Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Forse i vinili costeranno di meno ed avranno maggiore resa sonora
 

www.fanzine.net
 Interviste
•21/06 - Jouer et Danser con il Dos Duo Onirico Sonoro: la nostra intervista ..
•21/06 - Riuscire a far volare tutti senza barriere? Il coronamento di un sogno: ne parliamo con Piergiorgio Camiciottoli, pilota di parapendio, laureato in Scienze Forestali e batterista rock ..
•18/06 - BlindCat: heavy rock ed orgoglio sudista!!
(altre »)
 
 Recensioni
•21/06 - Tommaso Talarico: Viandanti (Radici Music Records 2018) ... cd d'esordio del cantautore calabrese ...
•20/06 - Augustine – Grief and desire (cd 2018) eterea e minimalista ricerca tra il sogno isterico e la bruma ..
•19/06 - LeVacanze: high elettro pop per il duo beneventano Fuccio-Preziosa ..
(altre »)
 
 Comunicati
•22/06 - I Why Don’t We e Valerio Scanu il 23 giugno a Gulp Music (Rai Gulp)
•21/06 - Jazz Factory con Javier Girotto e la Saint Louis Big Band al Roma Summer Fest
•21/06 - Omar Pedrini e Marco Ligabue a Noi Musica a Desenzano del Garda
(altre »)
 
 Rumours
•22/06 - Festa della Musica a Sciacca con i Pivirama di Raffaella Daino in duo
•21/06 - Concerto per la liberta' di stampa alla Casa del Jazz con The Scoop Jazz Band e Nicola Alesini
•21/06 - Wrongonyou, il 25 giugno su Real Time il nuovo video Family Of The Year
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 11/12/2017 alle 19:23:51
Filippo Gatti presenta il 12 dicembre a Roma il nuovo album La testa e il cuore
di Manuela Ippolito
“La testa e il cuore” è il titolo del nuovo disco di inediti di Filippo Gatti, cantautore romano, leader e fondatore degli Elettrojoyce e da 15 anni attivo come solista, oltre che come produttore artistico.

“La testa e il cuore” è il titolo del nuovo disco di inediti di Filippo Gatti, cantautore romano, leader e fondatore degli Elettrojoyce e da 15 anni attivo come solista, oltre che come produttore artistico, tra gli altri, di musicisti come Bobo Rondelli e Riccardo Sinigallia.

l disco verrà presentato al Monk Circolo Arci di Roma, martedì 12 dicembre, alle ore 22 (via Giuseppe Mirri 35, Roma – Ingresso 10 euro + tessera Arci).

L'album è il diario di un viaggio immaginario, un racconto poetico, ispirato al racconto epico di Ulisse. Un percorso in cui la ricerca su se stessi e sui propri affetti si intreccia a riflessioni sulla cultura e sul tempo. Su chi decidiamo di essere e sul significato di fare musica oggi.

Al termine del viaggio, la propria casa, con tutto quello che comporta: la capacità di riconoscere il valore delle persone , il “fare buona musica”, il desiderio di “stare meglio”, imparare ad ascoltare in silenzio.

Il disco, il terzo da solista, è costruito su una combinazione tra strutture di elettronica minimale e canzone acustica. Una sintesi, stilistica e emotiva, tra la sperimentazione dell’album “Tutto sta per cambiare” (2003) e la dimensione folk-rock de “Il pilota e la cameriera” (2012). Tutti e tre registrati all'Ortostudio di Francesco e Filippo Gatti, in Maremma, attivo dal 1997.

Dal punto di vista strumentale “La testa e il cuore” è il risultato di un lavoro corale. E' infatti attraverso una intensa settimana di lavoro in studio di e interpretazione dei brani insieme ai musicisti che le canzoni, scritte in una prima versione aperta e istintiva, hanno trovato nuova forma. Al fianco del cantautore in questo viaggio artistico, i due produttori polistrumentisti, Matteo D’Incà e Francesco Gatti, il pianista e arrangiatore Fabio Marchiori, il violinista Steve Lunardi e la giovanissima cantautrice Virginia Tepatti, ai cori.

Traendo ispirazione da album che hanno segnato un solco profondo nella storia della musica italiana (primi tra tutti Com'è profondo il mare di Lucio Dalla e L'Era del cinghiale bianco di Franco Battiato), La testa e il cuore è costruito come qualcosa in più rispetto ad una raccolta di canzoni. Se è vero infatti che ogni brano rappresenta un mondo a sé, la sequenza dell’album è pensata per creare l’effetto di un viaggio, poetico e cinematografico.

Per questa nuova produzione, Filippo Gatti ha voluto creare un'efficace sinergia artistica tra una piccola e frizzante etichetta discografica, Lapidarie Incisioni, del collega Lucio Leoni, artista e cantautore, e SONY/EMI PUBLISHING - NONSENSE EDIZIONI, rappresentati da Roberto Trinci e Riccardo Sinigallia, amici di lunga data di Filippo e grandi professionisti.




 Articolo letto 569 volte


Pagina stampabile