Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Dateci ancora dello swing! Dallo show con Renzo Arbore al festival fiorentino …con il coraggio di Don Abbondio!
 

www.fanzine.net
 Interviste
•19/11 - Quel contrabbasso umano di Max Pezzali, tra la seconda generazione punk rock inglese e le nuove canzoni alla radio
•02/11 - Un maestro mai Fermo: Sergio Ciccoli.
•31/10 - Monkey Tempura, jazz contemporaneo e moderno: ne parliamo con Francesco De Palma ..
(altre »)
 
 Recensioni
•11/11 - Radio Vudu’ - Zagor, Charlotte e Altre Avventure (Killer Dogz Music Factory KDMK007) punk rock milanese, scarno, storico ...tra i grandi laghi, il grande spirito con la scure …
•09/11 - Ivana Cecoli - Io non so se tu lo sai (San Luca Sound)
•08/11 - Isabelle Faust e Kristian Bezuidenhout... A tutto Bach - Roma (La Sapienza) 04/11/2017
(altre »)
 
 Comunicati
•22/11 - Nicola Dragotto e Luciano Labrano inaugurano la nuova stagione Be Quiet al Bellini di Napoli
•21/11 - Paìno e Proietti er Cravattaro, opera romanesca di Maurizio Fortini, debutta al Teatro Greco di Roma
•20/11 - Milano Musik Week, iniziata la kermesse con musica e artisti
(altre »)
 
 Rumours
•22/11 - Diponibile il video di Come è profondo il mare di Lucio Dalla con Luca Carboni
•22/11 - Gianni De Berardinis presenta Priceless (il suo cd come cantautore..!) Martedi' 5 Dicembre a Milano
•21/11 - Mercoledi' 22 Novembre su Real Time (canale 31 del digitale terrestre free e in contemporanea su Radio Italia) il live di Francesco Gabbani
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 11/09/2017 alle 11:37:55
The C. Zek Band – Set You Free (Andromeda Relix/GT Music, 2017)
di Beatrice Bonato
Quando ascolti un album meraviglioso come questo, capisci la differenza tra chi segue la moda del rock anni ’70 e chi la vive. Consigliato ai fans di Spencer Davis Group, Traffic, Rolling Stones, Santana, Eric Clapton ..

Quando ascolti un album meraviglioso come questo, capisci la differenza tra chi segue la moda del rock anni ’70 e chi la vive. Consigliato ai fans di Spencer Davis Group, Traffic, Rolling Stones, Santana, Eric Clapton ..

Christian Zecchin è un chitarrista (e alla bisogna cantante), che ha il rock nell’anima, il suo stile compositivo si abbevera dall’humus di un suono antico: il blues, ma strada facendo ha incontrato il soul e il funky, innamorandosi di Santana, Rolling Stones, Eric Clapton e in un percorso di crescita ha raggiunto la maturità con il suo progetto The C. Zek Band che, un quintetto che ha nella cantante Roberta Dalla Valle, un autentico asso nella manica, a cui si aggiunge l’organo Hammond di Matteo Bertaiola, che fornisce la pasta sonora ideale. La band si completa con l’efficace sezione ritmica di Andrea Bertassello alla batteria e Nicola Rossin al basso.

L’idea sonora della The C. Zek Band è ben delineata e la scrittura è funzionale, non un solo brano superfluo, otto gemme che chiamano in causa i nomi citati, ma anche cascami alla Traffic e Spencer Davis Group e quando il quintetto prende in mano una cover, il classico dei Rolling Stones ‘Gimme Shelter’, lo colora con la propria personalità senza stravolgerlo, dandogli una base più funky.

L’apertura di “John Corn” è meravigliosa, un hard rock soul con un refrain irresistibile. Non da meno “I’m So Happy”, “Tell Me” e “Boring Day” e “Drink With Me”, che conclude un disco in modo prezioso. Discorso a parte per la bellissima “Kissed Love”, che segue la grande tradizione delle ballate southern rock.

Credibili nella produzione, nei suoni e nell’immagine i The C. Zek band, con “Set You Free” hanno firmato uno degli album italiani più belli degli ultimi anni in fatto di rock blues e dintorni, capace di contrastare anche nomi blasonati internazionali.

Fidatevi: gran disco!






 Articolo letto 686 volte


Pagina stampabile