Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La rivoluzione tecnica del digitale terrestre: manca poco, ma ... siamo pronti?
 

www.fanzine.net
 Interviste
•17/02 - Fleshgore…dalla ex cortina di ferro con furore…
•12/02 - Angelus Rock infreddolito: Roberto Cacciapaglia inizia il tour russo e poi il 5 Marzo parte quello italiano da Firenze ..
•06/01 - Marco Papadia: tradizione e avanguardia nel jazz
(altre »)
 
 Recensioni
•22/02 - Shahyid Legacy Gateways (autoproduzione) – Anche le Maldive suonano Heavy Metal!
•20/02 - Straight Hate Every Scum is a Straight Arrow (Deformeathing Production) – Polonia violenta
•19/02 - The Bankrobber – Missing (VRec) .. post punk vellutato, l'incontro con il pop e la new wave ..
(altre »)
 
 Comunicati
•23/02 - Slow Music progetta un nuovo mondo sonoro
•23/02 - Annalisa sabato 24 febbraio a Gulp Music (Rai Gulp)
•22/02 - I Caracas di Stefano Saletti e Valerio Corzani il 23 febbraio al Ketumbar di Roma
(altre »)
 
 Rumours
•23/02 - Leftlovers, nuovo singolo Ilaria Graziano & Francesco Forni
•22/02 - Ossigeno con Manuel Agnelli su Rai 3 dal 22 febbraio
•22/02 - Matthew Lee e Patrizia Cirulli il 28 febbraio a Rock File Live!
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 05/09/2017 alle 18:01:41
Addio a Dave Hlubek, chitarrista e fondatore dei Molly Hatchet
di Lucia Salinas
Dave Hlubek, chitarrista e co-fondatore dei Molly Hatchet, storica band southern-rock, e' scomparso a 66 anni.

Dave Hlubek, chitarrista e co-fondatore dei Molly Hatchet, storica band southern-rock, e' scomparso a 66 anni.

La band Molly Hatchet si forma nel 1971 per iniziativa di due chitarristi, Dave Hlubek e Steve Holland, a cui si aggiungono successivamente Duane Roland alla chitarra, Banner Thomas al basso e nel 1975 Bruce Crump alla batteria e Danny Joe Brown alla voce.

Nel 1977 firmano il loro primo contratto discografico con la Epic e l'anno successivo pubblicano il primo album: Molly Hatchet. Il produttore è Tom Werman che in precedenza aveva già lavorato con artisti del calibro dei Cheap Trick e Ted Nugent.

In breve tempo i Molly Hatchet raggiungono una discreta fama. Flirtin' with Disaster del 1979 vende un milione e mezzo di copie.

I successivi "Beatin' the Odds" del 1980 e "Take No Prisoners" del 1981 (entrambi con il nuovo cantante Jimmy Farrar) ottengono buone posizioni nella classifica USA.







 Articolo letto 669 volte


Pagina stampabile