Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Spotify quotato in borsa: a noi, cosa ci cambia?
 

www.fanzine.net
 Interviste
•03/04 - Monnalisa: il sorriso del prog italiano
•31/03 - Marco Acquarelli, tra sperimentazione ritmica e ricerca sonora
•22/03 - Marygold: 25 anni di musica prog, passione, divertimento ed amicizia!
(altre »)
 
 Recensioni
•21/04 - I Traditori - Delicato (Libellula)
•18/04 - Phantomatica - Look closer (Autoprodotto)
•17/04 - Zeffjack - Friendless (Rocketman records)
(altre »)
 
 Comunicati
•21/04 - XX Music Day Roma il 21 e 22 aprile con Jerry Cutillo, Krissy Matthews e l'evento Alessandroni
•21/04 - Dario Deidda porta My Favourite Strings il 21 aprile al Live Alcazar di Roma
•21/04 - Motta, tour al via a maggio
(altre »)
 
 Rumours
•21/04 - Le Vibrazioni il 27 aprile a Radio2 Live
•20/04 - Record Store Day, il 21 aprile apre a Roma Vinyl Room
•19/04 - Incanto Quartet, il 20 aprile esce The Sound Of Silence
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 26/03/2018 alle 19:33:27
Cartabianca - Finalmente (Fabbrica musicale) genovesi, ma con il cuore a C.S.N.& Y., Bertoli, Vecchioni ..
di Silvio Mancinelli
Cartabianca e gli anni 70, quei maledetti anni 70. Sonoramente questo loro primo album, Finalmente, guarda essenzialmente a quel periodo. Ma chi sono i Cartabianca? E' una band di Genova, il cui cuore pulsante e' formato dai fratelli Ciapicia.

Cartabianca e gli anni 70, quei maledetti anni 70. Sonoramente questo loro primo album, Finalmente, guarda essenzialmente a quel periodo. Ma chi sono i Cartabianca? E' una band di Genova, il cui cuore pulsante e' formato dai fratelli Ciapicia.

Il disco è legato a delle ballate acustiche composte in leggerezza, il tutto anticipato dal primo singolo e dal video Stramalodio. Il fulcro del progetto sono Fausto e Francesco Ciapicia.


Se devo pensare a cantautori e Genova, dovrei pensare a Faber, ma in reata' se nei testi una certa ispirazione a De Andre' c'e', parlando di storielle (“Principe rosa”) di ogni giorno, altro è musicalmente.

Per questo penso a quei maledetti anni 70. Anni nei quali si poteva ascoltare sia la coralita' di Nash, Still, Crosby e Young (“Cazzate anni 70”), ma anche la politica sociale fatta in musica di Bertoli (“Stramalodio”) e Vecchioni. E qui sembra sentirci tutto cio', sebbene tutto sia compresso in circa 35 minuti. In questo disco c'è del folk, country e ballate ritmate, con un occhio agli Usa di quel periodo. Sembra come se “Finalmente” serva, al duo Ciapicia, per sintetizzare in pratica quello che hanno studiato ed ascoltato in tanti anni. Un disco piacevole, completo in ogni sua parte, diverso da quello che si ascolta in giro, ma rispettando la tradizione.

La tracklist:
1. Cazzate anni settanta
2. L'altra storia
3. Domenica (cinismi da spiaggia)
4. Principe rosa
5. Stramalodio
6. Faccia di (s)bronzo
7. Melina
8. Tetti
9. La moka






 Articolo letto 459 volte


Pagina stampabile