Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
La tutela del prodotto autoctono: la polemica su Mogol e le quote di musica italiana..
 

www.fanzine.net
 Interviste
•18/04 - Closer: guardando al futuro!
•13/04 - I Desounder sono sicuri: cambiare il mondo con il rock? Si può fare.
•10/04 - Alex De Vito presenta Io sono fuori
(altre »)
 
 Recensioni
•18/04 - Il negozio di musica di Rachel Joyce, un'appassionante favola moderna
•17/04 - Megàle: Imperfezioni (Area51 Records)
•16/04 - KrashKarma Morph (Splitnail Records) – Industrial evoluto
(altre »)
 
 Comunicati
•19/04 - Giorgia apre a Genova il Festival internazionale di Nervi
•19/04 - Festival Popolare Italiano, dal 25 aprile al Teatro Villa Pamphilj a Roma
•19/04 - Achille Lauro sabato 20 aprile a Gulp Music (Rai Gulp)
(altre »)
 
 Rumours
•19/04 - Boomdabash ft. Cupido & Portusclan El Tigre on air con Que Te Enamores
•17/04 - Campusband 4 Musica e Matematica con Mogol, Mussida e Lavezzi
•16/04 - Chiara Galiazzo annuncia il nuovo singolo Pioggia Viola con J-Ax
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 07/05/2018 alle 16:57:49
Dodi Battaglia, il 1 giugno si festeggia il Dody Day a Bellaria Igea Marina
di Manuela Ippolito Giardi
Dodi Battaglia festeggia le nozze d’oro con la musica. L’evento con uno dei più iconici personaggi della musica italiana si terrà il prossimo venerdì 1 Giugno a Bellaria Igea Marina nel giorno del 67esimo compleanno di Dodi.

Dodi Battaglia festeggia le nozze d’oro con la musica. L’evento con uno dei più iconici personaggi della musica italiana si terrà il prossimo venerdì 1 Giugno a Bellaria Igea Marina nel giorno del 67esimo compleanno di Dodi.

Una località, in provincia di Rimini, legata all’infanzia del musicista e scelta proprio per una festa in mezzo alla gente e lontano dai riflettori degli stadi o dai rumori dei grandi eventi a pagamento. Il "DODI DAY - 50 anni in musica" sarà una grandissima festa, aperta a tutti, un grande concerto pieno di sorprese per celebrare la vita artistica spesa come chitarrista dei Pooh ed interprete di tanti successi. Molti gli ospiti sul palco, tra i primi nomi ad accettare l’invito Stefano D’Orazio, Marco Masini, Gigi D’Alessio, Mario Biondi, Luca Carboni, Enrico Ruggeri ma altri saranno annunciati nei prossimi giorni, probabilmente qualche altro ex collega dei Pooh.

Entrato come chitarrista nel gruppo Italiano più prolifico di sempre nel 1968, Dodi è rimasto nella band fino all’ultimo grande concerto di Bologna del 30 dicembre 2016.

Durante questi 50 anni non sono mancate per Dodi attestati di stima di ogni tipo, sia popolari che istituzionali: dal titolo di miglior chitarrista d’Europa nel 1981 e 1986 a quello di miglior chitarrista Italiano nel 1987 e 1988. Nel 1986 gli è stato conferito dal presidente della Repubblica Cossiga il titolo di Cavaliere della Repubblica. Per non parlare del Diploma Accademico Honoris Causa in "Chitarra elettrica jazz" ricevuto dal Conservatorio "Egidio R. Duni" di Matera, della Laurea Magistrale in "Storia della Musica Pop Italiana" presso l'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro". Non solo: la Fender, la leggendaria fabbrica di chitarre, gli ha dedicato nel 1997 la “DodiCaster”, una chitarra appositamente costruita che per un chitarrista è paragonabile alla vincita di un premio Oscar per un attore.

In questi 50 anni Dodi Battaglia ha collaborato con grandissimi artisti Italiani ed internazionali come Vasco Rossi (sua la chitarra nei brani "Una canzone per te", "Va bene va bene" e "Toffee"), Al Di Meola, Tommy Emmanuel, Gino Paoli, Enrico Ruggeri, Raf, Gianluca Grignani, Mia Martini, Giorgio Faletti, Alice, Massimo Ranieri.




 Articolo letto 1677 volte


Pagina stampabile