Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Martedi' 30 Ottobre si decide per la vendita dei 5 mux di Persidera. societa' con TIM e GEDI ..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•10/12 - Anema, il cuore mediterraneo del Rock Progressivo.
•03/12 - Opera Oscura: romanticismo (metal) progressivo.
•01/12 - Con gli Ancestral andiamo alla ricerca del Maestro del Fato…
(altre »)
 
 Recensioni
•09/12 - Grandi insegne il grande allibratore - Ad oggi mancano, parlare del persona in maniera originale
•08/12 - Francesco Sbraccia - Etimologia (Genziana dischi), il cantautorato tra le montagne dell'Abruzzo
•07/12 - Afraka' Rock Festival, Osanna e Vittorio De Scalzi rendono tributo a Bacalov con un grande concerto
(altre »)
 
 Comunicati
•07/12 - Galeffi sabato 8 dicembre a Gulp Music (Rai Gulp)
•05/12 - Afraka' Rock Festival, tributo a Luis Bacalov con gli Osanna e Vittorio De Scalzi
•05/12 - Kaufman e Galeffi presentano Malati D'amore
(altre »)
 
 Rumours
•10/12 - Siae sulla tragedia di Ancona: per noi la sicurezza delle persone è al primo posto ma non rientra nei nostri compiti
•09/12 - Tragedia di Ancona, appello di Assomusica
•08/12 - Premio Ciampi 2018 a Livorno la serata finale con De Sio e Vecchioni
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 14/12/2017 alle 06:45:12
Paul Pedana, un emergente 'alieno' nell'italo-pop
di Salvatore De Falco
'Ex - Human' è il titolo del primo album di Paul Pedana, musicista umbro formatosi nella Londra musicale mai stanca di nuovi fermenti.

Ex - Human è il titolo del primo album di Paul Pedana, musicista umbro formatosi nella Londra musicale mai stanca di nuovi fermenti.

Nato a Umbertide, in provincia di Perugia, dopo varie esperienze live e da un buon decennio, residente anche a Londra, Paul Pedana è un raro esemplare di interprete glitterato, romantico, senza particolari orpelli. Istintivo animale da palco, ottiene i primi riscontri soprattutto a Londra e a Minsk con la band degli Antropos, in Bielorussia suonando a fianco di band del calibro dei Kasabian, Guano Apes, Skillet e John Newman. Alcuni suoi brani fanno parte di colonne sonore di film, rispettivamente: Hamlet di Lorenzo Lombardi e Lorenzo Berti e Non ci indurre in tentazione di Nicola Santi Amantini.

Il 2015 vede il suo primo singolo da solista intitolato Free. Seguirà Kate, con un video girato a Cracovia dal regista Michal Braum, il cui soggetto e sceneggiatura sono stati scritti da Paul, oltre ad aver scritto, composto e registrato quasi ogni strumento musicale in questo album. La sua figura è stata coinvolta anche negli arrangiamenti composti, interpretati da un quartetto d’archi al Sound Studio Service e mixati da Marco Capaccioni.

L'album, interamente prodotto da Pedana, invita ad una profonda introspezione dell’essere umano di oggi; critica la nuova era della schiavitù dell'alta tecnologia che colpisce quasi tutti e distrugge ogni tipo di volontà umana.

Buona l’apertura con All these rubbles. Ben vigorosa è Psyborg con nutrita presenza di chitarre elettriche. Ellie the alien è uno dei brani più riusciti e non a caso, singolo di lancio con video registrato a New York. Ballata d’atmosfera è Silence ma non è l’unica: le restanti otto tracce hanno in comune l’essere appassionate melodie dando all’album un gradevole e continuo ascolto.

Condividi su Facebook





 Articolo letto 1627 volte


Pagina stampabile