Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Martedi' 30 Ottobre si decide per la vendita dei 5 mux di Persidera. societa' con TIM e GEDI ..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•15/12 - Musica e parole, vedrai che ci salveranno: incontriamo Gioacchino Cottone dei Jack & The Starlighters ..
•10/12 - Anema, il cuore mediterraneo del Rock Progressivo.
•03/12 - Opera Oscura: romanticismo (metal) progressivo.
(altre »)
 
 Recensioni
•15/12 - Gianni Maroccolo - Alone vol.1 (Contempo records) la ricerca di nuovi linguaggi musicali
•14/12 - Isabella Benaglia - Thegiornalisti – Roma, Riccione, Pamplona e altri lidi (Arcana)
•14/12 - DOS Duo Onirico Sonoro – Jouer Et Danser (Filabusta)
(altre »)
 
 Comunicati
•15/12 - Io vado a Genova, artisti uniti per la città di Genova
•15/12 - Martina Attili, pronto l'EP di debutto della rivelazione di X Factor 2018
•14/12 - Afragola, con i Goblin, Il Balletto di Bronzo e Vincezo Zitello si concludera' Afraka' Rock Festival
(altre »)
 
 Rumours
•15/12 - Stella Giorgi è Sopra una nuvola
•15/12 - BowLand, ecco l'EP di debutta dei finalisti di X Factor 2018
•14/12 - Gabriele Ciampi il 20 dicembre ospite di Radio Rai
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 26/02/2018 alle 16:39:01
Seraphic Eyes: Hope è il titolo del nuovo album
di Beatrice Bonato
S'intitola "speranza" il nuovo lavoro della grunge band biellese, anticipato dai video di "JFK Spoke About This" e "Another Life".

“Hope” è il secondo LP dei Seraphic Eyes, trio rock grunge che si muove da tempo nell’entroterra biellese. Il disco è stato prodotto da Pietro Foresti, produttore multiplatino di artisti americani tra i quali membri di Guns ‘n’ Roses, Korn, Asian Dub Foundation, Unwritten Law e mixato da David Gnozzi e Rich Veltrop.


Dopo la pubblicazione negli store digitali avvenuta venerdì 23 febbraio nelle settimane successive il disco (versione CD digipack) sarà distribuito nei migliori negozi da Vrec/Audioglobe.

“Hope” è la speranza delle generazioni future: speranza di un cambiamento di mentalità, di un passaggio ad un’altra vita (“Another Life”) alternativa, più consapevole ed ecosostenibile, fatta di valori e ragioni di vita. Il sound abrasivo dei Seraphic Eyes con l’incipit di “Losing Souls” o “Crocodile Boots” viene calmierato da ballad come “Time to go” o la stessa Title track dove il cantato si fa sussurrato e profondo. Non mancano le parti più corali come “You Will Know” o lo stesso singolo “Another Life” vere e proprie rock song dal potenziale commerciale. Il sound è chiaramente riconducibile alla scena di Seattle tra i primi Nirvana (“Bleach”), Foo Fighters o i brani più punk dei Bad Religion.

I Seraphic Eyes sono Alberto Marconetto (voce/chitarra e autore dei brani), Laura Gagliardi (basso) e Alessio Azzalin (batteria). Formatisi nel 2011 con un sound prettamente anni ’90 tra Nirvana, Pearl Jam e Smashing Pumpkins, hanno all’attivo due EP (“Heritage”, 2012, e “Unplugged in The Kitchen”, 2013) e l’album d’esordio “Unity” nel 2016 (Bagana Records) mentre a Febbraio 2018 esce “Hope” prodotto da Pietro Foresti ed edito da Vrec/Audioglobe.






 Articolo letto 1435 volte


Pagina stampabile