Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
5 G: l'asta in corso a favore della telefonia, lontane le tv ...
 

www.fanzine.net
 Interviste
•18/10 - Toquinho: L'Italia è la mia seconda patria
•08/10 - L'incontro con il folk singer Luigi Grechi, tra Ferlinghetti e la fake news su Joan Baez ..
•04/10 - Il tempo giusto di Simona
(altre »)
 
 Recensioni
•21/10 - Walter De Stradis - Nella testa di Antonio Infantino (Villani Editore) un bel libro sul migliore pittore, architetto, cantante, poeta, visionario, filosofo lucano...
•17/10 - Valente - Il blu di ieri - la new wave alla massima potenza
•17/10 - Claudio Baglioni – Firenze 16 Ottobre 2018, primo concerto del tour di Al Centro, un mercatino democratico di sogni e di canzoni
(altre »)
 
 Comunicati
•21/10 - Come Una Danza: Raf ed Umberto Tozzi discograficamente di nuovo insieme e con tour in arrivo ...
•20/10 - Il 26 Ottobre esce Patty Pravo Live con brani da due suoi recenti concerti al Teatro La Fenice di Venezia ed al Teatro Romano di Verona
•19/10 - Achille Lauro, Cosmo, Miss Keta, Nitro e Takagi & Ketra ospiti di Mara Maionchi su Billboard Italia / Sky Uno
(altre »)
 
 Rumours
•21/10 - Paolo Conticini e Gianmarco Tognazzi ospiti dell'Accademia di Arte e Spettacolo Le Muse di Gianna Martorella
•19/10 - Alessio Bernabei sabato 20 ottobre a Gulp Music (Rai Gulp)
•18/10 - Nasce MIA, il network concreto della Musica Indipendente per creare valore insieme
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 08/02/2018 alle 14:36:05
Festival di Sanremo, boom di ascolti e attesa per la terza serata
di Manuela Ippolito Giardi
Ancora un grande ascolto per il Festival di Sanremo 2018 che nella seconda serata cresce di oltre un punto di share rispetto all'edizione 2017. Sono stati 9 milioni 687 mila (share del 47,7%) i telespettatori che hanno seguito su Rai1 la 2a serata.

Ancora un grande ascolto per il Festival di Sanremo 2018 che nella seconda serata cresce di oltre un punto di share rispetto all'edizione 2017. Sono stati 9 milioni 687 mila (share del 47,7%) i telespettatori che hanno seguito su Rai1 la seconda serata del 68° Festival della Canzone Italiana.

La prima parte - dalle 21.24 alle 23.53 - ha registrato 11 milioni 458 mila telespettatori, con uno share del 46,6%. La seconda parte - dalle 23.57 all'1.07 - è stata seguita da 5 milioni 867 mila spettatori, con il 52,8% di share.

Il picco di ascolto in termini di spettatori è stato registrato alle 21.48 con 14 milioni 9 mila, quello di share alle 00.35 con il 55.8 per cento. Si conferma il successo del "Dopofestival" (1 milione 979 mila spettatori, share del 37.3 per cento), mentre la striscia quotidiana "Prima Festival", in onda dopo il Tg1, ha ottenuto 7 milioni 346 mila telespettatori, per uno share del 28,2% di share e a seguire "Sanremo Start" è stato visto da 10 milioni 365 mila persone con il 37,2% di share.

Cresce l’attesa per la terza serata. -Parata di ospiti anche stasera all'Ariston. A Sanremo arrivano Claudio Santamaria e Claudia Pandolfi, protagonisti della fiction di Rai1 “E' arrivata la felicità 2” che parte il 20 febbraio su Rai 1. Poi ci sarà un'incursione di Nino Frassica. Danilo Rea si esibirà con Claudio Baglioni, poi con Gino Paoli omaggeranno Umberto Bindi e Fabrizio De Andrè. James Taylor ha scelto la “Donna è mobile” per il tributo al nostro Paese, prima di intonare le sue hit “Fire and Rain” e “You've Got A Friend” con Giorgia. I Negramaro salgono sul palco con La prima volta, poi con Claudio Baglioni canteranno Poster.

Sul palco dell'Ariston stasera arrivano gli altri quattro artisti della sezione Nuove Proposte. Si esibiranno, in ordine di uscita: Mudimbi ("Il mago"), Eva ("Cosa ti salver"), Ultimo ("Il ballo delle incertezze") e Leonardo Monteiro ("Bianca").

Giovanni Caccamo sarà il primo a esibirsi dei dieci big in gara nella terza serata del Festival di Sanremo. A seguire, nell'ordine, Lo Stato Sociale, Luca Barbarossa, Enzo Avitabile e Peppe Servillo, Max Gazzé, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, Ermal Meta e Fabrizio Moro, Noemi, The Kolors, e Mario Biondi.

Sulla vicenda del brano di Ermal Meta e Fabrizio Moro il direttore artistico Claudio Baglioni ha spiegato che “il mio atteggiamento è stato diritto e diretto, tutto quello che ho potuto mettere in atto con franchezza e onestà l'ho fatto, ho avuto rassicurazioni sull'applicazione del regolamento e ora so che le cose sono state risolte". L’artista ha poi commentato gli ottimi ascolti della seconda serata, dichiarandosi "contento del risultato degli ascolti, non me ne intendo molto ma risultano essere sull'onda dell'ottimo successo della prima serata”. Anche se, sottolinea il direttore artistico, da parte mia l'interesse continua ad essere quello cercare di armonizzare le 20 canzoni in gara per rendere il festival una rassegna complessiva dei brani che ci sono stati presentati". Baglioni ha poi rivolto un pensiero agli artisti rimasti esclusi da questa edizione: “Continuo a dire che è un peccato aver lasciato indietro qualche brano, mi sto sentendo con artisti che conosco anche in questi giorni ma avranno occasione di rifarsi, magari con regolamenti migliori ed evitando zone d'ombra".




 Articolo letto 983 volte


Pagina stampabile