Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La rivoluzione tecnica del digitale terrestre: manca poco, ma ... siamo pronti?
 

www.fanzine.net
 Interviste
•17/02 - Fleshgore…dalla ex cortina di ferro con furore…
•12/02 - Angelus Rock infreddolito: Roberto Cacciapaglia inizia il tour russo e poi il 5 Marzo parte quello italiano da Firenze ..
•06/01 - Marco Papadia: tradizione e avanguardia nel jazz
(altre »)
 
 Recensioni
•22/02 - Shahyid Legacy Gateways (autoproduzione) – Anche le Maldive suonano Heavy Metal!
•20/02 - Straight Hate Every Scum is a Straight Arrow (Deformeathing Production) – Polonia violenta
•19/02 - The Bankrobber – Missing (VRec) .. post punk vellutato, l'incontro con il pop e la new wave ..
(altre »)
 
 Comunicati
•23/02 - Slow Music progetta un nuovo mondo sonoro
•23/02 - Annalisa sabato 24 febbraio a Gulp Music (Rai Gulp)
•22/02 - I Caracas di Stefano Saletti e Valerio Corzani il 23 febbraio al Ketumbar di Roma
(altre »)
 
 Rumours
•23/02 - Leftlovers, nuovo singolo Ilaria Graziano & Francesco Forni
•22/02 - Ossigeno con Manuel Agnelli su Rai 3 dal 22 febbraio
•22/02 - Matthew Lee e Patrizia Cirulli il 28 febbraio a Rock File Live!
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 03/09/2017 alle 17:42:59
Scomparso Rocco Fortunato chitarrista dei Miss Daisy
di Paolo Ansali
Metal romano in lutto per la scomparsa di Rocco Fortunato cantante e chitarrista dei Miss Daisy. Aveva 54 anni.

Metal romano in lutto per la scomparsa di Rocco Fortunato cantante e chitarrista dei Miss Daisy. Aveva 54 anni.

Con il trio capitolino (insieme al drummer Massimo Fidani e il bassista Corrado Cecere) aveva registrato un disco di culto, Pizza Connection, uscito nel 1989 e prodotto da “Fast” Eddie Clarke, leggendario chitarrista dei Motörhead.

L’album era uscito originariamente per la GWR, ed era stato poi ristampato dalla Steelheart nel 2011 con l’aggiunta di diverse bonus track.

Dopo la vita del rocker in giro per il mondo aveva ceduto il passo davanti alla pagina bianca e si era concentrato sulla scrittura. "I reni di Mick Jagger", il suo primo romanzo, era stato pubblicato nel 2015.






 Articolo letto 916 volte


Pagina stampabile