Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Spotify quotato in borsa: a noi, cosa ci cambia?
 

www.fanzine.net
 Interviste
•03/04 - Monnalisa: il sorriso del prog italiano
•31/03 - Marco Acquarelli, tra sperimentazione ritmica e ricerca sonora
•22/03 - Marygold: 25 anni di musica prog, passione, divertimento ed amicizia!
(altre »)
 
 Recensioni
•21/04 - I Traditori - Delicato (Libellula)
•18/04 - Phantomatica - Look closer (Autoprodotto)
•17/04 - Zeffjack - Friendless (Rocketman records)
(altre »)
 
 Comunicati
•21/04 - XX Music Day Roma il 21 e 22 aprile con Jerry Cutillo, Krissy Matthews e l'evento Alessandroni
•21/04 - Dario Deidda porta My Favourite Strings il 21 aprile al Live Alcazar di Roma
•21/04 - Motta, tour al via a maggio
(altre »)
 
 Rumours
•21/04 - Le Vibrazioni il 27 aprile a Radio2 Live
•20/04 - Record Store Day, il 21 aprile apre a Roma Vinyl Room
•19/04 - Incanto Quartet, il 20 aprile esce The Sound Of Silence
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 16/04/2018 alle 13:22:18
Barberini presenta l'album di esordio il 27 aprile al Monk di Roma
di Manuela Ippolito
Il 27 aprile Barberini, pseudonimo della cantautrice romana Barbara Bigi, si esibirà live al Monk di Roma (via Giuseppe Mirri, 35- ore 21) e presenterà l’album d’esordio omonimo (uscito il 30 marzo).

Il 27 aprile Barberini, pseudonimo della cantautrice romana Barbara Bigi, si esibirà live al Monk di Roma (via Giuseppe Mirri, 35- ore 21:00 - ingresso gratuito con tessera Arci) e presenterà l’album d’esordio omonimo (uscito il 30 marzo per Frivola Records), anticipato dal video “Le Cabriolet”, con la regia di Fabio Capalbo (l’attrice è Rita Capecchi).

“Barberini”, cantato in italiano, si distingue per il suo dream-pop, lisergico ed evocativo. Tra atmosfere lo-fi, riverberi e ambienti dilatati, la voce, quasi sussurrata, torna su temi ricorrenti come il tempo e lo spazio; ma anche il cinema, gli schermi, la tecnologia. Il disco, figlio dei nostri giorni, è fatto di immagini: istantanee su mondi diversi, a volte vicini e terreni, a volte lontani o surreali. Che convivono in un unico universo fatto di grandi domande e piccole cose.

Barberini è nata e cresciuta a Roma. Da piccola prende lezioni di pianoforte, poi smette e ricomincia 15 anni dopo con l’idea di scrivere canzoni. Dal 2007, vive tra Roma, Parigi e Amburgo. Nel 2015 torna stabilmente a Roma e decide di scrivere in italiano dopo l’incontro con l’amico e cantautore Marco Catani (Carpacho!). Tre anni dopo pubblica il suo disco di esordio, arrangiato e prodotto da Filippo Dr Panìco.




 Articolo letto 202 volte


Pagina stampabile