Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Secondo la banca svizzera UBS, due italiani su tre pensano di vivere sino a 100 anni
 

www.fanzine.net
 Interviste
•17/05 - Gloria Trapani: la musica come mezzo per raccontare e condividere una storia
•10/05 - Quattro domande agli Street Clerks, in uscita con il nuovo disco ..
•04/05 - Ognuno di noi ha un suono: l'intervista inattesa a Davide Peron per l'uscita del suo nuovo disco...
(altre »)
 
 Recensioni
•20/05 - Paola Rossato - Facile (Birdland Studios LAD 26) seguendo le orme di Mia Martini e della tradizione musicale italiana
•17/05 - AA.VV. - Viva! Le canzoni di Dido (Soundido Production)
•17/05 - Ellen River – Last souls (New Model Label NML 155) rock dedicato a chi si sente piccolo in un mondo immenso
(altre »)
 
 Comunicati
•21/05 - Umberto Tozzi, una nuova antologia in doppio vinile
•21/05 - Alvaro Soler, altri due concerti in Italia ad agosto
•21/05 - Maria Pia De Vito e l'ensemble Burnoguala' live all'Officina Pasolini
(altre »)
 
 Rumours
•21/05 - Sick Tamburo, arriva il progetto benefico La fine della chemio con Jovanotti, Agnelli, Elisa & more
•21/05 - Ernia, dall'1 giugno di nuovo in tour con partenza da Pavia
•20/05 - Edoardo De Angelis presenta nuoveCanzoni all'Auditorium di Roma
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 17/01/2018 alle 17:58:54
Al via la seconda stagione di Variazioni su Tema su Rai5 con Gege' Telesforo
di Alessandro Sgritta
Dopo il successo della prima stagione, torna dal 17 gennaio alle 22.35 su Rai5 la trasmissione Variazioni su Tema con Gege' Telesforo: nella prima puntata L'evoluzione della specie si incontrano il jazzista Enrico Intra e il rapper Willie Peyote.

Dopo il successo della prima stagione, torna da mercoledì 17 gennaio 2018 alle 22.35 la trasmissione di Rai5 “Variazioni su Tema”: 25 episodi da 10 minuti + 3 puntate speciali di 52 minuti in cui GeGè Telesforo (nella foto) apre ai telespettatori il dietro le quinte del mondo musicale italiano, incontrando e intervistando con la sua grande verve e ironia grandi artisti ma anche operatori del settore e talenti del futuro.

Mercoledì 17 gennaio su Rai5 (canale 23 del digitale terrestre) alle ore 22.35 si inaugura la seconda stagione del fortunato programma televisivo “Variazioni su Tema”, prodotto da Zenart e ideato e realizzato da GeGè Telesforo insieme al suo giovane team.
Un programma inedito, divertente e sagace con il quale Telesforo porta il pubblico all'interno del suo mondo artistico, dei suoi pensieri, dei suoi dubbi più intimi, nei luoghi in cui gli sguardi curiosi delle telecamere e del pubblico spesso non possono entrare.
Con intelligente ironia, “Variazioni su Tema” racconta dunque i problemi, le scorribande, gli incontri e le collaborazioni di un artista che ha sempre cercato di portare nuova linfa al panorama musicale italiano e internazionale.
Così come per la prima stagione, VsT2 si articola in 25 puntate ambientate in 25 location diverse con uno stile del racconto vario ed estemporaneo: una sorta di real-tv on the road che tratta i temi più disparati, ospitando grandi artisti affermati (tra gli ospiti della prima stagione Renzo Arbore, Elio, Dee Bridgewater, Stefano Bollani, Luca Barbarossa, Maria Pia De Vito, Tosca, Dado Moroni, Andy Luotto, Felice Limosani) ma anche operatori del settore e giovani studenti di musica - i talenti del futuro - che racconteranno il loro speciale rapporto con la musica dentro e fuori dai riflettori. Così, GeGè Telesforo porta i telespettatori all'interno di studi di registrazione, music clubs, sale prova, scuole di musica, backstage di teatri e festival, ma anche in residenze private o ambienti naturali come spiagge, parchi, boschi...

