Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Filatelia e musica rock, francobolli e collezionismo discografico: le mille osmosi …
 

www.fanzine.net
 Interviste
•06/01 - Marco Papadia: tradizione e avanguardia nel jazz
•17/12 - Bobby Posner tra nostalgia, rimpianti e progetti futuri
•19/11 - Quel contrabbasso umano di Max Pezzali, tra la seconda generazione punk rock inglese e le nuove canzoni alla radio
(altre »)
 
 Recensioni
•16/01 - Anema After The Sea (Sliptrick Records) – Il lato progressivo di Ortigia
•15/01 - State Liquor Store -Nightfall and Aurora
•15/01 - Beppe Trabona – E’ tempo (cd 2017) da Albenga un disco di puro (e semplice) cantautorato … perché tu sorridi mentre ancora dormi …
(altre »)
 
 Comunicati
•16/01 - I Nomadi in concerto sabato 27 gennaio a Roma
•16/01 - Giorgia, il 19 gennaio esce Oronero Live
•15/01 - Luca Mele vince la tappa di Roma della Milano - Sanremo della canzone italiana
(altre »)
 
 Rumours
•16/01 - Alex Zuccaro premiato a Lecce: valente musicista, arrangiatore e collaboratore di Franco Migliacci, oltre che nell'opera rock sinfonica Stabat Mater ...
•16/01 - Addio a Edwin Hawkins, star del Gospel e di Oh Happy Day
•16/01 - Stasera a Parma la prima del piece teatrale Una Bestia sulla Luna, di Richard Kalinoski con traduzione di Beppe Chierici
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 13/01/2018 alle 11:35:26
Edoardo Chiesa - Le nuvole si spostano comunque (DreaminGorilla Records / L'Alienogatto / Sounday)
di Silvio Mancinelli
“Le nuvole si spostano comunque” è il nuovo lavoro di Edoardo Chiesa, emergente cantautore pop. Il disco segue “Canzoni sull'alternativa”, album del 2015 già presentato da Musicalnews.

“Le nuvole si spostano comunque” è il nuovo lavoro di Edoardo Chiesa, emergente cantautore pop. Il disco segue “Canzoni sull'alternativa”, album del 2015 già presentato da Musicalnews.

In due anni Chiesa è migliorato tantissimo, variando anche il timbro sonoro delle sue scelte. Se nell'album di esordio i punti di riferimento erano il blues e il rock and roll ora Edoardo si è travestito da cantautore pop a tutti gli effetti facendosi accompagnare in questi dieci canzoni da una chitarra acustica,chitarra-voce (il titolare), batteria (Andrea Carattino), basso (Damiano Ferrando) e dalla registrazione in presa diretta.

È lo stesso Edoardo a dire che “Si trattava di fare un disco che, rispetto al primo, si muovesse di più sulla sfera emotiva e lo facesse con pochi ma efficaci elementi. Volevo che i suoni al suo interno fossero reali e caldi e che il cantato non urlasse, ma raccontasse. Volevo qualcosa di semplice ma allo stesso tempo potente e vero”.

L'obiettivo è stato raggiunto perchè l'album fa scoprire il lato intimista del cantante. Un disco che in certi casi ricorda Dalla (“un'altra vita”) e in altri casi alcuni lavori di Diego Mancino e Riccardo Sinigallia. Ora la domanda nasce spontanea: Edoardo Chiesa troverà, nel suo terzo disco, la giusta sintesi tra le sue due facce?

La tracklist

1. Occhi
2. Dietro al tempo
3. Domenica
4. Le porte
5. La chiave
6. Il filo
7. Se fossi in te
8. Radici
9. Voci
10. Un'altra vita






 Articolo letto 189 volte


Pagina stampabile