Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Forse i vinili costeranno di meno ed avranno maggiore resa sonora
 

www.fanzine.net
 Interviste
•18/06 - BlindCat: heavy rock ed orgoglio sudista!!
•14/06 - The future is unwritten: intervista a Michele Anelli per il suo nuovo disco Divertente Importante ..
•29/05 - Le vibrazioni del legno sul palco ed i fiori con il codice a barre: l'intervista a Paola Rossato ...
(altre »)
 
 Recensioni
•19/06 - LeVacanze, "high" elettro pop per il duo beneventano Fuccio-Preziosa
•17/06 - Alberto Bettin & Gli Implacabili – L’impossibile l’imprevedibile (Guttember Music / Caligola Records) garbato pop jazz cantautorale per sbirciare sotto le pezze e … vedere il sedere!
•16/06 - Artura - Drone (New Model Label / Matteite) l'elettronica italiana che avanza
(altre »)
 
 Comunicati
•19/06 - Elena Ledda vince il Premio nazionale Città di Loano
•19/06 - Ilaria Cretaro, il nuovo singolo è Vertigine
•19/06 - Noyz Narcos si aggiunge al cast di Rock In Roma
(altre »)
 
 Rumours
•19/06 - A Flavio Giurato il Premio Giorgio Lo Cascio 2018
•19/06 - Roma Incontra il Mondo, sospesi alcuni concerti a Villa Ada
•18/06 - La Premiata Forneria Marconi pronta per il tour estivo 2018
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 04/01/2018 alle 13:56:33
Dromedarium Dromedarium (autoproduzione) – Corposo Rock argentino
di Emanuele Gentile
Con un Ep omonimo debutta un trio composto da signori musicisti, i Dromedarium.

Con un Ep omonimo debutta un trio composto da signori musicisti, i Dromedarium.

Devo confessarvi che il nome mi aveva tratto in inganno nel senso che mi aspettavo di ascoltare musica Doom o Sludge o Stoner. Nulla di tutto questo. I Dromedarium suonano Rock. Punto e basta. E che Rock! Ma andiamo con ordine.

La band si forma nel 2011. Per la precisione debutta nel marzo di quell’anno esibendosi sul mitico palco del Roxy Rock Club di Buenos Aires. Con il tempo la formazione ha subito dei cambiamenti per assestarsi in quella attuale che è un trio composto da:

Diego Porras (voce e chitarra);
Alejandro Taranto (basso e voce);
Andreas Beadoux (batteria).

Nel 2015 esordiscono con un Ep di cinque brani intitolato per l’appunto “Dromedarium” , mentre, oltre a una fitta serie di concerti, stanno preparando del nuovo materiale.

L’Ep denota un grande amore per il Rock anni sessanta/settanta. I Dromedarium ci forniscono un interessantissimo blen formato da sonorità che ci ricordano The Kinks, i Cream, certo Rock duro americano anni settanta e varianti sul tema alla Pink Floyd/Prog Rock. Ma la grande qualità dei musicisti permette che la musica composta ed eseguita possieda i crismi di grande originalità e personalità.

Un gruppo davvero promettente questi Dromedarium. Vedremo il loro prossimo materiale. Anzi – scusate – lo ascolteremo...

Track-list:

“Come to the Haze”
“Left Side”
“The End is Coming”
“Sonia’s Dream”
“Hate me”





 Articolo letto 1314 volte


Pagina stampabile