Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La rivoluzione tecnica del digitale terrestre: manca poco, ma ... siamo pronti?
 

www.fanzine.net
 Interviste
•17/02 - Fleshgore…dalla ex cortina di ferro con furore…
•12/02 - Angelus Rock infreddolito: Roberto Cacciapaglia inizia il tour russo e poi il 5 Marzo parte quello italiano da Firenze ..
•06/01 - Marco Papadia: tradizione e avanguardia nel jazz
(altre »)
 
 Recensioni
•22/02 - Shahyid Legacy Gateways (autoproduzione) – Anche le Maldive suonano Heavy Metal!
•20/02 - Straight Hate Every Scum is a Straight Arrow (Deformeathing Production) – Polonia violenta
•19/02 - The Bankrobber – Missing (VRec) .. post punk vellutato, l'incontro con il pop e la new wave ..
(altre »)
 
 Comunicati
•23/02 - Slow Music progetta un nuovo mondo sonoro
•23/02 - Annalisa sabato 24 febbraio a Gulp Music (Rai Gulp)
•22/02 - I Caracas di Stefano Saletti e Valerio Corzani il 23 febbraio al Ketumbar di Roma
(altre »)
 
 Rumours
•23/02 - Leftlovers, nuovo singolo Ilaria Graziano & Francesco Forni
•22/02 - Ossigeno con Manuel Agnelli su Rai 3 dal 22 febbraio
•22/02 - Matthew Lee e Patrizia Cirulli il 28 febbraio a Rock File Live!
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 08/09/2017 alle 15:56:20
Sgamyx in concerto martedì 12 settembre a Roma
di Manuela Ippolito
Gli Sgamyx, giovane band romana, si esibirà martedì 12 settembre, alle ore 21.30, alla Locanda Blues di Roma, in occasione del festival “Anime di Carta”

Gli Sgamyx, giovane band romana, si esibirà martedì 12 settembre, alle ore 21.30, alla Locanda Blues di Roma (Via Cassia, 1284), in occasione del festival “Anime di Carta”.

Gli Sgamyx sono un trio acustico formato da Mara Graziano (cajon), Nico Schiano (tastiera) e Ambra Pellegrini (voce).La band è nata nel 2014 grazie alla voglia di portare qualcosa di nuovo nel panorama musicale, infatti il repertorio degli Sgamyx è ricco di mash up e mescolanze di ogni genere racchiuse in un'unica canzone. Dopo due anni passati a suonare in diversi locali di Roma (Contestaccio, El Chiringuito, BARsOnicA, Il Gazebo,Hollywood Pub, Glamorize e ApeRiver ) decidono di ampliare il repertorio per poter suonare anche nei club più lussuosi della capitale (tra cui Coffee Pot, Club Derrière,Magazzino 33 a Trastevere, Barrique 61 e Beerhouse Merulana). Sono stati concorrenti del Gay Village Academy 2016, fino alla semifinale.

Gli Sgamyx ripropongono in chiave acustica i maggiori successi pop (Lady Gaga, Rihanna, Nicki Minaj, Kesha, Will I Am), soul (Tina Turner, Lauryn Hill) e Rock e Rock Alternative (Blondie, Patty Smith, Placebo, Kate Bush, The Cure).

NICO

Tastierista del gruppo, diplomato in Canto presso Rockschool Grade 8, insegnante privato di musica e pianoforte, laureando in Popular Music Performance presso University of Chichester. Ama il Pop, la Musica Elettronica ed il Rock Alternative. Tra i suoi artisti preferiti e le sue influenze: Tori Amos, Kate Bush, Bat for Lashes, Bjork, Lana del Rey, Johnny Cash, Bonnie Prince Billy, Anthony and the Johnson, Lady Gaga, Missy Elliott, Iamamiwhoami, Nicki Minaj. Attualmente ha tre progetti: gli Sgamyx, un duo elettronico (Livin’ In Angst) e Iamwiproject, un lavoro del tutto personale, incentrato sull’elettronica alternative ed il songwriting.

AMBRA

Cantante del gruppo, ha intrapreso un percorso formativo di canto e recitazione fin da quando aveva 13 anni, specializzandosi nei generi del Jazz, del Soul e del Rock Alternative. Ha partecipato a molti concorsi, tra i quali il Roma Rock Giovani, dove raggiunge il podio dei primi tre classificati nel 2010. Tra i suoi artisti preferiti e le sue influenze: Paramore, Oh Wonder, Etta James, Lady Gaga, Nicki Minaj, Lea Michele e Anouk. Attualmente studia canto moderno alla Sonus Factory, dove in passato ha frequentato numerosi laboratori multi stilistici.

MARA

Percussionista del gruppo, diplomata in Batteria presso Rockshool. Sta affiancando agli Sgamyx un progetto Rock Alternative chiamato Blowers On Fire, che l’ha portata a suonare su vari palchi importanti della capitale e non, condividendo serate con artisti del panorama della musica emergente romana e italiana. Tra i suoi artisti preferiti e le sue influenze: Paramore, The Cure, Bloc Party.




 Articolo letto 1603 volte


Pagina stampabile