Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Il crollo di Twitter e Facebook: speculazione commerciale o ritorno ai rapporti umani reali?
 

www.fanzine.net
 Interviste
•16/08 - Grazy ci racconta il tormentone dell'estate Kinder Pinguì
•15/08 - I Secondamarea presentano Slow in Agritour 2018
•09/08 - Santino il Precario sta proprio messo male, ma il videoclip del suo brano Vieni nella Daunia invece e' messo bene ...
(altre »)
 
 Recensioni
•02/08 - Matteo Perifano - Uomo Europeo l'omaggio a Battiato, Branduardi e alla musica da camera
•02/08 - “Misantropi felici” è il nuovo video dei Pennelli di Vermeer
•31/07 - Zizzania - Eclissi (Vrec, 2018) Rock classico che diventa moderno
(altre »)
 
 Comunicati
•15/08 - Ariano Folkfestival dal 15 al 19 agosto con Bandabardo' e Calypso Rose
•10/08 - Kaiju: Smile Upon The Sea è il primo video estratto dall'omonimo album della band.
•08/08 - Radio Lausberg con Erriquez nel singolo Paraculo Caterì
(altre »)
 
 Rumours
•16/08 - Madonna Day su TimMusic con 60 brani per i 60 anni della star
•10/08 - Edoardo Bennato in concerto a Vulci, unica data nel Lazio
•08/08 - La giuria del Concorso Nazionale di Composizione Francesco Agnello presieduta anche quest'anno da Ennio Morricone
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 03/02/2018 alle 12:37:58
Alessio Bonomo presenta La musica non esiste a Na cosetta con tanti ospiti
di Alessandro Sgritta
Sabato 3 febbraio alle 17.30 a Na cosetta di Roma show case di presentazione di La musica non esiste, il nuovo disco di Alessio Bonomo prodotto da Fausto Mesolella e Tony Canto, tra gli ospiti Antonio Ragosta, Giovanni Di Cosimo e Gerardo Casiello.

Sabato 3 febbraio alle 17.30 a Na cosetta di Roma la prima presentazione di "La musica non esiste", il nuovo disco del cantautore Alessio Bonomo (nella foto) uscito il 26 gennaio per l’etichetta Esordisco. 12 tracce intense e coinvolgenti composte da Alessio, ma sviluppate e cresciute grazie anche alla fondamentale presenza di Fausto Mesolella che di questo disco, oltre ad aver suonato, ha curato arrangiamenti e produzione artistica, insieme a Tony Canto, tra gli ospiti dello show case con Antonio Ragosta, Giovanni Di Cosimo, Gerardo Casiello, Francesco Arpino, Angela Davis Loconte.

In “La musica non esiste”, la poesia del suono creato da Mesolella e quella autorale di Bonomo danno vita ad immagini ed emozioni. Le rose che si vedono in un giardino; la capacità di meravigliarsi ancora per le piccole cose del quotidiano ma allo stesso tempo la consapevolezza di vivere in una realtà violenta e diversa da come ci viene raccontata; l’ideale di un amore così come il tabù della morte, sono solo alcuni dei colori e delle storie di questo disco che, come fotogrammi, imprimono la mente.

Appuntamento quindi sabato 3 febbraio alle ore 17,30 a Na Cosetta (Via Ettore Giovenale 54/A, Roma), per una chiacchierata sul nuovo lavoro del cantautore che, con l’occasione presenterà dal vivo alcuni brani del disco in versione acustica. Con Alessio sul palco, Tony Canto (che ha curato la postproduzione artistica del disco dopo l’improvvisa scomparsa di Mesolella), Antonio Ragosta alla chitarra e Giovanni Di Cosimo alla tromba, Angela Davis Loconte e gli amici cantautori Gerardo Casiello e Francesco Arpino. Modera l’incontro Fausto Pellegrini (Rainews 24).

Dopo la toccante "Lettera d’amore" (prima traccia del disco), arriva "’O ‘mbrello", secondo singolo estratto da "La musica non esiste", il nuovo lavoro del cantautore Alessio Bonomo uscito il 26 gennaio per Esordisco.

La voce di Fausto Mesolella compare all’improvviso nel secondo ritornello e spiazza l’ascoltatore, offrendo sonorità inaspettate e sorprendenti.
Unica canzone in napoletano contenuta nel disco, ’O ‘mbrello è la “riflessione amara di uomo che prova a fare un bilancio della propria vita; ma da napoletano lo fa con ironia e, quindi, in qualche modo 'si salva’”, racconta Alessio Bonomo.

Il videoclip, realizzato con la regia di Tato Strino & Yulan Morra, è stato interamente girato nel centro storico di Napoli e nei dintorni sul mare (Pozzuoli, Bagnoli, Mare Chiaro) e vuole essere un omaggio a Fausto Mesolella, molto amico di Alessio e co-protagonista insieme a Bonomo, del disco La musica non esiste. Nelle scene finali infatti, appare una moka, oggetto che Mesolella era solito fotografare e pubblicare sui social accompagnandola con la frase “Io vado avanti”. Un invito quindi, e una speranza, che nasce dalla “consapevolezza che la musica sopravvive agli autori e che le cose create con Fausto continueranno ad esserci e, forse, ad emozionare qualcuno, a prescindere da noi” – dice Bonomo.

Alessio Bonomo esordisce al Festival di Sanremo nel 2000 con “La Croce”. Co-firma con Bob Dylan l’adattamento italiano del brano “Girl from the North Country”, è autore per Andrea Bocelli, Nastro d’Argento per “Amami di più”, miglior canzone originale. “Tra i confini di un’era” esce nel 2014 per Esordisco e include il brano “L’impermeabile blu”, rilettura in italiano autorizzata di “Famous blue raincoat” di Leonard Cohen. Collabora, in qualità di artista e di autore, con numerosi nomi del panorama musicale italiano e non, tra gli altri Musica Nuda (Petra Magoni e Ferruccio Spinetti), Alessandro Haber, Emilio Solfrizzi, Peppe Servillo e il compianto Fausto Mesolella. "La musica non esiste" è il suo terzo album.

ALESSIO BONOMO PRESENTA IL NUOVO DISCO “LA MUSICA NON ESISTE”

SABATO 3 FEBBRAIO – ORE 17,30

‘NA COSETTA

Via Ettore Giovenale, 54/A - ROMA

Ingresso gratuito fino esaurimento posti




 Articolo letto 1287 volte


Pagina stampabile