Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Mediaset pronta a portare sul canale 66 del digitale terrestre una sua radio
 

www.fanzine.net
 Interviste
•20/01 - Mario Iob: cantare e scrivere la salvezza e il dolore
•12/01 - Isabella Benaglia ci racconta i Thegiornalisti
•24/12 - Akroterion, ai confini delle tenebre.. partendo dallo storico black metal scandinavo
(altre »)
 
 Recensioni
•19/01 - Ananda Mida - Cathodnatius - il progressive che guarda al passato
•19/01 - Jack Maniak Code 403 (Jst Records) – Tastiere grondanti di note a cascata…
•16/01 - Chaostar The Undivided Light (Season of Mist) – Caos fra le stelle
(altre »)
 
 Comunicati
•19/01 - Il 24 Gennaio la pianista Cettina Donato in concerto all'Alexander Platz Jazz Club di Roma
•18/01 - Ora o mai più, torna su Rai 1 la gara tra vecchie glorie della canzone
•18/01 - Flashdance il Musical, dal 5 al 10 febbraio a Roma
(altre »)
 
 Rumours
•19/01 - Pubblicato il primo singolo di Roberto Zampaglione dal titolo Che Mi Separa da Te feat Lastanzadigreta.
•18/01 - I Negrita in uscita con la raccolta I Ragazzi Stanno Bene
•18/01 - 44 Gatti, esce la colonna sonora della serie animata
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 22/02/2018 alle 10:03:12
Siberia, esce il nuovo album Si vuole scappare
di Manuela Ippolito Giardi
Esce il 23 febbraio, per Maciste Dischi, “Si vuole scappare” il secondo album dei Siberia.

Esce il 23 febbraio, per Maciste Dischi, “Si vuole scappare” il secondo album dei Siberia.

Il nuovo disco, prodotto da Federico Nardelli, è un disco Dark pop e rappresenta il connubio più onesto tra lʼesasperazione new wave e la dolcezza del cantautorato italiano.

Lo spleen post-adolescenziale, gli psicofarmaci, l’ebbrezza, le relazioni, le playlist di spotify. Di fronte al nulla e alla precarietà, proprio nel momento in cui si stanno mettendo stabili radici, ci si fa prendere dalla voglia di scappare, di sfuggire e di sfuggirsi.

La pubblicazione del disco è stata anticipata dal lancio del video del primo estratto “Nuovo pop italiano” . Il video, per la regia di BENDO FILM, è stato girato a Roma nella casa museo dello scultore JOAQUÍN ROCA REY e vede, come unico protagonista, l’attore professionista LUCA FILIPPI nei panni di un uomo affetto da Disturbo Ossessivo Compulsivo (DOC). Il protagonista vive ripetendo quotidianamente le stesse azioni nella stessa maniera ossessiva, finché la visione di un teschio gli rivela l’esistenza della morte e tutto cambia.

I riferimenti sonori, dichiarati dalla band stessa, sono Interpol ed Editors da una parte, Baustelle e Luigi Tenco dall'altra. I Siberia lottano contro il tempo e la fragilità, digrignano i denti in maniera delicata ma autorevole.

I Siberia nascono nel 2010 a Livorno e prendono il nome dall'immaginario evocato dal libro di Nicolai Lilin “Educazione siberiana”. Nell'autunno 2015 partecipano alle selezioni di “Sanremo Giovani” giungendo sino alla fase finale in diretta televisiva nazionale su Rai 1, con la canzone “Gioia”. L’estetica musicale e la lirica dei Siberia non hanno nulla di ironico o sarcastico: rimanere sempre seria, nella sua cupezza drammatica, così come nello slancio e nella felicità dei momenti più splendenti, che non mancano. Nel 2016 pubblicano, per Maciste Dischi, il disco d'esordio "In un sogno è la mia patria", distribuito da Artist First ed edito da Sony. Subito dopo l'uscita del disco, la band parte in tour che li porta a suonare in tutta Italia con un notevole successo di pubblico.

I Siberia sono: Eugenio Sournia (Voce e chitarra), Luca Pascual Mele ( Batteria), Cristiano Sbolci Tortoli (Basso) e Matteo D'Angelo (Chitarra).




 Articolo letto 1651 volte


Pagina stampabile