Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Il crollo di Twitter e Facebook: speculazione commerciale o ritorno ai rapporti umani reali?
 

www.fanzine.net
 Interviste
•16/08 - Grazy ci racconta il tormentone dell'estate Kinder Pinguì
•15/08 - I Secondamarea presentano Slow in Agritour 2018
•09/08 - Santino il Precario sta proprio messo male, ma il videoclip del suo brano Vieni nella Daunia invece e' messo bene ...
(altre »)
 
 Recensioni
•02/08 - Matteo Perifano - Uomo Europeo l'omaggio a Battiato, Branduardi e alla musica da camera
•02/08 - “Misantropi felici” è il nuovo video dei Pennelli di Vermeer
•31/07 - Zizzania - Eclissi (Vrec, 2018) Rock classico che diventa moderno
(altre »)
 
 Comunicati
•15/08 - Ariano Folkfestival dal 15 al 19 agosto con Bandabardo' e Calypso Rose
•10/08 - Kaiju: Smile Upon The Sea è il primo video estratto dall'omonimo album della band.
•08/08 - Radio Lausberg con Erriquez nel singolo Paraculo Caterì
(altre »)
 
 Rumours
•16/08 - Madonna Day su TimMusic con 60 brani per i 60 anni della star
•10/08 - Edoardo Bennato in concerto a Vulci, unica data nel Lazio
•08/08 - La giuria del Concorso Nazionale di Composizione Francesco Agnello presieduta anche quest'anno da Ennio Morricone
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 14/02/2018 alle 19:30:42
Priscilla Bei - Facciamo finta che sia andato tutto bene (Lapidarie incisioni)
di Silvio Mancinelli
E' uscito poco giorni fa “Facciamo finta che sia andato tutto bene” l’album di esordio di Priscilla Bei per Lapidarie incisioni. Il disco contiene ben 10 canzoni che spaziano dal cantautorato all'elettronica.

E' uscito poco giorni fa “Facciamo finta che sia andato tutto bene” l’album di esordio di Priscilla Bei per Lapidarie incisioni. Il disco contiene ben 10 canzoni che spaziano dal cantautorato all'elettronica.

Un appello per Priscilla: non lasciare mai il genere elettronico, perchè quelle canzoni che fanno ricordare un po' Bjork nei momenti meno psicolabili della sua vita, o i 99 Posse con Meg, hanno un loro perchè.


Meglio quell'impostazione che le ballate come “Autostrada”, che non sono male, ma non hanno quel quid che esprimono le altre.

Registrato e mixato tra il Soultube Studio di Luca D’Aversa e Giuseppe D’Ortona e il Monkey Studio di Lucio Leoni (anche produttore del disco), l’album conta anche due collaborazioni: Valentina Polinori (“Caos”) e lo stesso Lucio Leoni (“Doveva succedere”). L'incedere di alcune canzoni ricordano anche un po' alcuni lavori di Cristina Donà, artista forse un po' troppo sottovalutata.

In complesso quindi ci troviamo davanti ad un ottimo disco dove pure un po' di dub ci gira intorno. È bell'esordio sicuramente.

La tracklist

1. Caos
2. Ivano
3. Keplero
4. Cose serie
5. Faccio a meno
6. Livorno
7. Doveva succedere
8. La perfezione
9. Deserto
10. Autotostrada






 Articolo letto 1013 volte


Pagina stampabile