LA SECONDA STAGIONE
Oltre ai 25 episodi, la stagione 2018 prevede anche 3 puntate speciali, “Variazioni su Tema XL”, della durata di 52 minuti.
Nella prima puntata intitolata “L'evoluzione della specie”, in onda mercoledì 17 gennaio alle ore 22.40, Telesforo prova a forzare ancora di più la mano, facendo incontrare nello stesso studio, davanti a un pianoforte, il rapper Willie Peyote con un veterano del jazz come il M° Enrico Intra. Il risultato sarà sorprendente. In Italia i generi musicali sembrano essere dei compartimenti stagni e non dei vasi comunicanti come negli Stati Uniti. Chi fa jazz collabora solo con colleghi che fanno lo stesso genere musicale, lo stesso discorso vale per gli artisti che fanno pop i quali difficilmente lavorano con musicisti di estrazione diversa. Anche tra le diverse generazioni non sembra esserci un grande confronto come invece avviene su altre scene musicali.

Tra le anticipazioni delle puntate successive: le lezioni di “stile” del cantautore Ghemon, l'incontro a Parigi con Ben Sidran, la jam session hip hop improvvisata in una scuola multietnica di Parigi, lo special sulla “voce” nelle sue peculiarità tecniche ed espressive; lo special sulla didattica musicale in Italia (cosa ne pensano gli allievi e i docenti? cosa potrebbe funzionare meglio?) con uno sguardo ai celebri college statunitensi che al momento detengono il primato della didattica più all'avanguardia.
Con un taglio visivo originale da “docu-video-music-clip” contemporaneo, il programma svela gli aspetti più intimi della creazione di una composizione immortale, analizza la genialità del suo compositore, la passione e l’entusiasmo del direttore d’orchestra che per primo l’ha registrata, narra il tormento e la follia di un artista incompreso, la dinamica di un successo, la ricerca della nota perfetta, la rinascita o la riscoperta di un genere e di un artista. Descrive la gioia di chi vive e rispetta la musica come arte, terapia personale, business, o semplice forma d’intrattenimento e svago.
Non un talk-show, dunque, né un live show con palco e strumenti pronti per la performance, né una rubrica musicale di promozione discografica: con la regia di Simone Calcagni, “Variazioni su Tema” è concepita come una “riflessione-video” settimanale, della durata di circa 10 minuti con tecnica audio-videoclip mista (Smart Phone - Canon Full HD Cinema,…) e con un visione moderna e concettuale.

Gegè Telesforo: “Sono contento di lavorare per una rete bella come Rai5 e di proporre per la seconda stagione un programma assolutamente diverso: non credo che a livello nazionale nè internazionale esista qualcosa di simile. “Variazioni su Tema” è una trasmissione totalmente fuori dagli schemi e dalle dinamiche tipiche dei programmi musicali esistenti. Per un musicista appassionato e curioso come sono io, proporre ai telespettatori la musica vista dalla prospettiva di chi la fa, non è soltanto un gioco d'intrattenimento - nonostante si affrontino i temi con molta ironia e con il sorriso sulle labbra - né un veicolo di promozione discografica o di report giornalistici. L'obiettivo è di accrescere l'interesse del pubblico verso la musica, informandolo e incuriosendolo sempre di più.”

“Variazioni su Tema” è un programma di Gegè Telesforo con Francesco Tromba
Regia: Simone Calcagni
Produttore Esecutivo: Roberto Ramberti
Per Zenart: Luca Lisi
Responsabile Audio: Riccardo Bomarsi Operatori Di Ripresa: Simone Calcagni - Gegè Telesforo
Autori: Eugenio Telesforo - Francesco Tromba - Roberto Ramberti
Montaggio: Simone Calcagni
Sigla “The Great C.T.” (G. Telesforo - S. Burgio/Ed. Masaboba) tratta dal cd “FunSlowRide” prodotta da Gegè Telesforo

ZENART presenta

VARIAZIONI SU TEMA - 2^ STAGIONE

Un PROGRAMMA TV di GEGÈ TELESFORO

Dal 17 GENNAIO ore 22.35 su RAI5

http://www.raiplay.it/programmi/variazionisutema/




 Articolo letto 806 volte


Pagina stampabile