Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Mediaset pronta a portare sul canale 66 del digitale terrestre una sua radio
 

www.fanzine.net
 Interviste
•12/01 - Isabella Benaglia ci racconta i Thegiornalisti
•24/12 - Akroterion, ai confini delle tenebre.. partendo dallo storico black metal scandinavo
•18/12 - Guardiamoci dentro per trovare la felicita': intervista con Alessandro Lo Presti tra Bill Evans e Parigi, tra l'heavy metal ed Oliver ..
(altre »)
 
 Recensioni
•16/01 - Chaostar The Undivided Light (Season of Mist) – Caos fra le stelle
•15/01 - Una passeggiata nello spazio con gli Space Traffic: il rimedio all'intorpidimento.
•15/01 - Stona: Storia di un equilibrista
(altre »)
 
 Comunicati
•17/01 - PFM canta De Andrè, terza data a Roma
•17/01 - Marilena Paradisi e Kirk Lightsey tornano a Roma!
•17/01 - L'Unica oltre l'Amore: il singolo di Giovanni Truppi, cantautore pronto con l'album Poesia e Civilta' ...
(altre »)
 
 Rumours
•17/01 - Radio Citta' Aperta Music Fest al Defrag di Roma dal 19 gennaio
•17/01 - L'Emozione Non Ha Voce - Gianni Bella, Dalla Canzone all'Opera: un nuovo interessante libro ...
•16/01 - Mindie - Festival Nazionale del Musical Indipendente a Firenze: primi spettacoli Sabato 19 e Domenica 20 Gennaio ...
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 30/06/2017 alle 15:51:12
Le Mille e una Notte con il Pejman Tadayon Ensemble all'Auditorium di Roma
di Alessandro Sgritta
Venerdì 30 giugno alle ore 20 alla Sala Santa Cecilia dell'Auditorium Parco della Musica di Roma lo spettacolo Le Mille e una Notte del Pejman Tadayon Ensemble con Barbara Eramo, Stefano Saletti, il quartetto d'archi Sharareh e il Coro Persepolis.

Venerdì 30 giugno alle ore 20 alla Sala Santa Cecilia dell'Auditorium Parco della Musica di Roma per "Luglio suona bene 2017" va in scena lo spettacolo "Le Mille e una Notte" del Pejman Tadayon Ensemble (nella foto) con ospiti Barbara Eramo, Stefano Saletti, il quartetto d'archi Sharareh e il Coro Persepolis, tra gli altri.

La celebre raccolta di fiabe orientali che vanta le origini più antiche e più diverse, persiane, arabe, indiane, e perfino mesopotamiche ed egiziane, rimane la più affascinante e suggestiva collezione di racconti di vicende umane e di magia che si conosca, per non parlare delle storie d’amore che superano in audacia ed intensità i più celebri romanzi della letteratura mondiale. Quello che non si sa abbastanza è che l’intenzione degli autori, sicuramente diversi ma con la stessa visione, è quella di arrivare a un’evoluzione spirituale usando metafore, per portare il lettore, attraverso le vicende delle favole e i racconti, a sentimenti e a conclusioni che rispecchiano il pensiero sufi.
Pejman Tadayon, musicista e compositore persiano, direttore dell'Orchestra Persiana e del Coro Persepolis, dopo aver realizzato all’Auditorium Parco della Musica di Roma spettacoli diversi come ”Rumi e San Francesco”, e “Il Sufismo attraverso musica, danza e poesia”, porta sulla scena questo spettacolo sulle “Mille e una notte” che, attraverso la musica, la danza e la recitazione del testo, racconterà alcune parti delle storie della raccolta, in una interpretazione attuale e allo stesso tempo tradizionale. Shahrazad, la figura femminile che vuole evitare che il re persiano, adirato contro la moglie che lo ha tradito, uccida altre donne, è un simbolo di coraggio e saggezza non solo in oriente ma anche in occidente. Le storie delle “Mille e una notte” parlano di culture diverse e sono una testimonianza del rapporto tra queste culture. Le storie scelte per lo spettacolo prestano attenzione al contatto fra civiltà e religioni diverse, e al ruolo della musica in questo incontro.


"Le Mille e una Notte" - Pejman Tadayon Ensemble, musica, danza, letture
Auditorium Parco delle Musica di Roma
30/06/2017, Sala Santa Cecilia, ore 20:00
Viale Pietro de Coubertin, 30
Auditorium Parco della Musica - Roma
Organizzato da Helikonia e iCompany con Filibusta Records

Pejman Tadayon Ensemble:
Martina Pelosi: canto
Barbara Eramo: canto
Stefano Saletti: bouzouki
Massimiliano Barbaliscia: santur
Giovanni Lo Cascio: percussioni
Rashmi Bhatt: tabla
Pejman Tadayon: oud, ney, canto

Quartetto d'archi Sharareh:
Marzia Ricciardi, Roberta Pumpo, Federica Vecchio, Dahlah Lee

Coro Persepolis, Equivox, Cymbalus
Corpo di danze sacre: Jolina Iavicoli, Zaira Giannotti, Silvia Layla
Shanti Vittorio Zotti, Sara Amany
Corpo di danza araba diretto da Maryem bent anis
Corpo di danza indiana diretto da Ambili Abraham
Annalisa Amodio

Info: www.auditorium.com

Biglietti: http://bit.ly/2s6A7SC
Platea 20.00€
Galleria 15.00€
Biglietteria 892.101

Con Helikonia sconto del 20% sul prezzo del biglietto!
La riduzione si ottiene effettuando la prenotazione via email a: helikonia@tiscali.it
oppure (SOLO via sms) al 3927937717 specificando nome e numero di partecipanti.




 Articolo letto 1126 volte


Pagina stampabile