Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Martedi' 30 Ottobre si decide per la vendita dei 5 mux di Persidera. societa' con TIM e GEDI ..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•15/12 - Musica e parole, vedrai che ci salveranno: incontriamo Gioacchino Cottone dei Jack & The Starlighters ..
•10/12 - Anema, il cuore mediterraneo del Rock Progressivo.
•03/12 - Opera Oscura: romanticismo (metal) progressivo.
(altre »)
 
 Recensioni
•15/12 - Gianni Maroccolo - Alone vol.1 (Contempo records) la ricerca di nuovi linguaggi musicali
•14/12 - Isabella Benaglia - Thegiornalisti – Roma, Riccione, Pamplona e altri lidi (Arcana)
•14/12 - DOS Duo Onirico Sonoro – Jouer Et Danser (Filabusta)
(altre »)
 
 Comunicati
•14/12 - Afragola, con i Goblin, Il Balletto di Bronzo e Vincezo Zitello si concludera' Afraka' Rock Festival
•14/12 - I Ciuffi Rossi sabato 15 dicembre a Gulp Music (Rai Gulp)
•13/12 - Diego Conti, il 18 dicembre esce l'EP Evoluzione
(altre »)
 
 Rumours
•14/12 - Gabriele Ciampi il 20 dicembre ospite di Radio Rai
•13/12 - Frank Zappa Roma, una mostra fotografica a Roma
•13/12 - Planet Funk, il ritorno con All On Me
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 10/01/2018 alle 00:02:41
Synaptik Justify & Reason (Fire Records/Dive-Bomb Records/Defox Records) – Heavy Metal al tritolo
di Emanuele Gentile
Il secondo album dei britannici Synaptik è un debordante platter pieno di energia, potenza e forza.

Il secondo album dei britannici Synaptik è un debordante platter pieno di energia, potenza e forza.

Ma allora, ogni tanto, anche la perfida Albione ci regala album Heavy Metal da incorniciare. Come, ad esempio, il nuovo dei Synaptik. Fin dal primo brano “The Incredibile Machine” abbiamo la netta sensazione di trovarci innanzi a un signor album. E così è stato. Ma chi sono i Synaptik?

Arrivano da Norwich (Norfolk, Inghilterra Orientale) e si sono formati nel 2012. Si tratta di una band dal pedigree illustre in quanto i suoi membri quando appartennero ad altre band ebbero il privilegio di suonare assime a Iron Maiden, Exodus, Onslaught e molti altri gruppi ancora. E questa esperienza la si stente, eccome! Nel 2014 esordiscono con un primo album intitolato “The Mechanisms of Consequences”. Ora si fanno vivi con un secondo e straordinario album intitolato “Justify & Reason” .

E’ un album di vero Heavy Metal. Dovete sentire la dinamica del sound e dei suoni. Qui c’è un album che ha energia, potenza e forza da vendere. Raramente ho avuto modo di ascoltareun album con una tale cura nei suoni. Una produzione al dir poco perfetta ti da l’impressione che il quintetto albionico ti stia suonando innanzi. Dagli speaker esce un effluvio di suoni che ti avvolge e sommerge. Una scarica elettrica che da troppo tempo non avvertivo più. Qui si preferisce pestare duro e senza pietà.

Tuttavia non è un pestare tanto per fare rumore. Questi Synaptik sanno suonare e alla grande! Dell’Heavy Metal hanno preso il rifferama incessante e senza pause. Del Thrash Metal il senso del ritmo e del martellare al momento giusto. Del Progressive Metal la perizia nel sapere costruire brani molto complessi e strutturati. Il risultato è un gioiello che si intitola “Justify & Reason”. Poi la presenza di un certo Alan Tecchio (Hades e Watchtower!-nda) da quel quid che rende “Justify & Reason” un album formidabile.

No competition... Gli unici che sanno creare riff sono gli inglesi. E dai tempi di Jimmy Page... Quando l’Inghilterra ritornerà ad essere alveo di band che fanno la storia del Rock?

Track-list:

Disco 1

1. "The Incredible Machine"
2. "Human / Inhuman"
3. "Conscience"
4. "White Circles"
5. "Esc Ctrl"

Disco 2

1. "Truths That Wake"
2. "A Man Dies"
3. "I Am The Ghost"
4. "Your Cold Dead Trace (feat. Alan Tecchio)"
5. "Irresistable Shade"
6. "Vacancy Of Mind"
7. "As I Am, As I Was"
8. "Utopia In Our Eyes"
9. "All Lies"
10. "Allies"
11. "Your Cold Dead Trace [Tecchio Mix]"





 Articolo letto 1844 volte


Pagina stampabile