Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
5 G: l'asta in corso a favore della telefonia, lontane le tv ...
 

www.fanzine.net
 Interviste
•24/09 - Taberah, anche ai canguri piace il Metallo Pesante…
•21/09 - Hóros, poetica di un attraversamento verticale nella musica di Paolo Cavallone
•03/09 - Firenze sogna del buon rock e noi ne parliamo con Elisa Giobbi e Sauro Chellini, quelli di FirenzeSuona.
(altre »)
 
 Recensioni
•23/09 - Rock Prog Italiano 1980-2013 (Arcana, 414 pg, 25 €) di Massimo Salari - Raccontare il prog di ieri ed oggi
•21/09 - Catanzaro, Loredana Berte' esalta e diverte al Festival d'Autunno
•21/09 - Esterina - Canzoni per essere umani (Pippola music) il rock decantato nelle varie definizioni
(altre »)
 
 Comunicati
•22/09 - Milano Music Week, dal 19 al 25 novembre
•21/09 - Tornano i Take That, un'antologia e due concerti in Italia
•20/09 - Heidi Bienvenida, uscito il CD della serie tv con la sigla di Deborah Iurato
(altre »)
 
 Rumours
•22/09 - Ghali e Noizy insieme in Parku i Lojrave
•22/09 - Mumford & Sons, il nuovo singolo è Guiding Light
•21/09 - Chris Cornell, il 16 novembre esce un'antologia per celebrare l'ex Soundgarden
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 01/01/2018 alle 11:15:38
Antonio Maggio e Pierdavide Carone insieme in tour
di Manuela Ippolito Giardi
Antonio Maggio e Pierdavide Carone incrociano i loro percorsi artistici nel “Diamoci del Tour”, una serie di appuntamenti live acustici nei club d’Italia. Dopo la prima data ad Andria sono previsti concerti a Milano (13 gennaio) e Pavia (17 gennaio).

Antonio Maggio e Pierdavide Carone incrociano i loro percorsi artistici nel “Diamoci del Tour”, una serie di appuntamenti live acustici nei club d’Italia. Dopo la prima data ad Andria sono previsti concerti al Memo Music Club di Milano (13 gennaio) e allo Spazio Musica di Pavia (17 gennaio).

Disco d’oro con il brano “Mi servirebbe sapere” per Antonio Maggio e multiplatino con l’album di debutto “Una canzone pop” per Pierdavide Carone, i due cantautori intraprendono questo inedito viaggio musicale che nasce dal connubio tra due artisti dalle sonorità inconfondibili che si esibiranno unplugged in live intimi, intensi e di grande coinvolgimento, durante i quali interpreteranno i loro maggiori successi e alcuni brani di grandi cantautori a loro particolarmente vicini.

Antonio Maggio, giovane cantautore salentino, vince nel 2013 il Festival di Sanremo nella sezione "Giovani" con il brano “Mi servirebbe sapere” (disco d’oro). A seguire, l'album “Nonostante tutto” e un lungo tour estivo di oltre 40 date. Nella stessa estate partecipa alla prima edizione del Coca Cola Summer Festival, vincendo una delle tappe con il brano “Anche il tempo può aspettare”. A settembre viene pubblicato il singolo “Santo Lunedì”, che diventa sigla dei programmi sportivi Il Processo del Lunedì e 90° Minuto, in onda in Italia contemporaneamente con le sue esibizioni all’estero, in Canada, Russia, Lettonia, Belgio e Albania. Il 2014 è l’anno di pubblicazione del 2° album, “L’Equazione”, anticipato dal singolo che ne dà il titolo, poi il singolo “Stanco”, con il feat. del rapper Clementino. Il 4 novembre 2016 esce “Amore Pop”, brano che gli permetterà di ricevere il prestigioso Premio Giorgio Faletti per la musica, con menzione speciale al valore letterario. Precedentemente (nel 2008) vinceva la 1° edizione di X-Factor con gli Aram Quartet pubblicando successivamente 2 album: “chiARAMente” (2008) e “Il pericolo di essere liberi” (2009).

Pierdavide Carone è un cantautore italiano diventato noto nel 2009 grazie alla partecipazione alla nona edizione di Amici, classificandosi terzo e vincendo il premio della critica, e in seguito alla quale pubblica l’album di debutto “Una canzone pop”, diventato presto multiplatino con oltre 135.000 copie vendute e vincendo il premio SIAE come miglior opera prima, trainato dal singolo “Di notte”, anch’esso diventato disco d’oro nella categoria download. Nello stesso periodo vince il Festival di Sanremo come autore del brano “Per tutte le volte che”, interpretato da Valerio Scanu, e pubblica il best-seller “I sogni fanno rima”. Nell’autunno 2010 pubblica il secondo album “Distrattamente”. Nel 2012 partecipa al Festival di Sanremo assieme con Lucio Dalla, classificandosi al quinto posto con il brano “Nanì”, cui segue l’uscita dell’album “Nanì e altri racconti”, prodotto dallo stesso cantautore bolognese.




 Articolo letto 1336 volte


Pagina stampabile