Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Filatelia e musica rock, francobolli e collezionismo discografico: le mille osmosi …
 

www.fanzine.net
 Interviste
•06/01 - Marco Papadia: tradizione e avanguardia nel jazz
•17/12 - Bobby Posner tra nostalgia, rimpianti e progetti futuri
•19/11 - Quel contrabbasso umano di Max Pezzali, tra la seconda generazione punk rock inglese e le nuove canzoni alla radio
(altre »)
 
 Recensioni
•18/01 - Silvia Conti: A piedi nudi
•18/01 - The Allophones – Muscle Memory (VRec)
•18/01 - Metral Promo (autoproduzione) – Heavy Metal e basta
(altre »)
 
 Comunicati
•18/01 - Lorenzo Fragola torna con Bengala
•17/01 - Al via la seconda stagione di Variazioni su Tema su Rai5 con Gege' Telesforo
•17/01 - Il Professor Vecchioni e la sua ossessione per il tempo
(altre »)
 
 Rumours
•18/01 - Statuto e Max Giusti insieme per Va tutto bene
•17/01 - Ghali il 19 gennaio a Radio 2 Live
•17/01 - Non e' mica da questi particolari che si giudica un cantautore, il 18 gennaio con Pino Marino e Chiara Dello Iacovo
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 10/01/2018 alle 17:18:27
Sting e Shaggy insieme per Don't Make Me Wait
di Manuela Ippolito
Quando due artisti si incontrano nessuno può sapere cosa accadrà. Così succede che la superstar jamaicana Shaggy invita Sting a Kingston per un evento benefico a favore dell’ospedale pediatrico della città.

Quando due artisti si incontrano nessuno può sapere cosa accadrà. Così succede che la superstar jamaicana Shaggy invita Sting a Kingston per un evento benefico a favore dell’ospedale pediatrico della città, durante le sessioni in studio nasce una musica che riflette l’amore di entrambi per la Jamaica, la sua musica, le persone e la cultura.

Ritmo, parole e melodie scorrevano tra questi due artisti durante le jam facendo nascere così nuove canzoni influenzate dal quel particolare sapore caraibico.

“Don’t Make Me Wait” è la prima canzone nata da quelle storiche session ed è stata prodotta da Sting International, l’uomo che ha prodotto le hit n.1 di Shaggy "It Wasn't Me," "Angel," "Boombastic" e "Oh Carolina".

Lo scorso sabato 6 gennaio Sting e Shaggy hanno presentato per la prima volta live il brano nel cuore della Jamaica davanti a 20 mila persone durante l’evento benefico “Shaggy & Friends” che raccoglie fondi per il Bustamante Hospital for Children di Kingston.

Il brano verrà pubblicato ufficialmente in tutto il mondo il 2 febbraio ma è possibile ascoltare un assaggio sui social ufficiali di Sting.




 Articolo letto 170 volte


Pagina stampabile