Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
5 G: l'asta in corso a favore della telefonia, lontane le tv ...
 

www.fanzine.net
 Interviste
•24/09 - Taberah, anche ai canguri piace il Metallo Pesante…
•21/09 - Hóros, poetica di un attraversamento verticale nella musica di Paolo Cavallone
•03/09 - Firenze sogna del buon rock e noi ne parliamo con Elisa Giobbi e Sauro Chellini, quelli di FirenzeSuona.
(altre »)
 
 Recensioni
•23/09 - Rock Prog Italiano 1980-2013 (Arcana, 414 pg, 25 €) di Massimo Salari - Raccontare il prog di ieri ed oggi
•21/09 - Catanzaro, Loredana Berte' esalta e diverte al Festival d'Autunno
•21/09 - Esterina - Canzoni per essere umani (Pippola music) il rock decantato nelle varie definizioni
(altre »)
 
 Comunicati
•22/09 - Milano Music Week, dal 19 al 25 novembre
•21/09 - Tornano i Take That, un'antologia e due concerti in Italia
•20/09 - Heidi Bienvenida, uscito il CD della serie tv con la sigla di Deborah Iurato
(altre »)
 
 Rumours
•22/09 - Ghali e Noizy insieme in Parku i Lojrave
•22/09 - Mumford & Sons, il nuovo singolo è Guiding Light
•21/09 - Chris Cornell, il 16 novembre esce un'antologia per celebrare l'ex Soundgarden
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 08/01/2018 alle 11:37:51
Adieu a France Gall: nel 1969 con Gigliola Cinquetti trionfo' al Festival di Sanremo con il brano La Pioggia ...
di Giancarlo Passarella
Il suo nome completo era Isabelle Genevieve Marie Anne Gall ed era nata a Parigi, il 9 Ottobre 1947. Suo padre Robert aveva scritto brani per Charles Aznavour e Edith Piaf.

Il suo nome completo era Isabelle Genevieve Marie Anne Gall ed era nata a Parigi, il 9 Ottobre 1947. Suo padre Robert aveva scritto brani per Charles Aznavour e Edith Piaf.

Si è spenta ieri nella città di Neuilly-sur-Seine presso l'Ospedale Americano: era malata di cancro da due anni, dopo un primo tumore che riuscì a sconfiggere nel 1993. Ha avuto un buon successo negli anni 60&70, ma la vita personale l'aveva minata parecchio.

Il marito infatti muore per un attacco cardiaco nel 1992 (prima del completamento di un disco che avrebbe rappresentato una tappa importante per lei come cantante), la figlia scompare per malattia cinque anni dopo. Provata da questi lutti, France Gall decide quindi di ritirarsi definitivamente dalle scene.

Figlia del paroliere Robert Gall, France diventa famosa in Francia non ancora sedicenne, quando nel 1963 incide il suo primo singolo Ne sois pas si bête e arriva al primo posto delle classifiche francesi. Poi incide canzoni di Serge Gainsbourg come Laisse tomber les filles, Les Sucettes e Poupée de cire, poupée de son che vince l'Eurovision Song Contest 1965 svoltosi a Napoli. Come ben sanno i collezionisti di memorabilia musicali, di quest'ultima canzone esiste anche una versione in italiano intitolata Io sì, tu no..

Un suo brano interessante è Jazz à gogo (cantato in francese): un ponte tra lo ye-ye ed jazzy più sofisticato ..






 Articolo letto 1160 volte


Pagina stampabile