Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
5 G: l'asta in corso a favore della telefonia, lontane le tv ...
 

www.fanzine.net
 Interviste
•21/09 - Hóros, poetica di un attraversamento verticale nella musica di Paolo Cavallone
•03/09 - Firenze sogna del buon rock e noi ne parliamo con Elisa Giobbi e Sauro Chellini, quelli di FirenzeSuona.
•23/08 - Lorella Moretti e Luca Bechelli, quelli di Pippolatico Music, talent scout del Chianti fiorentino..
(altre »)
 
 Recensioni
•21/09 - Catanzaro, Loredana Berte' esalta e diverte al Festival d'Autunno
•21/09 - Esterina - Canzoni per essere umani (Pippola music) il rock decantato nelle varie definizioni
•20/09 - Ismael - Quattro - quando la musica incontra la penna di uno scrittore con il piglio del rock
(altre »)
 
 Comunicati
•21/09 - Tornano i Take That, un'antologia e due concerti in Italia
•20/09 - Heidi Bienvenida, uscito il CD della serie tv con la sigla di Deborah Iurato
•20/09 - Ed Sheeran, tour nel 2019 con tre date in Italia
(altre »)
 
 Rumours
•21/09 - Chris Cornell, il 16 novembre esce un'antologia per celebrare l'ex Soundgarden
•20/09 - Buon compleanno a Mia Martini. Dal Mia Martini Festival a Buon Compleanno Mimì, le iniziative a lei dedicate
•20/09 - Max Gazzè, il 21 settembre concerto speciale a Matera
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 13/04/2018 alle 20:04:22
Diego Nota presenta Esercizi per scomparire a Na cosetta
di Alessandro Sgritta
Venerdi' 13 aprile a Na cosetta di Roma il cantautore Diego Nota (ex Ultimavera) presenta il suo nuovo disco solista Esercizi per scomparire, uscito il 6 aprile, un lavoro dai toni low-fi tra cantautorato e new wave elettronica.

Venerdì 13 aprile a Na cosetta di Roma il cantautore Diego Nota (nella foto), ex Ultimavera, presenta il suo nuovo disco solista "Esercizi per scomparire", uscito il 6 aprile, un lavoro dai toni low-fi a metà tra cantautorato e new wave elettronica. L’ex Ultimavera ritorna sulla scena della musica italiana indipendente a 5 anni dal suo precedente album da solista, “Anarchia cordis” (2013, autoprodotto).

«Ogni traccia equivale ad un esercizio per scomparire – racconta Diego. La totale estraneità esistenziale, la vita vissuta per inerzia, la vaga prospettiva di un’insperata rivincita, la canzone d’amore sopraffatta da quella dell’odio, del tedio e del cinismo, sono i pezzi che compongono l’allenamento quotidiano per scomparire. Il disco è una metafora di una palestra in cui invece di fare squat, alzate laterali, addominali obliqui, bicipiti e tricipiti, i protagonisti si allenano per perdere: perdono la forma, l’espressione, la pazienza, le amicizie, il lavoro, la speranza. Conservano ad ogni modo una grande dote insita in ogni cuore umano: la dolcezza. Inoltre nei testi c’è una forza che contraddistingue i personaggi di questa palestra, lo diceva anche Paolo Villaggio a cui dedico questo disco, perché sono cresciuto con i suoi film:
Perché io, Pina, ho una caratteristica: loro non lo sanno, ma io sono indistruttibile. E sai perché? Perché sono il più grande perditore di tutti i tempi. Ho perso sempre tutto: due guerre mondiali, un impero coloniale, otto – dico otto! – campionati mondiali di calcio consecutivi, capacità d'acquisto della lira, fiducia in chi mi governa... e la testa, per un mostr... per una donna come te [...]»


Con Diego Nota, saliranno sul palco de ‘Na Cosetta, Gianluigi Nocella alla batteria, Maurizio Minnucci alla chitarra e Marco Vallecoccia al basso.

Diego Nota è un cantautore che artisticamente nasce nei primi anni del 2000, con gli Ultimavera, band laziale con cui pubblica tre dischi (Ultimo numero primo, nel 2005 – Dimore nel 2007 – Ai caduti in bicicletta nel 2010).
Dal 2013 intraprende la sua carriera da solista incidendo il suo primo album “Anarchia cordis”. Nel 2018 esce il suo secondo lavoro, “Esercizi per scomparire”. Entrambi i dischi sono interamente autoprodotti. Tra le due pubblicazione musicali, nel 2014, apre una parentesi teatrale portando in giro per un breve periodo il monologo tragicomico “Le ultime lettere degli antropomorfi”, mentre nel 2009 scrive una raccolta di racconti intitolata “L’espansionismo dei pidocchi”. Dal secondo disco Diego Nota collabora nei live con Gianluigi Nocella, Maurizio Minnucci e Marco Vallecoccia.

Discografia:
2005 – Ultimo numero primo (autoproduzione)
2007 - Dimore (CinicoDisincanto)
2010 - Ai Caduti in Bicicletta (CinicoDisincanto)
2013 - Anarchia Cordis (autoproduzione)
2018 - Esercizi per scomparire (autoproduzione)

Venerdì 13 aprile 2018 – ore 22
DIEGO NOTA presenta il nuovo disco
"ESERCIZI PER SCOMPARIRE"

Na Cosetta, Via Ettore Giovenale 54a - Roma (ingresso libero)




 Articolo letto 869 volte


Pagina stampabile