Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
DVB-T2, il digitale terrestre di seconda generazione ed il rilascio della banda 700 entro il 2022
 

www.fanzine.net
 Interviste
•18/10 - Improvvisa scomparsa del bassista Angelo Nacca: ne parliamo con Stefano Ferro ..
•15/10 - Pierluigi De Luca, 30 anni di musica sulla strada dove camminare
•13/10 - Foscor, ombre catalane .. tra dark rock e metal ..
(altre »)
 
 Recensioni
•19/10 - Giuni Russo – Armstrong (GiuniRussoArte/Pirames, 2017)
•16/10 - Davide Viviani - L'Oreficeria
•15/10 - Procol Harum- Roma (Auditorium Parco della Musica) 9/10/2017
(altre »)
 
 Comunicati
•19/10 - Negramaro, nuovo tour negli Stadi nel 2018
•18/10 - Serino, Pincini e Vignali aprono la stagione di concerti a Tor Vergata con Bach e Vivaldi
•17/10 - Inaugura la stagione serale della IUC con Le Nozze di Stravinsky in garganico
(altre »)
 
 Rumours
•19/10 - Cristina D'Avena, ecco i big che duettano in Tutti cantano Cristina
•18/10 - Solitude 2.0 nuovo video e singolo per i Mantram
•18/10 - Marco Martinelli, il nuovo singolo è Condizionale Presente
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 07/10/2017 alle 12:22:15
New Candys - Bleeding Magenta (autoprodotto)
di Silvio Mancinelli
Mi ricordavo di aver scritto già qualcosa dei New Candys ai tempi della loro coabitazione in un disco con i Kill Your Boyfriend e me li ero segnati in agenda. È uscito ora “Bleeding Magenta”

Mi ricordavo di aver scritto già qualcosa dei New Candys ai tempi della loro coabitazione in un disco con i Kill Your Boyfriend e me li ero segnati in agenda. È uscito ora “Bleeding Magenta” terzo album della band veneziana nel circuito musicale dal lontano 2008.

Un disco composto da ben 11 canzoni con un attitudine rock and roll. È un album che mi lascia favorevolmente impressionato, con questo impatto alla Black Rebel o Horrors, un pò dark e con gli effetti alla voce molto retrò e con accenni orientaleggianti in alcuni punti.


Nonostante i giovani di oggi, secondo uno studio, ascoltino di più altri tipi di musica, non vuol dire che il rock and roll sia definitivamente morto e lo dimostrano questi ragazzi. “Bleeding Magenta” è un disco, tra i migliori, uscito in questo 2017 in Italia e come sempre non farà successo, perchè ormai rappresenta la nicchia in questo Paese. Non riesco a scegliere una canzone in particolare perchè l'album è ad un livello alto. Il disco è pensato come un vinile, nel quale al lato A è come se fosse un a 33 giri, il lato B è a 45 giri.


Qui si gioca con i suoi e le canzoni sono unite in un unico medley. Non avendo la sfera di cristallo non so che fine farà il rock ma sicuramente sopravviverà in quanto loro sono come i jedi di Star Wars predicano bene in mezzo a tanti eretici. Bella anche la confezione del disco il che significa che la loro attenzione è rivolta a tutto, non solo alla sostanza.

La tracklist

1. Bleeding magenta
2. Excess
3. Mercenary
4. Sermon
5. Tempera
6. Silver eyes arise
7. Lunar day
8. The outrogeous wedding (1)
9. The outrogeous wedding
10. The outrogeous wedding
11. Bleeding magenta (reprise)








 Articolo letto 227 volte


Pagina stampabile