Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La rivoluzione tecnica del digitale terrestre: manca poco, ma ... siamo pronti?
 

www.fanzine.net
 Interviste
•24/02 - Feronia: il prog metal per l'era del cambiamento!!
•17/02 - Fleshgore…dalla ex cortina di ferro con furore…
•12/02 - Angelus Rock infreddolito: Roberto Cacciapaglia inizia il tour russo e poi il 5 Marzo parte quello italiano da Firenze ..
(altre »)
 
 Recensioni
•24/02 - Black Hole – Evil In The Dark (Andromeda Relix, 2017) Musica aliena per menti distorte.
•24/02 - Buckshot Facelift Ulcer Island (Paragon Records) – Coraggio fatti uccidere
•23/02 - James and the Butcher - Plastic Fantastic (RNC music)
(altre »)
 
 Comunicati
•24/02 - Non inizia bene neanche questo weekend, il nuovo singolo di Claudia Cantisani
•23/02 - George Harrison, festa di compleanno il 24 e 25 febbraio su VH1
•23/02 - Esce Acoustic Tarab Alchemy, disco d'esordio di A.T.A. tra jazz e canti sufi
(altre »)
 
 Rumours
•24/02 - (Alberto) Bianco presenta il nuovo disco Qu4ttro in tour
•23/02 - Leftlovers, nuovo singolo Ilaria Graziano & Francesco Forni
•22/02 - Ossigeno con Manuel Agnelli su Rai 3 dal 22 febbraio
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 11/02/2018 alle 01:26:18
68° Festival di Sanremo, vincono Ermal Meta e Fabrizio Moro
di Manuela Ippolito
Ermal Meta e Fabrizio Moro con “Non mi avete fatto niente” sono i vincitori del 68° Festival della canzone italiana di Sanremo. Vittoria arrivata nell’ultima votazione.

Ermal Meta e Fabrizio Moro con “Non mi avete fatto niente” sono i vincitori del 68° Festival della canzone italiana di Sanremo. Vittoria arrivata nell’ultima votazione.

Successo per il duo con un brano che è una presa di coscienza al dramma del terrorismo. Secondo posto per Lo Stato Sociale con “Una vita in vacanza”, mentre Annalisa ha conquistato il terzo posto con “Il Mondo prima di te”.

Fabrizio Moro ha dedicato la vittoria a suo figlio e ha ricordato l’altro autore del brano, Andrea Febbo. Ermal Meta ha dedicato la vittoria alla sua casa discografica, la Mescal e ha detto che è “un’emozione indescrivibile”. Il brano “Non mi avete fatto niente” nei giorni scorsi aveva rischiato di essere eliminato in quanto il coautore Andrea Febbo aveva già realizzato in passato un brano realizzato in precedenza. Fortunatamente tutto è rientrato e il duo ha potuto proseguire il percorso in questo Festival.

Meritato il secondo posto per Lo Stato Sociale. Il gruppo, che incide per Garrincha Dischi, ha portato una vera freschezza e novità al Festival, con un brano destinato a essere cantato da tutti. Terzo posto per Annalisa che, dopo tante partecipazioni al Festival, ottiene un meritato riconoscimento alle sue qualità di interprete, che la sdoganano dai cantanti che solitamente provengono dai talent show.

Il Premio della Critica Mia Martini assegnato dalla stampa del teatro Ariston di Sanremo è stato assegnato a Ron con il brano “Almeno pensami”, inedito di Lucio Dalla. Il Premio della sala stampa radio tv Lucio Dalla (Palafiori) è stato assegnato a Lo Stato Sociale con “Una vita in vacanza”. Il Premio Sergio Endrigo per la migliore interpretazione è stato assegnato a Ornella Vanoni che, con Bungaro e Pacifico, ha proposto il brano “Imparare ad amarsi”. Il Premio Sergio Bardotti, assegnato dalla giuria degli esperti (presieduta da Pino Donaggio), è stato vinto da Mirkoeilcane (categoria “Nuove Proposte”) con il brano “Stiamo tutti bene”. Il Premio Giancarlo Bigazzi per la miglior composizione musicale, assegnato dall’Orchestra del Festival di Sanremo, è andato a Max Gazzè con “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno”. Il Premio di TIM Music per il brano più ascoltato nella settimana del festival è stato assegnato a Ermal Meta e Fabrizio Moro con il brano “Non mi avete fatto niente”.

Un’edizione decisamente positiva e con ascolti record quella del direttore artistico Claudio Baglioni. Efficace la scelta dei conduttori Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino, e l’innesto di ospiti e guest star che hanno impreziosito le cinque serate. A questo punto è lecito attendersi un Baglioni Bis, anche se l’artista per il momento ha detto di non voler fare una nuova edizione.

Questa la classifica finale del 68° Festival di Sanremo:

1. Ermal Meta e Fabrizio MMoro "Non mi avete fatto niente"
2. Lo Stato Sociale "Una vita in vacanza"
3. Annalisa “Il mondo prima di te”
4. Ron “Almeno pensami”
5. Ornella Vanoni – Bungaro – Pacifico “Imparare ad amarsi”
6. Max Gazzè “La leggenda di Cristalda e Pizzomunno”
7. Luca Barbarsossa “Passame er sale”
8. Diodato e Roy Paci “Adesso”
9. The Kolors “Frida (Mai, mai, mai)”
10. Giovanni Caccamo “Eterno”
11. Le Vibrazioni “Così sbagliato”
12. Enzo Avitabile e Peppe Servillo “Il coraggio di ogni giorno”
13. Renzo Rubino “Custodire”
14. Noemi “Non smettere mai di cercarmi”
15. Red Canzian “Ognuno ha il suo racconto”
16. Decibel “Lettera dal Duca”
17. Nina Zilli “Senza appartenere”
18. Roby Facchinetti e Riccardo Fogli “Il segreto del tempo”
19. Mario Biondi “Rivederti”
20. Elio e le Storie Tese “Arrivedorci”




 Articolo letto 435 volte


Pagina stampabile