Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Martedi' 30 Ottobre si decide per la vendita dei 5 mux di Persidera. societa' con TIM e GEDI ..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•03/12 - Opera Oscura: romanticismo (metal) progressivo.
•01/12 - Con gli Ancestral andiamo alla ricerca del Maestro del Fato…
•29/11 - Sergio Secondiano Sacchi presenta Vent'anni di Sessantotto e parla del Premio Tenco e della canzone d'autore
(altre »)
 
 Recensioni
•09/12 - Grandi insegne il grande allibratore - Ad oggi mancano, parlare del persona in maniera originale
•08/12 - Francesco Sbraccia - Etimologia (Genziana dischi), il cantautorato tra le montagne dell'Abruzzo
•07/12 - Afraka' Rock Festival, Osanna e Vittorio De Scalzi rendono tributo a Bacalov con un grande concerto
(altre »)
 
 Comunicati
•07/12 - Galeffi sabato 8 dicembre a Gulp Music (Rai Gulp)
•05/12 - Afraka' Rock Festival, tributo a Luis Bacalov con gli Osanna e Vittorio De Scalzi
•05/12 - Kaufman e Galeffi presentano Malati D'amore
(altre »)
 
 Rumours
•09/12 - Tragedia di Ancona, appello di Assomusica
•08/12 - Premio Ciampi 2018 a Livorno la serata finale con De Sio e Vecchioni
•06/12 - La Siae favorevole al biglietto nominativo ai concerti
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 10/01/2018 alle 17:12:57
Canio Loguercio e Alessandro D'Alessandro in concerto con Erica Boschiero, Marat e Carlo Valente
di Alessandro Sgritta
Giovedi' 11 gennaio al Teatro Studio dell'Auditorium Parco della Musica di Roma il concerto di Canio Loguercio e Alessandro D'Alessandro, vincitori della Targa Tenco 2017 per il disco in dialetto, con ospiti Erica Boschiero, Marat e Carlo Valente.

Giovedì 11 gennaio al Teatro Studio dell'Auditorium Parco della Musica di Roma il concerto di Canio Loguercio e Alessandro D'Alessandro, vincitori della Targa Tenco 2017 per il miglior disco in dialetto, con la loro nuova formazione, ospiti Erica Boschiero, Marat e Carlo Valente dell'Officina Pasolini.

Dopo la vittoria della Targa Tenco, il più prestigioso riconoscimento alla canzone d’autore, conseguito con l'album “Canti, ballate e ipocondrie d'ammore”, edito da Squilibri, Canio Loguercio e Alessandro D'Alessandro tornano a Roma con un concerto colto e popolare allo stesso tempo, una nuova band e incontrano alcuni dei giovani cantautori formatisi nell’Hub Culturale della Regione Lazio 'Officina Pasolini’. Un viaggio fra suoni, parole e suggestioni lungo il quale il mondo poetico di Canio Loguercio, rivisitato da Alessandro D’Alessandro in chiave acustica, si dipana fra struggimenti, giaculatorie e smarrimenti, sul filo del racconto dolente e raffinato di uno dei più originali cantautori in napoletano, la madre lingua delle passioni.
Il pubblico romano avrà così modo di lasciarsi rapire dallo spettacolo che ha incantato una giuria nazionale composta da oltre duecento giornalisti e critici musicali e che si è guadagnato ovunque plausi e riconoscimenti per l’originalità di una proposta musicale che sembra rinnovare la tradizione della canzone napoletana, quando in realtà la tradisce per portarla altrove e rifondarne i registri espressivi. Il mondo visionario-elettrico di Canio Loguercio, chiamato a nuova vita dagli arrangiamenti di Alessandro D’Alessandro, prende progressivamente corpo in una lingua tanto ibridata da bruciare ogni riferimento territoriale, mentre l’organetto di Alessandro D’Alessandro assume un respiro orchestrale, dialogando con chitarre e tammorre secondo le efficaci geometrie ritmiche elaborate dallo stesso D'Alessandro: “con voce sussurrata, un repertorio dolente e al tempo stesso insolente di requiem pagani, Loguercio ha reinventato il teatro-canzone. Senza proclami, fidando nel potere del gioco e dell'ironia” (Alberto Dentice).

L'appuntamento è per l'11 gennaio, alle ore 21, alla Sala Borgna dell'Auditorium Parco della Musica di Roma (Via de Coubertin 30) dove Loguercio e D'Alessandro terranno a battesimo anche la loro nuova formazione composta da Giovanna Famulari (violoncello e pianoforte), Cristiano Califano (chitarre e basso) Giuseppe Spedino Moffa (chitarre, basso e zampogna) e Massimo Cusato (percussioni). Ospiti della serata, Carlo Valente e Marat, provenienti dall’Officina Pasolini, e la cantautrice trevigiana Erica Boschiero.
Una produzione Musica per Roma-Squilibri in collaborazione con l'Officina delle arti P. P. Pasolini e con il sostegno dei fondi art. 7 legge 93/92.

Canio Loguercio: musicista, poeta e performer, candidato alla Targa Tenco nel 2014, è autore di progetti “crossover”, all’incrocio tra canzone d’autore, poesia e teatro.
Alessandro D’Alessandro: organetto solista e coordinatore artistico dell’Orchestra Bottoni, finalista al Premio Tenco 2015 e secondo miglior disco al Premio Loano 2014.

Giovedì 11 GENNAIO 2018

CANIO LOGUERCIO & ALESSANDRO D’ALESSANDRO

"CANTI, BALLATE E IPOCONDRIE D’AMMORE"

TEATRO STUDIO GIANNI BORGNA ORE 21
AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA (ROMA)

Biglietto unico 15 euro
Info 06-80241281
www.auditorium.com
info@squilibri.it, www.squilibri.it




 Articolo letto 1475 volte


Pagina stampabile