Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Dateci ancora dello swing! Dallo show con Renzo Arbore al festival fiorentino …con il coraggio di Don Abbondio!
 

www.fanzine.net
 Interviste
•19/11 - Quel contrabbasso umano di Max Pezzali, tra la seconda generazione punk rock inglese e le nuove canzoni alla radio
•02/11 - Un maestro mai Fermo: Sergio Ciccoli.
•31/10 - Monkey Tempura, jazz contemporaneo e moderno: ne parliamo con Francesco De Palma ..
(altre »)
 
 Recensioni
•23/11 - Beppe Chierici – Nuovo Cantacronache 3 (Il Cenacolo di Ares IRM 1561) vivere fuori dal branco, frequentando il bassofondo ..
•11/11 - Radio Vudu’ - Zagor, Charlotte e Altre Avventure (Killer Dogz Music Factory KDMK007) punk rock milanese, scarno, storico ...tra i grandi laghi, il grande spirito con la scure …
•09/11 - Ivana Cecoli - Io non so se tu lo sai (San Luca Sound)
(altre »)
 
 Comunicati
•23/11 - J-Ax e Fedez, arriva la multiplatinum edition di Comunisti col Rolex
•23/11 - Cesare Cremonini, esce Possibili Scenari
•23/11 - Fabrizio De Andrè, la track-list di Tu che m'ascolti insegnami
(altre »)
 
 Rumours
•23/11 - Gianna Nannini, successo in prevendita per il Fenomenale Tour
•23/11 - Little Steven and The Disciples of Soul, rimborsi per le date di Padova e Roma
•22/11 - Diponibile il video di Come è profondo il mare di Lucio Dalla con Luca Carboni
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 25/08/2017 alle 17:58:48
Lost Dogs Laughter - Out of space (Autoprodotto)
di Silvio Mancinelli
Si trovano poche parole in giro sul primo progetto dei Lost Dogs Laughter, “Out of space”. Nascono nel 2010 da un idea di Matt, attuale chitarrista e voce principale della band.

Si trovano poche parole in giro sul primo progetto dei Lost Dogs Laughter, “Out of space”. Nascono nel 2010 da un idea di Matt, attuale chitarrista e voce principale della band.

Già arricchito da esperienze precedenti con altre formazioni, in veste di chitarrista, è solo quando nel 2011 contatta Luk, bassista, che gli LDL realizzano la loro prima demo unplugged “A modern (acoustic) fairy tale”.


Da allora hanno continuato ad esibirsi sia nella capitale italiana, sia in quella inglese. Con la collaborazione di Gianluca Polito, batterista, il loro sound è rivoluzionato, dando vita al singolo “Go Away”, che anticipa il loro primo album “Out of Space”, uscito a fine maggio 2017. E' sicuramente un disco muscolare con una apertura alla Alice in Chains che non dispiace per nulla al sottoscritto. Il registro musicale cambia con l'andare dell'ascolto. E non sempre con risultati convincenti. “Fade” ha il sapore di una ballata rock scartata da Iggy Pop, alla “Passenger”. Certo il rock non se la passa bene, e sempre meno i ragazzi tendono a utilizzare la chitarra e questo è un segno dei tempi. E questo declino si ascolta anche qui, ma quando però i LDL cercano di non emulare i loro miti, se la cavano bene, come per esempio in “Am J?” o in “Fallen angel” e soprattutto quando vogliono essere più muscolari. Ci vedo anche qualcosa degli Incubus in alcuni punti. In bocca al lupo a questo nuovo progetto dunque, perchè lì dove nasce e suona una nuova band c'è emozione.

La tracklist

1. Sweeter reaction
2. Honestly
3. Go away
4. Worse unknown
5. Fade
6. Fallen Angel
7. Am J?
8. Out of space
9. The forgetful






 Articolo letto 513 volte


Pagina stampabile