Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Forse i vinili costeranno di meno ed avranno maggiore resa sonora
 

www.fanzine.net
 Interviste
•18/06 - BlindCat: heavy rock ed orgoglio sudista!!
•14/06 - The future is unwritten: intervista a Michele Anelli per il suo nuovo disco Divertente Importante ..
•29/05 - Le vibrazioni del legno sul palco ed i fiori con il codice a barre: l'intervista a Paola Rossato ...
(altre »)
 
 Recensioni
•19/06 - LeVacanze, "high" elettro pop per il duo beneventano Fuccio-Preziosa
•17/06 - Alberto Bettin & Gli Implacabili – L’impossibile l’imprevedibile (Guttember Music / Caligola Records) garbato pop jazz cantautorale per sbirciare sotto le pezze e … vedere il sedere!
•16/06 - Artura - Drone (New Model Label / Matteite) l'elettronica italiana che avanza
(altre »)
 
 Comunicati
•19/06 - Elena Ledda vince il Premio nazionale Città di Loano
•19/06 - Ilaria Cretaro, il nuovo singolo è Vertigine
•19/06 - Noyz Narcos si aggiunge al cast di Rock In Roma
(altre »)
 
 Rumours
•19/06 - A Flavio Giurato il Premio Giorgio Lo Cascio 2018
•19/06 - Roma Incontra il Mondo, sospesi alcuni concerti a Villa Ada
•18/06 - La Premiata Forneria Marconi pronta per il tour estivo 2018
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 17/07/2017 alle 16:01:02
Addio a George A. Romero, regista horror e heavy metal
di Manuela Ippolito
E' morto, all'età di 77 anni, George A. Romero. Nato e cresciuto a New York, dopo essersi diplomato, inizia a girare diverse pellicole.

E' morto, all'età di 77 anni, George A. Romero. Nato e cresciuto a New York, dopo essersi diplomato, inizia a girare diverse pellicole.

La storia della sua opera prima, la pellicola che ha decretato la nascita di un genere divenendo immediatamente oggetto di culto, ha dell’incredibile: con alcuni amici fonda la Image Ten Productions, racimola circa 10 mila dollari (che poi diventeranno 114 mila con l’aiuto di diversi finanziatori, in ogni caso una cifra modesta) e inizia a lavorare sulla sceneggiatura, scritta da Romero stesso insieme a John A. Russo e ispirata al romanzo "I Am Legend" di Richard Matheson. Immediatamente il film sbanca al botteghino, incassando 18 milioni di dollari in tutto il mondo e raccogliendo l’unanime plauso di pubblico e critica, tanto che nel 1999 è stato inserito nel National Film Registry da parte della USA Library of Congress in quanto “film esteticamente significativo”.

Il film diventa un vero e proprio cult negli anni settanta ed è considerato anche il film che ha codificato il genere zombie movie. Seguono: "There's Always Vanilla"(1971), "La città verrà distrutta all'alba" (1973), "La stagione della strega" (1973) e "Wampyr" (1977).

Nel 1978 Romero dirige "Zombi" (1978). Dopo il successo commerciale (scritto da Stephen King) "Creepshow"(1982), Romero completa la sua "Trilogia dei morti viventi" nel 1985 con "Il giorno degli zombi". In seguito dirige "Monkey Shines -Esperimento nel terrore" e il film a episodi con Dario Argento "Due occhi diabolici". Nel 1993 dirige La metà oscura e, dopo sette anni, "Bruiser - La vendetta non ha volto".

Nel 2006 Romero firma il quarto capitolo della sua serie sugli zombi, "La terra dei morti viventi", una produzione di 16 milioni di dollari (il più alto della sua carriera), girato a Toronto, Ontario, Canada. Il film vede come protagonisti Simon Baker, Dennis Hopper, Asia Argento e John Leguizamo. A "La terra dei morti viventi" fanno seguito "Le cronache dei morti viventi" (2007), girato in digitale, e "Survival Ff The Dead -L'isola dei sopravvissuti"(2009), presentato in anteprima mondiale alla 66^ Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia.

Romero è stato fonte di ispirazione per tanti gruppi di musica heavy metal. Molto curate e ricercate le colonne sonore dei suoi film. Per il film "Zombi" di avvalse degli italiani Goblin, con la supervisione di Dario Argento nella produzione della soundtrack.

Nel novembre 2015 Star Comics ha pubblicato in Italia, nella collana "Star Comics presenta Extra" il primo volume de "La notte dei morti viventi", spin-off a fumetti del capolavoro di Romero realizzato Jean Luc Istin ed Elia Bonetti, edito in Francia da Vents d’Ouest nel 2014. Il secondo volume è stato presentato in anteprima italiana in occasione del Napoli Comicon 2016, mentre il terzo sarà disponibile, anch’esso in anteprima, a Lucca Comics & Games 2017.




 Articolo letto 667 volte


Pagina stampabile