Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La tutela del prodotto autoctono: la polemica su Mogol e le quote di musica italiana..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•18/04 - Closer: guardando al futuro!
•13/04 - I Desounder sono sicuri: cambiare il mondo con il rock? Si può fare.
•10/04 - Alex De Vito presenta Io sono fuori
(altre »)
 
 Recensioni
•18/04 - Il negozio di musica di Rachel Joyce, un'appassionante favola moderna
•17/04 - Megàle: Imperfezioni (Area51 Records)
•16/04 - KrashKarma Morph (Splitnail Records) – Industrial evoluto
(altre »)
 
 Comunicati
•19/04 - Giorgia apre a Genova il Festival internazionale di Nervi
•19/04 - Festival Popolare Italiano, dal 25 aprile al Teatro Villa Pamphilj a Roma
•19/04 - Achille Lauro sabato 20 aprile a Gulp Music (Rai Gulp)
(altre »)
 
 Rumours
•19/04 - Boomdabash ft. Cupido & Portusclan El Tigre on air con Que Te Enamores
•17/04 - Campusband 4 Musica e Matematica con Mogol, Mussida e Lavezzi
•16/04 - Chiara Galiazzo annuncia il nuovo singolo Pioggia Viola con J-Ax
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 05/04/2018 alle 00:03:12
Prozac+, reunion per la punk rock band italiana
di Manuela Ippolito Giardi
Dopo l'annuncio dei Prozac+ al MI AMI Festival di Milano, arriva la conferma della partecipazione della band di GianMaria Accusani, Eva Poles e Elisabetta Imelio all'Home Festival di Treviso. Non ne verranno annunciati altri.

Dopo l'annuncio dei Prozac+ al MI AMI Festival di Milano, arriva la conferma della partecipazione della band di GianMaria Accusani, Eva Poles e Elisabetta Imelio all'Home Festival di Treviso. Non ne verranno annunciati altri.

La notizia della reunion arriva esattamente 20 anni dopo la pubblicazione di “Acido Acida”, il disco che li consacrò alle grandi platee e confermò i Prozac+ come band definitiva della musica alternativa italiana. “Acido Acida” uscì nel 1998 e vendette oltre 175.000 copie, trainato da quella “Acida” che divenne un vero e proprio tormentone; un risultato straordinario per una formazione dall'approccio radicale, nonchè la consacrazione di un genere che fino a quel momento non aveva avuto spazio nelle classifiche e nell'airplay radiofonico e televisivo.

Saranno solo due i concerti previsti per questa reunion, senza alcuna volontà di celebrazione, due incredibili feste senza appello. “Abbiamo approfittato del ventennale di Acido Acida per chiudere sul palco un'esperienza meravigliosa come quella che abbiamo fatto assieme nei Prozac+. Una sorta di quadratura del cerchio insomma”, afferma la band.

Non c'è nessun tour previsto e non ci sono dischi inediti all'orizzonte: “La motivazione che ci ha spinto a fare questa cosa è molto lontana dal voler vendere o promuovere qualcosa ma è legata solo ed unicamente ad un fatto sentimentale, all'amore”. Non verranno aperte pagine Facebook o account Instagram: “sarà una operazione antisocial, una cosa molto vicina allo spirito che hanno sempre avuto i Prozac+”, specifica la band.

Due dunque gli unici concerti previsti, che la band ha scelto di effettuare in due importanti festival posti specularmente all'inizio e alla fine della stagione estiva: il primo sabato 26 maggio al MI AMI di Milano e il secondo il 31 agosto all'Home Festival di Treviso.

MI AMI - Festival di riferimento della nuova musica italiana organizzato da Rockit.it e Better Days, attira ogni anni migliaia di spettatori. La quattordicesima edizione dell'evento si svolgerà il 25-26 maggio all'interno della magica cornice dell'Idroscalo di Milano, presso il Circolo Magnolia. Il tema di quest'anno è #invitoalviaggio. Fra i nomi confermati: Prozac+, Ex Otago (data unica estiva), Tre Allegri Ragazzi Morti (data unica estiva), Francesca Michielin, Frah Quintale, Willie Peyote, Coma Cose, Francesco De Leo, Colapesce, Maria Antonietta, Selton, Dunk, Germanò, Galeffi, Go Dugong, Lucia Manca, Black Beat Movement, Machweo e tanti altri ancora da annunciare.




 Articolo letto 1848 volte


Pagina stampabile