Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Ai canali 45 e 55 del digitale terrestre della Sony interessate Mediaset, Viacom, Fox ed anche De Agostini
 

www.fanzine.net
 Interviste
•16/02 - Lora & The Stalkers: tra punk, rock'n roll e new wave
•31/01 - Irama a Sanremo per raccontare la violenza sulle donne
•28/01 - Tra numeri primi e robot rock indie: ecco Le Frequenze di Tesla ..
(altre »)
 
 Recensioni
•20/02 - Marte - Metropolis in my head (Libellula) un rock rampante tutto al femminile
•20/02 - Stanza singola: l’album di debutto da solista di Franco126
•20/02 - Gwyn Ashton Solo Elektro (autoproduzione) – Quando hai una chitarra in mano…
(altre »)
 
 Comunicati
•21/02 - XVII Premio Fabrizio De Andrè, ecco i finalisti
•21/02 - Alex Ricci degli Apres La Classe: esce con il suo nuovo singolo decisamente di pop soul elettronico
•21/02 - Queen, il 23 e 24 febbraio programmazione speciale su VH1
(altre »)
 
 Rumours
•21/02 - Mahmood sabato 23 febbraio a Gulp Music (Rai Gulp)
•21/02 - La parte mancante, esce il disco di inediti di Francesco Di Giacomo
•20/02 - Noemi canta Vanoni nella soundtrack di Domani è un altro giorno
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 29/01/2018 alle 21:30:47
Ligabue, Made in Italy è primo negli incassi
di Manuela Ippolito Giardi
“Made in Italy” di Ligabue è il film più visto nel fine fine settimana. Nel suo primo weekend di programmazione ha incassato 1.411.655 euro con oltre 200 mila presenze.

“Made in Italy” di Ligabue è il film più visto nel fine fine settimana. Nel suo primo weekend di programmazione ha incassato
1.411.655 euro con oltre 200 mila presenze.

Il film è prodotto da Domenico Procacci per Fandango, distribuito da Medusa e diretto da Luciano Ligabue.

Domenico Procacci commenta così questo risultato: "È un bellissimo risultato, ottenuto non solo grazie all’affetto dei fan di Luciano, ma soprattutto grazie al film che sta arrivando al cuore degli spettatori. E poi ho altri motivi per essere felice. Questo film, anche se ha molti momenti di leggerezza, non è una commedia, e da sempre sostengo che non si può lavorare su quell'unico genere. Inoltre è un film che racconta questo paese, il momento che viviamo. E lo fa emozionando, divertendo ma facendo riflettere su temi importanti. Questo dimostra che un cinema che fa pensare e che non sia solo evasione è possibile".

Giampaolo Letta (Ad Medusa Film) dichiara: “Made in Italy, come ha raccontato Luciano Ligabue, è una dichiarazione d’amore per il nostro Paese, parla di gente perbene, con forti valori per le proprie radici è soprattutto una bella storia d’amore di forti sentimenti. Questi elementi sono stati premianti e rassicuranti sia per il cinema italiano che ha bisogno di sceneggiature diverse e di connubi nuovi che per il pubblico”.




 Articolo letto 1811 volte


Pagina stampabile