Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
5 G: l'asta in corso a favore della telefonia, lontane le tv ...
 

www.fanzine.net
 Interviste
•18/10 - Toquinho: L'Italia è la mia seconda patria
•08/10 - L'incontro con il folk singer Luigi Grechi, tra Ferlinghetti e la fake news su Joan Baez ..
•04/10 - Il tempo giusto di Simona
(altre »)
 
 Recensioni
•21/10 - Walter De Stradis - Nella testa di Antonio Infantino (Villani Editore) un bel libro sul migliore pittore, architetto, cantante, poeta, visionario, filosofo lucano...
•17/10 - Valente - Il blu di ieri - la new wave alla massima potenza
•17/10 - Claudio Baglioni – Firenze 16 Ottobre 2018, primo concerto del tour di Al Centro, un mercatino democratico di sogni e di canzoni
(altre »)
 
 Comunicati
•22/10 - John Mayall, nuovo album e concerto il 29 marzo a Parma
•22/10 - Gazzelle, il nuovo album si intitola Punk
•21/10 - Come Una Danza: Raf ed Umberto Tozzi discograficamente di nuovo insieme e con tour in arrivo ...
(altre »)
 
 Rumours
•22/10 - Michele Bravi presenta il libro Nella vita degli altri
•22/10 - Ernia, al via il 68 Tour
•21/10 - Paolo Conticini e Gianmarco Tognazzi ospiti dell'Accademia di Arte e Spettacolo Le Muse di Gianna Martorella
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 27/12/2017 alle 19:30:08
Il Solito Dandy - Buona Felicità (Vina records)
di Silvio Mancinelli
Alle volte è facile fare le recensioni dei dischi, perchè alcune pubblicazioni sono così legate a un determinato genere, che è semplice scriverci su.L'esempio è appunto “Buona felicità” del Solito Dandy.

Alle volte è facile fare le recensioni dei dischi, perchè alcune pubblicazioni sono così legate a un determinato genere, che è semplice scriverci su.

Anzi si è un po' in imbarazzo in alcuni casi perchè non sai se scrivere sul prodotto e criticare le ispirazioni. L'esempio è appunto “Buona felicità” del Solito Dandy, pubblicato da Vinarecords, lo scorso novembre.

Il disco è composto da ben dieci canzoni collegate tra di loro come in un concept album.

È un disco che parla di amore, dalla nascita ai momenti salienti e un po' ingenui dello stato amoroso. “Quadri” sonori che cozzano un po' con un dandy, che di romantico ha, di solito, ben poco.

Il disco è comunque un buon prodotto, perchè è scritto e suonato discretamente. Un lavoro che è durato circa due anni ed è un racconto autobiografico il cui titolo nasce da un augurio ricevuto prima di cominciare la stesura dei brani. Tutto bene? Dipende appunto.

Le sonorità del disco fanno pensare in alcuni casi a Venditti (“Milena mezzora”), ma soprattutto ai Thegiornalisti, in maniera smaccata. Se ascoltiamo batteria e tastiera e l'impianto delle canzoni (escludendo forse “Tigre pasquetta”) l'ispirazione è proprio quella lì con quei suoni sintetici. Canzoni dirette, semplici da comprendere, un modo per colpire subito il pubblico, sta a voi decidere se si tratta di un lavoro furbo o sincero. Io scommetto che il Solito Dandy lo ritroveremo in classifica.

La tracklist

1. Citofoni
2. Bisturi
3. Owen Wilson
4. Vittorio Emanuele
5. Dentifricio per cuori sensibili
6. Milena Mezzora
7. Tigre pasquetta
8. In questo caldo porpora
9. RMDNE
10. Buona felicità








 Articolo letto 1743 volte


Pagina stampabile