Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La tutela del prodotto autoctono: la polemica su Mogol e le quote di musica italiana..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•18/04 - Closer: guardando al futuro!
•13/04 - I Desounder sono sicuri: cambiare il mondo con il rock? Si può fare.
•10/04 - Alex De Vito presenta Io sono fuori
(altre »)
 
 Recensioni
•18/04 - Il negozio di musica di Rachel Joyce, un'appassionante favola moderna
•17/04 - Megàle: Imperfezioni (Area51 Records)
•16/04 - KrashKarma Morph (Splitnail Records) – Industrial evoluto
(altre »)
 
 Comunicati
•19/04 - Giorgia apre a Genova il Festival internazionale di Nervi
•19/04 - Festival Popolare Italiano, dal 25 aprile al Teatro Villa Pamphilj a Roma
•19/04 - Achille Lauro sabato 20 aprile a Gulp Music (Rai Gulp)
(altre »)
 
 Rumours
•23/04 - Emma Muscat e Biondo insieme in Avec Moi
•19/04 - Boomdabash ft. Cupido & Portusclan El Tigre on air con Que Te Enamores
•17/04 - Campusband 4 Musica e Matematica con Mogol, Mussida e Lavezzi
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 20/10/2017 alle 14:45:51
Il vinile di Io sono nato libero del Banco Del Mutuo Soccorso entra nella top 10
di Paolo Ansali
Grande rientro del Banco del Mutuo Soccorso nella discografia ufficiale: debutta, infatti, direttamente nella Top 10 della classifica Top of the Music (dati Fimi/GfK Italia) il vinile della Legacy Edition di Io sono nato libero (Sony Music).

Grande rientro del Banco del Mutuo Soccorso nella discografia ufficiale: debutta, infatti, direttamente nella Top 10 della classifica Top of the Music (dati Fimi/GfK Italia) il vinile della Legacy Edition di Io sono nato libero (Sony Music).

Il titolo è la “new entry” italiana più alta della settimana e la seconda in assoluto, tra italiani ed internazionali.

Il cofanetto Legacy Edition di “Io sono nato libero” in classifica (LP+CD e libretto formato LP) contiene due album: il primo, in vinile, “Io sono nato libero”, uno dei lavori più conosciuti del gruppo e della storia del Progressive rock italiano; il secondo, su supporto CD, dal titolo "La libertà difficile", è un vero e proprio nuovo album del Banco con materiale inedito, composto da Vittorio Nocenzi e dal figlio Michelangelo, e realizzato con la formazione attuale del Banco. A completare la pubblicazione, un interessante libro con foto, interviste, note, e un bellissimo albero genealogico che ripercorre la storia del gruppo fino ad oggi. Il cofanetto è disponibile anche nella versione booklet 40 pagine+2 CD.

Così la storia del Banco continua, e questa ri-pubblicazione è un primo segnale della volontà del gruppo di andare avanti, grazie alla determinazione e all'ispirazione compositiva di Vittorio Nocenzi, fondatore e figura carismatica del Banco. Andare avanti anche nel nome di chi non c'è più, innanzitutto Francesco Di Giacomo e Rodolfo Maltese: così, a breve, il gruppo tornerà in studio per realizzare un ulteriore intero album di inediti, e all'orizzonte ci sono altri progetti importanti a cui Nocenzi sta lavorando da anni.






 Articolo letto 2261 volte


Pagina stampabile