Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Forse i vinili costeranno di meno ed avranno maggiore resa sonora
 

www.fanzine.net
 Interviste
•12/07 - Quincy Jones, il jazz è libertà
•30/06 - In-Side: dentro la musica, fuori le emozioni!! Rock AOR & prog ..
•21/06 - Jouer et Danser con il Dos Duo Onirico Sonoro: la nostra intervista ..
(altre »)
 
 Recensioni
•14/07 - Capitano Merletti - Shortwaver from the u.f.o. channel (Cd Baby/Physical), il folk che viene da lontano
•13/07 - Fabio Curto: Rive, Volume 1 (Fonoprint)
•13/07 - Ringo Starr & His All Starr Band – Roma (Auditorium Parco della Musica) 11/07/2018
(altre »)
 
 Comunicati
•14/07 - Claudia Gerini canta Califano con il Solis String Quartet alla Casa del Jazz
•13/07 - Villa Ada - Roma incontra il mondo, è la settimana di Little Steven
•13/07 - Thomas ed Emma Muscat il 14 luglio a Gulp Music (Rai Gulp)
(altre »)
 
 Rumours
•15/07 - I Calibro 35 in concerto a Villa Ada con il loro nuovo disco Decade
•13/07 - Come nasce una canzone? Ce lo dice Marta Cagnola su Radio 24
•12/07 - Biagio Antonacci, in radio il singolo Mio fratello
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 14/03/2018 alle 22:28:11
Luke Winslow-King & Roberto Luti live il 18 marzo a Roma
di Manuela Ippolito
Domenica 18 Marzo 2018, alle ore 21, appuntamento da non perdere, con il concerto di Luke Winslow-King & Roberto Luti. Un evento speciale, che nei locali del rinnovato e accogliente Kill Joy – American Restaurant di Roma.

Domenica 18 Marzo 2018, alle ore 21, appuntamento da non perdere, con il concerto di Luke Winslow-King & Roberto Luti. Un evento speciale, che nei locali del rinnovato e accogliente Kill Joy – American Restaurant di Roma, sito a ridosso dello splendido Parco Regionale dell'Appia Antica, accoglierà uno dei musicisti di Blues più rilevanti della scena mondiale.

Luke Winlow-King è l'ambasciatore di New Orleans, capace di forgiare un personalissimo stile in bilico tra Blues & Americana Sound. Arriva a presentare il quinto disco della sua carriera, dal titolo “Blue Mesa” edito per la prestigiosa label statunitense Bloodshot Records. Un'anteprima imperdibile, in quanto il lavoro sarà pubblicato nel maggio 2018. Assieme a lui lo slide master Roberto Luti [Playing For Change; Tres; Maulo & Luti; Niki La Rosa], vale a dire il miglior chitarrista italiano di blues e uno dei primi dieci al mondo. In duo, daranno vita ad uno show dove le melodie del nuovo album, le hits dei precedenti e il talento dei due artisti, si fonderanno in una esibizione di prima grandezza. Le biografie dei due sono utili a ricordare quale sia la caratura internazionale: l'orchestra internazionale Playing For Change, ha pubblicato da pochissimo il singolo “Everlasting Arms”, scritto e interpretato oltre che da LWK & Luti e altri musicisti, anche dal leggendario Dr. John. Non capita tutti i giorni di avere un proprio brano cantato e suonato da uno dei nomi che hanno scritto la storia della musica mondiale. Anche il cinema si è accorto del talento di Luke Winslow-King: N.C.I.S. New Orleans ha incluso una sua esibizione in una delle prossime puntate, dove LWK sarà affiancato dal protagonista principale Scott Bakula. Anche Luti vanta dalla sua una prestigiosa partecipazione cinematografica, in “Il cattivo tenente – Ultima chiamata New Orleans” di W. Herzog con N. Cage, la sua chitarra fa parte della colonna sonora. Nel corso della sua lunga permanenza a New Orleans, il chitarrista livornese ha forgiato il suo stile in dieci anni di attività nelle strade della città, suonando con una infinità di protagonisti, tra cui Trombone Shorty, The Edge (U2), Andrè Williams, Washboard Chaz, Lissa Driscoll.

Organizzazione e direzione a cura del #MojoFest, il più importante e longevo music festival dedicato alla black culture della città di Roma e uno dei primi tre in Italia. Emanazione diretta dell'esperienza festivaliera è il format radiofonico “Mojo Station – Il Blue e le Sue Culture”, in onda tutte le settimane dalle frequenze di Radio Città Futura 97.7fm.

Ingresso al concerto solo su prenotazione con tavolo vista palco e cena, al costo di 18 euro.

Ingresso dopo cena (dalle ore 23.30) con consumazione di 10 euro. Inizio cena ore 20.30. Inizio concerto: ore 22.30.

Posti limitati, prenotazione consigliata al +39 348.553.5771

Direzione Artistica a cura dell'Ass. Cult Mojo Station. Photo Report by Marco Mancini & Luca Prospero.




 Articolo letto 803 volte


Pagina stampabile