Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Martedi' 30 Ottobre si decide per la vendita dei 5 mux di Persidera. societa' con TIM e GEDI ..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•15/12 - Musica e parole, vedrai che ci salveranno: incontriamo Gioacchino Cottone dei Jack & The Starlighters ..
•10/12 - Anema, il cuore mediterraneo del Rock Progressivo.
•03/12 - Opera Oscura: romanticismo (metal) progressivo.
(altre »)
 
 Recensioni
•15/12 - Gianni Maroccolo - Alone vol.1 (Contempo records) la ricerca di nuovi linguaggi musicali
•14/12 - Isabella Benaglia - Thegiornalisti – Roma, Riccione, Pamplona e altri lidi (Arcana)
•14/12 - DOS Duo Onirico Sonoro – Jouer Et Danser (Filabusta)
(altre »)
 
 Comunicati
•15/12 - Io vado a Genova, artisti uniti per la città di Genova
•15/12 - Martina Attili, pronto l'EP di debutto della rivelazione di X Factor 2018
•14/12 - Afragola, con i Goblin, Il Balletto di Bronzo e Vincezo Zitello si concludera' Afraka' Rock Festival
(altre »)
 
 Rumours
•15/12 - Stella Giorgi è Sopra una nuvola
•15/12 - BowLand, ecco l'EP di debutta dei finalisti di X Factor 2018
•14/12 - Gabriele Ciampi il 20 dicembre ospite di Radio Rai
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 22/02/2018 alle 09:07:12
Shahyid Legacy Gateways (autoproduzione) – Anche le Maldive suonano Heavy Metal!
di Emanuele Gentile
Un altro tassello nel progetto di globalizzazione totale della Terra da parte dell’Heavy Metal: ora ci sono anche le Maldive!

Un altro tassello nel progetto di globalizzazione totale della Terra da parte dell’Heavy Metal: ora ci sono anche le Maldive!

Vi prego di non stupirvi perché la musica – e scopro l’acqua calda – è un fenomeno globale. Non può essere diversamente. La musica Rock ha iniziato più di 50 anni fa a disseminare il suo verbo in tutte le contrade dell’urbe terracqueo e a poco a poco il verbo è giunto a destinazione. Alcuni paesi prima...altri dopo. In questi paesi definiti “dopo” ecco le Maldive.

Da questo atollo remoto nell’Oceano Indiano ci giunge il nuovo album solista di Shayid Legacy chitarrista dei Sacred Legacy la più importante band di Heavy Metal delle Maldive. Il giovane e talentuoso chitarrista è alla seconda prova visto che nel 2015 aveva esordito con l’album intitolato “Through The Ashes”. Ora è il momento del suo secondo sforzo discografico “Gateways” . In questo progetto è assecondato da membri e/o ex-membri di Mystic Wonders e Sacred Legacy.

L’album si dipana sulla falsariga del Power Metal molto influenzato dalla Musica Classica. Per certi versi Statovarious meets Yngwie Malmsteen. I brani sono godibilissimi a riprova che il tasso tecnico del chitarrista originario delle Maldive è di notevole spessore. Sa interpretare a meraviglia i propri brani e il tocco è quello giusto. Ha un pregio. E cioé quello di non eccedere nel solismo fine a se stesso che magari può piacere, ma che alla fine diventa pesante e poco digeribile. Anche la produzione è di rimarco. I suoni escono puri e forti come non mai.

Peccato che sia una release indipendente disponibile al momento in formato digitale. Quando una versione su CD? Etichette discografiche fatevi vive... Allora a che servite?

Tracks-list:

"Dominion"
"Event Horizon"
"Between Worlds"
"The Imitation Game"
"Duels of Fate"
"Warriors Dawn"
"Stardust"
"Lunar"
"Kingdom of Eden"





 Articolo letto 1934 volte


Pagina stampabile