Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La rivoluzione tecnica del digitale terrestre: manca poco, ma ... siamo pronti?
 

www.fanzine.net
 Interviste
•17/02 - Fleshgore…dalla ex cortina di ferro con furore…
•12/02 - Angelus Rock infreddolito: Roberto Cacciapaglia inizia il tour russo e poi il 5 Marzo parte quello italiano da Firenze ..
•06/01 - Marco Papadia: tradizione e avanguardia nel jazz
(altre »)
 
 Recensioni
•22/02 - Shahyid Legacy Gateways (autoproduzione) – Anche le Maldive suonano Heavy Metal!
•20/02 - Straight Hate Every Scum is a Straight Arrow (Deformeathing Production) – Polonia violenta
•19/02 - The Bankrobber – Missing (VRec) .. post punk vellutato, l'incontro con il pop e la new wave ..
(altre »)
 
 Comunicati
•23/02 - Slow Music progetta un nuovo mondo sonoro
•23/02 - Annalisa sabato 24 febbraio a Gulp Music (Rai Gulp)
•22/02 - I Caracas di Stefano Saletti e Valerio Corzani il 23 febbraio al Ketumbar di Roma
(altre »)
 
 Rumours
•23/02 - Leftlovers, nuovo singolo Ilaria Graziano & Francesco Forni
•22/02 - Ossigeno con Manuel Agnelli su Rai 3 dal 22 febbraio
•22/02 - Matthew Lee e Patrizia Cirulli il 28 febbraio a Rock File Live!
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 05/10/2017 alle 18:53:10
Re Ruggero di Szymanowski con la regia di Masbedo inaugura la stagione di Santa Cecilia
di Alessandro Sgritta
Re Ruggero di Karol Szymanowski inaugura la stagione sinfonica dell'Accademia di Santa Cecilia con l'Orchestra diretta da Antonio Pappano e la regia di Masbedo il 5 ottobre alle 19.30, in diretta su Radio3 Rai, repliche il 7 e il 9 ottobre.

"Re Ruggero" di Karol Szymanowski inaugura la stagione sinfonica dell'Accademia di Santa Cecilia con l'Orchestra diretta da Antonio Pappano e la regia di Masbedo il 5 ottobre alle 19.30 alla Sala Santa Cecilia dell'Auditorium Parco della Musica di Roma, in diretta su Radio3 Rai, repliche il 7 e il 9 ottobre.

Sarà un’inaugurazione particolare e entusiasmante, quella della stagione dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia che propone al pubblico (in prima esecuzione romana) "Re Ruggero", opera di Karol Szymanowski, il compositore polacco più noto dopo Chopin, ambientata dopo l’anno Mille in Sicilia durante il regno del Re normanno Ruggero II d’Altavilla (Auditorium Parco della Musica, Sala Santa Cecilia giovedì 5 ottobre ore 19.30 - sabato 7 ore 18 – lunedì 9 ore 20.30). A dirigerla sarà Antonio Pappano, mentre la suggestiva regia in presa diretta e le proiezioni video saranno affidate ai Masbedo (Nicolò Massazza e Iacopo Bedogni), duo di videoartisti milanesi considerati tra i più interessanti della scena internazionale, con la drammaturgia visiva di Mariano Furlani.
Seconda opera di Szymanowski, Re Ruggero è un lavoro ricco di contrasti sonori, in cui si ritrovano echi della complessa poetica musicale di Skrjabin (autore la cui vicenda artistica e personale ha avuto molti punti di contatto con quella di Szymanowski) e della musica di Debussy; un’opera intrisa delle suggestioni legate ai numerosi viaggi di Szymanowski in Sicilia, regione punto d’incontro tra diverse culture. La trama – in cui si trovano spunti delle Baccanti di Euripide - ruota intorno al mito dionisiaco ed è incentrata sui tormenti e i turbamenti interiori del Re, combattuto tra le tentazioni dell’amore pagano e di quello cristiano e familiare a cui è stato sempre devoto. Grazie all’innovativa regia multimediale protagonisti della serata, oltre all’Orchestra, al Coro e alle Voci Bianche di Santa Cecilia saranno quindi le riprese dal vivo che si intersecheranno con la musica e materiali visivi girati per l’occasione, creando un piano di lettura aggiuntivo capace di ricreare il vissuto psicologico del protagonista. Nell’intenzione di Masbedo sarà come essere nella mente del Re, in un viaggio emotivo ed immersivo nelle reazioni e alle suggestioni che la vicenda scatena nell’animo di Ruggero.

Il clima multimediale nei giorni dei concerti sarà ampliato da "A Più Voci", l'installazione sonora con Olofoni ideata dal compositore Michelangelo Lupone. Un’occasione per il pubblico di sperimentare, all’arrivo nella Cavea dell'Auditorium Parco della Musica, l’emozione di un ascolto diffuso e avvolgente come quello che prova il direttore stando tra gli strumenti dell’orchestra. La diffusione di estratti di Re Ruggero alternati registrazioni storiche dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia avverrà tramite un sistema basato su un principio d’irradiazione riflessa in grado di proiettare il suono in maniera molto concentrata e con estrema precisione.

In co-produzione con Romaeuropa Festival
In collaborazione con Adam Mickiewicz Institute Polska Music e con il Patrocinio dell’Ambasciata di Polonia a Roma

PAPPANO "RE RUGGERO"
L’OPERA DI KAROL SZYMANOWSKI CON LA REGIA DI MASBEDO
INAUGURA LA STAGIONE DI SANTA CECILIA

PRIMA ESECUZIONE ROMANA

Auditorium Parco della Musica (Roma)
Sala Santa Cecilia
Giovedì 5 ottobre ore 19.30 – Sabato 7 ore 18 – Lunedì 9 ore 20.30
Szymanowski "Re Ruggero"

Il concerto del 5 ottobre è trasmesso in diretta su Rai RadioTre.

Orchestra, Coro e Voci Bianche dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Antonio Pappano direttore
Masbedo regia in presa diretta e proiezioni video
Mariano Furlani drammaturgia visiva
Lukasz Golinski baritono (Re Ruggero II di Sicilia)
Lauren Fagan soprano (Roxana, regina di Sicilia e moglie di Ruggero)
Edgaras Montvidas tenore (Il pastore)
Marco Spotti basso (Arcivescovo)
Helena Rasker mezzosoprano (Badessa)
Kurt Azesberger tenore (Edrisi, Consigliere di Ruggero)
Ciro Visco maestro del coro

Biglietti da 19 a 52 Euro

I biglietti possono essere acquistati anche presso:
Botteghino Auditorium Parco della Musica
Viale Pietro De Coubertin Infoline: tel. 068082058
Prevendita telefonica con carta di credito:
Call Center TicketOne Tel. 892.101

POLSKA MUSIC
Il programma Polska Music supporta le esecuzioni di musica classica Polacca attraverso le interpretazioni di rinomati artisti al fine di incrementare la popolarità di questo repertorio nel mondo oltre a sostenere produzioni sceniche, commissioni di nuove opere e compositori contemporanei; inoltre Polska Music promuove incisioni discografiche, pubblicazioni di libri ed eventi. Le iniziative Polska Music sono state avviate nel 2011 dall’Istituto Adam Mickiewicz una istituzione culturale nazionale che mira a rinforzare l’impatto culturale polacco e beneficiare dello scambio culturale internazionale.

Per maggiori informazioni sulla cultura polacca nel mondo: culture.pl
polskamusic.iam.pl




 Articolo letto 890 volte


Pagina stampabile