Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Forse i vinili costeranno di meno ed avranno maggiore resa sonora
 

www.fanzine.net
 Interviste
•12/07 - Quincy Jones, il jazz è libertà
•30/06 - In-Side: dentro la musica, fuori le emozioni!! Rock AOR & prog ..
•21/06 - Jouer et Danser con il Dos Duo Onirico Sonoro: la nostra intervista ..
(altre »)
 
 Recensioni
•14/07 - Capitano Merletti - Shortwaver from the u.f.o. channel (Cd Baby/Physical), il folk che viene da lontano
•13/07 - Fabio Curto: Rive, Volume 1 (Fonoprint)
•13/07 - Ringo Starr & His All Starr Band – Roma (Auditorium Parco della Musica) 11/07/2018
(altre »)
 
 Comunicati
•17/07 - Aprite i porti con Dobet Gnahore' e Sanba Parade a Villa Ada il 18 luglio
•14/07 - Claudia Gerini canta Califano con il Solis String Quartet alla Casa del Jazz
•13/07 - Villa Ada - Roma incontra il mondo, è la settimana di Little Steven
(altre »)
 
 Rumours
•17/07 - David Byrne torna in Italia con American Utopia World Tour
•15/07 - I Calibro 35 in concerto a Villa Ada con il loro nuovo disco Decade
•13/07 - Come nasce una canzone? Ce lo dice Marta Cagnola su Radio 24
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 10/08/2017 alle 17:24:17
Il flauto del rock compie 70 anni auguri a Ian Anderson
di Paolo Ansali
A spegnere le candeline oggi è Ian Anderson, il leader dei Jethro Tull che contribuì nel 1967, a soli 20 anni, a rivoluzionare il genere musicale e il progessive si arricchì delle contaminazioni folk e blues.

A spegnere le candeline oggi è Ian Anderson, il leader dei Jethro Tull che contribuì nel 1967, a soli 20 anni, a rivoluzionare il genere musicale e il progessive si arricchì delle contaminazioni folk e blues.

Anderson, che negli anni ha resistito all'avanzare del tempo e delle mode passeggere, non è soltanto un frontman e virtuoso del flauto. Le performance del menestrello rock, che suonava su una sola gamba, sono quelle di un animale da palco che mischiava adrenalina e atmosfere fiabesche.

E la sua Aqualung, pubblicata nel 71, è una pietra miliare indelebile nelle orecchie e nella testa di almeno due generazioni. Come cantava in modo autoironico Too Old to Rock 'n' Roll: Too Young to Die!








 Articolo letto 747 volte


Pagina stampabile