Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Forse i vinili costeranno di meno ed avranno maggiore resa sonora
 

www.fanzine.net
 Interviste
•12/07 - Quincy Jones, il jazz è libertà
•30/06 - In-Side: dentro la musica, fuori le emozioni!! Rock AOR & prog ..
•21/06 - Jouer et Danser con il Dos Duo Onirico Sonoro: la nostra intervista ..
(altre »)
 
 Recensioni
•14/07 - Capitano Merletti - Shortwaver from the u.f.o. channel (Cd Baby/Physical), il folk che viene da lontano
•13/07 - Fabio Curto: Rive, Volume 1 (Fonoprint)
•13/07 - Ringo Starr & His All Starr Band – Roma (Auditorium Parco della Musica) 11/07/2018
(altre »)
 
 Comunicati
•17/07 - Aprite i porti con Dobet Gnahore' e Sanba Parade a Villa Ada il 18 luglio
•14/07 - Claudia Gerini canta Califano con il Solis String Quartet alla Casa del Jazz
•13/07 - Villa Ada - Roma incontra il mondo, è la settimana di Little Steven
(altre »)
 
 Rumours
•17/07 - David Byrne torna in Italia con American Utopia World Tour
•15/07 - I Calibro 35 in concerto a Villa Ada con il loro nuovo disco Decade
•13/07 - Come nasce una canzone? Ce lo dice Marta Cagnola su Radio 24
(altre »)
Interviste
Pubblicato il 21/07/2017 alle 15:25:07
Andrea Braido: un musicista/chitarrista made in Italy ..
di Paolo Giannelli
A fine Giugno è uscito il suo Best of pubblicato da Videoradio Edizioni Musicali. Il 1° Luglio era ospite al Modena Park per l'evento dell'anno. Da un'idea di Beppe Aleo esce ora il Best dov'è protagonista assoluto, scopriamo chi e' ..

A fine Giugno è uscito il suo Best of pubblicato da Videoradio Edizioni Musicali. Il 1° Luglio era ospite al Modena Park per l'evento dell'anno. Da un'idea di Beppe Aleo esce ora il Best dov'è protagonista assoluto, scopriamo chi e' ..

Buongiorno! Braido, prima di tutto, com’è stato ritrovarsi sul palco con Vasco?.. E in quest’occasione poi…

Buongiorno…beh, una bella emozione, unica, di quelle forti, visto anche il numero incredibile di persone davanti ed essere stato protagonista assoluto del palco durante l’interludio musicale!. Una situazione,questa,molto impegnativa, perché suonare concentrando e tirando fuori tutta la mia migliore energia in un unico brano, non è stato facile.

E ritrovarsi sul palco al fianco di Burns e Solieri e Pàstano?
Suonare tutti insieme “Alba chiara” sul finale è stata una cosa carina e credo molto apprezzata dal pubblico…che l’aspettava!

Parliamo adesso del suo Best of… appena uscito. La cosa che mi ha colpito di più del disco è che passa da atmosfere totalmente e apparentemente agli antipodi…Jazz, Funk, Spanish, Latin Jazz…Come ci riesce?
La musica è una sola dove convergono molteplici linguaggi.…quando suono/studio posso passare da Bach poi virare verso Miles Davis ecc, inoltre amo tutte le cose buone e di qualità che posso appartenere ai generi più diversi. Se c’è del buono ascolto musica che comprende non solo chitarristi ma soprattutto pianisti, i fiati nel Jazz, batteristi, cose che mi anno influenzato moltissimo. La versatilità si ottiene studiando e confrontandosi con altre realtà.

Si avvale di altri musicisti nella realizzazione del Best?
Si e nel CD è indicato con un’asterisco, per esempio (in “Danzas de la Chicas” – Marcus Miller al basso, “Old time’s” e “Song for my mother” ci sono altri musicisti), mentre dove omesso ho suonato tutto io (bassi, batterie, chitarre, percussioni)in modo dettagliato . Inoltre si aggiungono 4 inediti, 2 di atmosfera,“Harmony dreams” e “Water of Snow” poi altri “Trip Funk” (che descrive i vari viaggi ) e “Bass Time” (con ritmiche funky molto serrate). Collegandomi a quanto detto sopra, ci vuole curiosità, non fermarsi mai, c’è molto da imparare e sempre! La curiosità è una cosa che avevo fin da piccolo e la ritengo una mia grande fortuna!

Inoltre mi hanno colpito gli arrangiamenti…Come lavora su questi?
Ho un’idea ben precisa degli arrangiamenti, già stabilita da un primo sviluppo scarno del brano. Inizio solitamente componendo con la chitarra acustica poi aggiungo gli altri strumenti. Comunque quando poi si va in Studio gli altri musicisti si attengono a quanto stabilito non devono creare qualcosa ex-novo.

Porterà Live questo disco?
Si, certo porterò alcun brani del Cd con versioni più scarne con una formazione composta da Batteria, Hammond e Chitarra,oppure batteria,basso e chitarra. Chi vuole troverà il CD ai concerti…poi uscirà anche in versione digitale.

Grazie per la breve intervista e ci vediamo Live...
Si volentieri…un ringraziamento a Beppe Aleo, il produttore discografico e titolare della Videoradio che ha ideato questo progetto e Lucilla Corioni per la coordinazione interviste e pubbliche relazioni con i media.










 Articolo letto 1307 volte


Pagina stampabile