Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La rivoluzione tecnica del digitale terrestre: manca poco, ma ... siamo pronti?
 

www.fanzine.net
 Interviste
•17/02 - Fleshgore…dalla ex cortina di ferro con furore…
•12/02 - Angelus Rock infreddolito: Roberto Cacciapaglia inizia il tour russo e poi il 5 Marzo parte quello italiano da Firenze ..
•06/01 - Marco Papadia: tradizione e avanguardia nel jazz
(altre »)
 
 Recensioni
•23/02 - James and the Butcher - Plastic Fantastic (RNC music)
•22/02 - Shahyid Legacy Gateways (autoproduzione) – Anche le Maldive suonano Heavy Metal!
•20/02 - Straight Hate Every Scum is a Straight Arrow (Deformeathing Production) – Polonia violenta
(altre »)
 
 Comunicati
•23/02 - George Harrison, festa di compleanno il 24 e 25 febbraio su VH1
•23/02 - Esce Acoustic Tarab Alchemy, disco d'esordio di A.T.A. tra jazz e canti sufi
•23/02 - Slow Music progetta un nuovo mondo sonoro
(altre »)
 
 Rumours
•23/02 - Leftlovers, nuovo singolo Ilaria Graziano & Francesco Forni
•22/02 - Ossigeno con Manuel Agnelli su Rai 3 dal 22 febbraio
•22/02 - Matthew Lee e Patrizia Cirulli il 28 febbraio a Rock File Live!
(altre »)
Pubblicato il 16/08/2017 alle 23:00:39
Paola Turci a Venezia74 nella giuria di Soundtrack Stars Award
di Manuela Ippolito
Paola Turci giurata d’eccezione a Venezia, per Soundtrack Stars Award, Premio Collaterale della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica che torna al Lido per la quinta edizione in occasione di Venezia74 dal prossimo 30 agosto.

Paola Turci giurata d’eccezione a Venezia, per Soundtrack Stars Award, Premio Collaterale della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica che torna al Lido per la quinta edizione in occasione di Venezia74 dal prossimo 30 agosto.

Con una giuria di giornalisti cinematografici, sara' la cantautrice a rappresentare il mondo dello Spettacolo e in particolare la musica tra i giurati che valuteranno la migliore colonna sonora tra le opere in Selezione Ufficiale e consegnerà il Premio alla Carriera di quest’edizione.

Il Premio 2017 all’autore della migliore colonna sonora tra i film in concorso sarà deciso quest’anno dalla giuria SNGCI guidata da Laura Delli Colli (Presidente del Sindacato), che valuterà le opere in rassegna -con Paola Turci- insieme a Antonella Nesi (Adnkronos), Stefania Ulivi (Corriere della Sera, Corriere.it) e Giuseppe Fantasia (Huffington Post).

Il film e l’artista che più avranno valorizzato la colonna sonora tra i titoli della Selezione Ufficiale per il concorso, riceveranno il riconoscimento Venerdì 8 settembre alle ore 15.00 presso l’Italian Pavilion - Sala Tropicana dell’Hotel Excelsior.

Paola Turci è una grande amante del cinema e le sue canzoni sono state spesso composte o scelte per molti film italiani: uno dei suoi brani è stato scelto per per “Gli ultimi saranno ultimi” di Massimiliano Bruno con Paola Cortellesi e Alessandro Gassmann. Particolarmente felice di vivere l’esperienza della Mostra, Paola arriva a Venezia dopo un anno strepitoso iniziato con il grande ritorno al Festival di Sanremo e il brano “Fatti bella per te”, in vetta alle classifiche radiofoniche con oltre 8 milioni di visualizzazioni.

Dopo “La vita che ho deciso”, secondo singolo estratto dal suo ultimo disco "Il secondo cuore", è in rotazione “Un’emozione da poco”, la sua interpretazione dello storico brano di Anna Oxa del 1978 mentre prosegue il suo tour che conta in totale circa 20 tappe in tutta Italia

Soundtrack Stars Award: ideato e prodotto dall’Agenzia FREE EVENT punta a valorizzare il ruolo fondamentale della musica nel mondo del cinema da quest’anno insieme al SNGCI (che dalla prima edizione è stato comunque tra i partner dell’iniziativa), in collaborazione con SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori e con la partecipazione di APT SERVIZI REGIONE EMILIA ROMAGNA nell’ambito del Programma POR FESR 2014-2020.
L’edizione 2017 della manifestazione è sostenuta da BY CREATION e GARVAN.
Gli organizzatori ringraziano ITALIAN PAVILION per la cortese disponibilità.




 Articolo letto 450 volte


Pagina stampabile