Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Forse i vinili costeranno di meno ed avranno maggiore resa sonora
 

www.fanzine.net
 Interviste
•12/07 - Quincy Jones, il jazz è libertà
•30/06 - In-Side: dentro la musica, fuori le emozioni!! Rock AOR & prog ..
•21/06 - Jouer et Danser con il Dos Duo Onirico Sonoro: la nostra intervista ..
(altre »)
 
 Recensioni
•20/07 - Leonardo non era vegetariano (Maschietto Editore) un libro sul genio di Vinci.. pittore, inventore, cantante e che suonava (ed insegnava) la lira ..
•14/07 - Capitano Merletti - Shortwaver from the u.f.o. channel (Cd Baby/Physical), il folk che viene da lontano
•13/07 - Fabio Curto: Rive, Volume 1 (Fonoprint)
(altre »)
 
 Comunicati
•19/07 - Sabato 21 Luglio in diretta da Ippodromo Capannelle a Roma il concerto di Sfera Ebbasta
•17/07 - Aprite i porti con Dobet Gnahore' e Sanba Parade a Villa Ada il 18 luglio
•14/07 - Claudia Gerini canta Califano con il Solis String Quartet alla Casa del Jazz
(altre »)
 
 Rumours
•20/07 - I Racconti delle Nebbie: Benvegnu' e Ciuferri a Largo Venue e Radio Citta' Aperta
•20/07 - Anche lo storico bassista Stanley Clarke tra i protagonisti del Valdarno Jazz Summer Festival
•17/07 - David Byrne torna in Italia con American Utopia World Tour
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 13/10/2017 alle 08:37:00
Martina Vinci si aggiudica il primo premio a L'Autore - Il mestiere della musica
di Manuela Ippolito
È Martina Vinci l’autrice che si aggiudica la prima edizione del concorso L’AUTORE – Il mestiere della musica andato in scena ieri sul palco del Teatro Arsenale di Milano, con una coinvolgente serata presentata da Francesco Rapetti Mogol.

È Martina Vinci l’autrice che si aggiudica la prima edizione del concorso L’AUTORE – Il mestiere della musica andato in scena ieri sul palco del Teatro Arsenale di Milano, con una coinvolgente serata presentata da Francesco Rapetti Mogol.

L’autrice genovese è stata valutata la migliore dalla giuria di esperti presieduta da Mara Maionchi e ha ottenuto il contratto editoriale con Edizioni Curci.

Gli altri componenti della giuria erano: Claudia Mescoli (General Manager Edizioni Curci), Alberto Salerno (Officina della Musica e delle Parole), Andrea Zuppini (Art&Musica), Alfredo Gramitto Ricci (CEO & Managing Director Edizioni Curci), Luca Chiaravalli (autore e produttore), Niccolò Agliardi (autore e cantautore), Bungaro (autore e cantautore) e Dario Giovannini (Managing Director Carosello Records).

Il Premio le è stato conferito dal Presidente di Edizioni Curci Alfredo Gramitto Ricci e consegnato dalla Presidente di Giuria Mara Maionchi.

“Questo premio per me rappresenta la chiusura di un ciclo della mia vita e l'apertura di uno nuovo, perché lavorare nel campo musicale è quello che tutti noi sogniamo da sempre – racconta emozionata la vincitrice Martina Vinci - Spero di potermi guadagnare la fiducia e proverò a scrivere il più possibile, sapendo che la mia musica verrà ascoltata da professionisti e che potrò collaborare con loro oltre che con i ragazzi. Poter fare di più di quello che avrei potuto fare da sola, è una bella sensazione. Ancora non riesco a rendermene conto, ma lo capirò nei prossimi giorni, capirò che forse ho un lavoro bellissimo per il prossimo anno ed è quello che sognavo da un sacco”.

La prima edizione di L’AUTORE – Il mestiere della musica è stata un successo. Sono stati moltissimi gli iscritti al concorso per autori e compositori promosso da Edizioni Curci e Officina della Musica e delle Parole – che si avvale del sostegno di S.I.A.E (Società Italiana Autori Editori) - in collaborazione con Art&musica.

Con oltre 300 iscrizioni, più di 600 canzoni, sono state un successo le selezioni e le tre serate finali di audizioni per decretare il primo vincitore assoluto che ha ottenuto il contratto come autore con Edizioni Curci.

La partnership con Officina della Musica e delle Parole in collaborazione con Art&musica fa sì che il concorso sia qualcosa in più che una mera esibizione e che i giovani possano trovare un ambiente idoneo in cui confrontarsi e crescere come autori e compositori, seguiti da professionisti del settore che mettono a disposizione strumenti e consigli finalizzati a formarli e coltivare il loro talento.




 Articolo letto 1114 volte


Pagina stampabile