Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
DVB-T2, il digitale terrestre di seconda generazione ed il rilascio della banda 700 entro il 2022
 

www.fanzine.net
 Interviste
•18/10 - Improvvisa scomparsa del bassista Angelo Nacca: ne parliamo con Stefano Ferro ..
•15/10 - Pierluigi De Luca, 30 anni di musica sulla strada dove camminare
•13/10 - Foscor, ombre catalane .. tra dark rock e metal ..
(altre »)
 
 Recensioni
•19/10 - Giuni Russo – Armstrong (GiuniRussoArte/Pirames, 2017)
•16/10 - Davide Viviani - L'Oreficeria
•15/10 - Procol Harum- Roma (Auditorium Parco della Musica) 9/10/2017
(altre »)
 
 Comunicati
•20/10 - Rkomi, nuove date per Io in Terra Tour
•20/10 - Rodrigo D’Erasmo firma la sua prima colonnna sonora per il cinema
•19/10 - Negramaro, nuovo tour negli Stadi nel 2018
(altre »)
 
 Rumours
•20/10 - Andrea Ramolo a Le Mura di Roma, ultima data del suo Nuda Italian Tour
•19/10 - Cristina D'Avena, ecco i big che duettano in Tutti cantano Cristina
•18/10 - Solitude 2.0 nuovo video e singolo per i Mantram
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 08/08/2017 alle 17:38:42
Oltre 10mila presenze per Summertime alla Casa del Jazz
di Paolo Ansali
Grande successo per Summertime, la rassegna estiva di concerti all’aperto della Casa del Jazz.

Grande successo per Summertime, la rassegna estiva di concerti all’aperto della Casa del Jazz.

Un interessante e prestigioso cartellone che ha mescolato star internazionali e italiane a musicisti meno conosciuti ed emergenti ha confermato anche quest'anno la Casa del Jazz come luogo culturalmente sempre attivo e stimolante.

Il tutto sotto il segno della assoluta qualità, in una cornice di assoluta bellezza e dalle condizioni acustiche senza eguali nella Capitale.

Oltre 10.000 presenze nel corso di tutta la rassegna, aperta da "Tiger Rag", , manifestazione ideata da Renzo Arbore e curata da Lino Patruno e dedicata a Nick La Rocca e chiusa dal concerto di Ada Montellanico, testimoniano la bontà di queste scelte.

"È un risultato straordinario", commenta il coordinatore del comitato artistico Luciano Linzi, "che conferma la Casa del Jazz come luogo di riferimento assoluto per il Jazz nazionale ed internazionale a Roma.I complimenti ricevuti dal pubblico e da artisti del calibro di John Scofield, Charles Lloyd,Peter Erskine durante le serate di "Summertime", sono la migliore gratificazione per i nostri sforzi ed il nostro lavoro e devono inorgoglire le istituzioni e gli amministratori della Capitale".

Casa del Jazz
viale di Porta Ardeatina, 55 Roma
Info: 06/704731






 Articolo letto 326 volte


Pagina stampabile