Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Spotify quotato in borsa: a noi, cosa ci cambia?
 

www.fanzine.net
 Interviste
•03/04 - Monnalisa: il sorriso del prog italiano
•31/03 - Marco Acquarelli, tra sperimentazione ritmica e ricerca sonora
•22/03 - Marygold: 25 anni di musica prog, passione, divertimento ed amicizia!
(altre »)
 
 Recensioni
•21/04 - I Traditori - Delicato (Libellula)
•18/04 - Phantomatica - Look closer (Autoprodotto)
•17/04 - Zeffjack - Friendless (Rocketman records)
(altre »)
 
 Comunicati
•21/04 - XX Music Day Roma il 21 e 22 aprile con Jerry Cutillo, Krissy Matthews e l'evento Alessandroni
•21/04 - Dario Deidda porta My Favourite Strings il 21 aprile al Live Alcazar di Roma
•21/04 - Motta, tour al via a maggio
(altre »)
 
 Rumours
•21/04 - Le Vibrazioni il 27 aprile a Radio2 Live
•20/04 - Record Store Day, il 21 aprile apre a Roma Vinyl Room
•19/04 - Incanto Quartet, il 20 aprile esce The Sound Of Silence
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 17/03/2018 alle 08:10:09
Jethro Tull, in Italia a luglio per i 50 anni di carriera
di Manuela Ippolito
Ian Anderson presenterà i 50 anni dei Jethro Tull in un tour mondiale, per celebrare l’anniversario d’oro della leggenda del rock-progressive. Il tour farà tappa anche in Italia per cinque imperdibili live a luglio.

Ian Anderson presenterà i 50 anni dei Jethro Tull in un tour mondiale, per celebrare l’anniversario d’oro della leggenda del rock-progressive. Il tour farà tappa anche in Italia per cinque imperdibili live a luglio: 18 Porto Recanati (Macerata), 19 Roma, 21 Cagliari, 23 Milano, 24 Firenze. I biglietti sono in vendita su Ticketone.it.

Jethro Tull è uno dei più grandi artisti rock-progressive di tutti i tempi e il loro immenso e variegato catalogo di lavori comprende folk, blues, musica classica e heavy rock. I concerti che si terranno in celebrazione dell'anniversario saranno caratterizzati da un ampio mix di materiali, alcuni dei quali incentrati sul periodo formativo precedente e soprattutto sui "heavy hitters" del catalogo Tull dagli album ‘This Was’, ‘Stand Up’, ‘Benefit’, ‘Aqualung’, ‘Thick As A Brick’, ‘Too Old to Rock And Roll: Too Young To Die’, ‘Songs From The Wood’, ‘Heavy Horses’, ‘Crest Of A Knave’ e persino un tocco di ‘TAAB2’ del 2012.

Ian Anderson sarà accompagnato dai musicisti della Tull band David Goodier (basso), John O'Hara (tastiere), Florian Opahle (chitarra), Scott Hammond (batteria), e da special guests virtuali.

Il 2 febbraio 1968, nel famoso Marquee Club a Londra, i Jethro Tull si esibiscono per la prima volta con questo nome.

Il gruppo diventerà una delle band di maggior successo e più durature della loro epoca, vendendo oltre 60 milioni di album in tutto il mondo ed entrando nel corso degli anni nella coscienza culturale collettiva. Il loro album di debutto ‘This Was’, esce più tardi nello stesso anno. Il fondatore, frontman e flautista, Ian Anderson, ha giustamente il merito di aver introdotto il flauto nel rock, come strumento di prima linea.

Appuntamento a luglio con la storia della musica!

JETHRO TULL 50TH ANNIVERSARY TOUR

Mer 18 luglio - PORTO RECANATI (MC), Arena Gigli
Gio 19 luglio - ROMA, Auditorium Parco della musica - Cavea
Sab 21 luglio - CAGLIARI, Arena S. Elia
Lun 23 luglio - MILANO, Ippodromo Snai di San Siro
Mar 24 luglio - FIRENZE, P.zza SS.ma Annunziata




 Articolo letto 296 volte


Pagina stampabile