Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Dateci ancora dello swing! Dallo show con Renzo Arbore al festival fiorentino …con il coraggio di Don Abbondio!
 

www.fanzine.net
 Interviste
•19/11 - Quel contrabbasso umano di Max Pezzali, tra la seconda generazione punk rock inglese e le nuove canzoni alla radio
•02/11 - Un maestro mai Fermo: Sergio Ciccoli.
•31/10 - Monkey Tempura, jazz contemporaneo e moderno: ne parliamo con Francesco De Palma ..
(altre »)
 
 Recensioni
•14/12 - Unoauno - Cronache Carsiche (Ribéss Records / Audioglobe)
•14/12 - Paul Pedana, un emergente 'alieno' nell'italo-pop
•12/12 - Silenzio Profondo – Silenzio Profondo (Andromeda Relix/GT Music, 2017)
(altre »)
 
 Comunicati
•15/12 - I Ciuffi Rossi sabato 16 dicembre a Gulp Music (Rai Gulp)
•14/12 - Audio 2, nuovo singolo con Libero come un aliante
•14/12 - Classifiche dei dischi, FIMI annuncia novità da gennaio
(altre »)
 
 Rumours
•15/12 - Adotta un canto all'Auditorium di Roma il 15 e 16 dicembre, da Alan Lomax a De Martino e Carpitella
•14/12 - Traindeville, esce il secondo disco Caffe' Fortuna con ospiti Amy Denio, Edoardo Inglese e Stefano Saletti
•12/12 - Jovanotti, Oh, Vita! è primo in classifica
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 03/12/2017 alle 16:23:43
Dellera e De Rubertis presentano il loro Ep a L'Asino che vola
di Alessandro Sgritta
Domenica 3 dicembre a L'Asino che vola di Roma la presentazione live dell'Ep DelleraDeRubertis del duo formato da Roberto Dellera (Afterhours) e Gianluca De Rubertis (Il Genio) in uscita il 4 dicembre per la MArteLabel.

Esce il 4 dicembre per MArteLabel l'Ep DelleraDeRubertis (nella foto la copertina), cinque tracce in cui il duo formato da Roberto Dellera (Afterhours) e Gianluca De Rubertis (Il Genio) ha sintetizzato il meglio dell'esperienza live insieme, tra cui l'inedito "La lunga estate calda" e altri brani di Battisti, McCartney e Claudio Rocchi, e che sarà presentato domenica 3 dicembre in concerto a L'Asino che vola di Roma.

Dellera & De Rubertis sono amici da anni ormai. Hanno vissuto vite parallele scandite da tempi e spazi che si sono più volte intersecati. I loro due ultimi album da solisti sono stati editi dalla stessa etichetta, MArteLabel, un’ottima occasione per far scattare ancora la scintilla e provare a fare assieme cose nuove. Queste le premesse di uno show che, già al primo giro, si è trasformato in un tour di un mese filato, intenso e vissuto e che li ha visti percorrere ogni anfratto di questa vecchia Italia. Il loro percorso artistico e discografico prosegue nelle proprie carriere soliste e nelle varie bands di cui sono motori (Il Genio, Afterhours, LatoB, The Winstons), ma i due hanno deciso di registrare comunque le canzoni dello show e metterle a disposizione del pubblico, quello dei live, quello più vero che ci sia in tempi marcati stretti dal virtuale. Ed è così che è nato un viscerale quanto trasognato Ep di 5 canzoni, in uscita il 4 Dicembre per MArteLabel che contiene un brano inedito, "La Lunga Estate Calda", una catatonica ballata sul senso di solitudine di una grande città (forse Milano, quella in cui entrambi vivono), una città persa nel vuoto e nella stanchezza. Le altre quattro tracce sono cover suonate spesso insieme durante il tour, come "My Valentine" di Paul McCartney, "Prigioniero del mondo" di Battisti e "La realtà non esiste" di Claudio Rocchi, rivisitandole con il loro personalissimo stile di duo live.

Vengono così fuori in maniera minimale, con pochi strumenti e pochi colori cinque brani che sono una sintesi di emozioni sonore; non a caso la scelta di usare solo pianoforte, chitarra acustica e chitarra elettrica, per dare molta più rilevanza alle voci. Alle cover si è aggiunta la rivisitazione di Siamo argento, brano pubblicato da Dellera.


Roberto Dellera & Gianluca DeRubertis
presentazione nuovo EP

Domenica 3 dicembre

L'Asino Che Vola
via Antonio Coppi 12d (Roma)

ore 21.00
Solo Live prima consumazione 10€
Per info e prenotazioni 338 2751028 – 06 7851563




 Articolo letto 261 volte


Pagina stampabile