Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
5 G: l'asta in corso a favore della telefonia, lontane le tv ...
 

www.fanzine.net
 Interviste
•21/09 - Hóros, poetica di un attraversamento verticale nella musica di Paolo Cavallone
•03/09 - Firenze sogna del buon rock e noi ne parliamo con Elisa Giobbi e Sauro Chellini, quelli di FirenzeSuona.
•23/08 - Lorella Moretti e Luca Bechelli, quelli di Pippolatico Music, talent scout del Chianti fiorentino..
(altre »)
 
 Recensioni
•21/09 - Catanzaro, Loredana Berte' esalta e diverte al Festival d'Autunno
•21/09 - Esterina - Canzoni per essere umani (Pippola music) il rock decantato nelle varie definizioni
•20/09 - Ismael - Quattro - quando la musica incontra la penna di uno scrittore con il piglio del rock
(altre »)
 
 Comunicati
•21/09 - Tornano i Take That, un'antologia e due concerti in Italia
•20/09 - Heidi Bienvenida, uscito il CD della serie tv con la sigla di Deborah Iurato
•20/09 - Ed Sheeran, tour nel 2019 con tre date in Italia
(altre »)
 
 Rumours
•21/09 - Chris Cornell, il 16 novembre esce un'antologia per celebrare l'ex Soundgarden
•20/09 - Buon compleanno a Mia Martini. Dal Mia Martini Festival a Buon Compleanno Mimì, le iniziative a lei dedicate
•20/09 - Max Gazzè, il 21 settembre concerto speciale a Matera
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 01/08/2017 alle 16:03:13
Festival Gaber, gran finale a Montecatini
di Manuela Ippolito Giardi
Con l’Incontro-Spettacolo Gaber e i cantautori, a cura di Giulio Casale a Montecatini, si conclude l’1 agosto la lunga serie di appuntamenti nella programmazione della quattordicesima edizione del Festival Gaber.

Con l’Incontro-Spettacolo Gaber e i cantautori, a cura di Giulio Casale a Montecatini, si conclude l’1 agosto la lunga serie di appuntamenti nella programmazione della quattordicesima edizione del Festival Gaber.

Fortemente voluto e promosso dal Comune di Camaiore, che ha ospitato tredici serate dell’intero Festival, anche quest’anno, con il sostegno della Regione Toscana, ha entusiasticamente fatto seguito l’ adesione di altri sette Comuni, per un totale di ventisette applauditissimi eventi.

“Dare continuità al messaggio senza tempo di Giorgio Gaber, portando le sue parole, i suoi pensieri tra la gente è una grandissima soddisfazione; farlo attraverso un percorso di tredici serate gratuite, tra musica e risate, con uno straordinario successo di pubblico lo è ancor di più. Il Festival ha saputo nel tempo cambiare pelle, portando nelle ultime due annate grandi protagonisti della scena musicale italiana in Piazza San Bernardino” – afferma il Sindaco del Comune di Camaiore Alessandro Del Dotto – “I miei sentiti ringraziamenti vanno alla Fondazione Gaber e a tutti quanti abbiano dato il proprio contributo al raggiungimento di questo risultato. Non vogliamo però adagiarci sugli allori, ma iniziare subito a pensare all’edizione 2018, quella del quindicinale dalla scomparsa di Giorgio Gaber, per preparare qualcosa di speciale.”
Da Pistoia a Prato, da Montecatini a Stazzema, da Livorno a Camaiore, da Vecchiano a Marciana Marina, le storiche piazze, i giardini, le fortezze, i parchi, i cortili e la mitica rotonda sul mare a Marina di Vecchiano, sono stati invasi da un pubblico festoso all’insegna di un divertimento culturalmente intelligente, con lunghi applausi nel nome e nel ricordo del Signor G.

Sull’onda del successo della passata edizione, per il secondo anno consecutivo, il Comune di Marciana Marina all’Isola d’Elba ha voluto rinnovare la propria adesione al Festival con una mini rassegna di cinque serate nella bella piazza della Chiesa.

Anche il Comune di Montecatini Terme, rispetto alla passata edizione, ha ampliato la programmazione a tre appuntamenti, in un tripudio di curiosità, ilarità e spettacolarità presso le suggestive Terme Tamerici.
La Fondazione Gaber ringrazia tutti gli artisti, i comici, i cantanti, gli intrattenitori, i musicisti, Paolo Dal Bon e Lorenzo Luporini, che con le loro provocazioni hanno arricchito e deliziato le platee rivelando inediti aspetti umani e personali degli ospiti di questa edizione.




 Articolo letto 471 volte


Pagina stampabile