Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
5 G: l'asta in corso a favore della telefonia, lontane le tv ...
 

www.fanzine.net
 Interviste
•18/10 - Toquinho: L'Italia è la mia seconda patria
•08/10 - L'incontro con il folk singer Luigi Grechi, tra Ferlinghetti e la fake news su Joan Baez ..
•04/10 - Il tempo giusto di Simona
(altre »)
 
 Recensioni
•17/10 - Valente - Il blu di ieri - la new wave alla massima potenza
•17/10 - Claudio Baglioni – Firenze 16 Ottobre 2018, primo concerto del tour di Al Centro, un mercatino democratico di sogni e di canzoni
•16/10 - Mr Everett - Umanimal (Grifo Dischi) elettronica internazionale ed ItPop ..
(altre »)
 
 Comunicati
•18/10 - Federica Carta e Maggie & Bianca il 20 e 21 ottobre a Roma per il Rai Ragazzi Village
•18/10 - Al Bano per l'Associazione Paolo Zorzi Onlus
•18/10 - Al via dal 19 ottobre il tour di Carlot-ta che presenta Murmure nelle chiese e auditorium
(altre »)
 
 Rumours
•18/10 - Nasce MIA, il network concreto della Musica Indipendente per creare valore insieme
•18/10 - Backliner su Riccardo Sinigallia apre la 13esima Festa del Cinema di Roma
•17/10 - Shel Shapiro e Maurizio Vandelli in tour dal 10 dicembre
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 23/10/2017 alle 11:31:47
Margo Sanda - Delay (Autoprodotto)
di Silvio Mancinelli
Nella botte piccola di solito c'è del vino buono. Ascoltare l'album di esordio di Margherita Cappuccini con il progetto Margo Sanda, ci fa capire che ci sono artisti che vivono il presente musicale.

Nella botte piccola di solito c'è del vino buono. Ascoltare l'album di esordio di Margherita Cappuccini con il progetto Margo Sanda, ci fa capire che ci sono artisti che vivono il presente musicale.

“Delay” , che uscirà il prossimo 17 novembre, infatti si eleva dalla media del dischi italiani perchè usa suoni contemporanei. Il tutto è stato fatto in “casa”, in quanto il disco è stato scritto, composto, prodotto e registrato da Margo Sanda.


L'ep è composto da 6 canzoni tutto a voase di elettronica e chitarra elettrificata. Se l'artista dice di ispirarsi a Angel Olsen, Beyoncè, Arca (comunque artisti che poco si citano nella voce “ispirazione”), io qui ci vedo i suoni urbani di Ibeyi o della St.Vincent di qualche tempo fa. Quindi se “Delay” è un prologo a qualcosa di più, ci aspettiamo sicuramente un discone da questa artista che sa quello che vuole, Il rock è passato, Margo Sanda è il futuro.

La tracklist

1. More
2. Enjoy
3. Light hat
4. Vuoto
5. Delay of
6. Malegola






 Articolo letto 1382 volte


Pagina stampabile