Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Secondo la banca svizzera UBS, due italiani su tre pensano di vivere sino a 100 anni
 

www.fanzine.net
 Interviste
•17/05 - Gloria Trapani: la musica come mezzo per raccontare e condividere una storia
•10/05 - Quattro domande agli Street Clerks, in uscita con il nuovo disco ..
•04/05 - Ognuno di noi ha un suono: l'intervista inattesa a Davide Peron per l'uscita del suo nuovo disco...
(altre »)
 
 Recensioni
•20/05 - Paola Rossato - Facile (Birdland Studios LAD 26) seguendo le orme di Mia Martini e della tradizione musicale italiana
•17/05 - AA.VV. - Viva! Le canzoni di Dido (Soundido Production)
•17/05 - Ellen River – Last souls (New Model Label NML 155) rock dedicato a chi si sente piccolo in un mondo immenso
(altre »)
 
 Comunicati
•25/05 - I Dear Jack sabato 26 maggio a Gulp Music (Rai Gulp)
•24/05 - Briga, esce il video di Che cosa ci siamo fatti e via all'instore tour
•24/05 - Premio Andrea Parodi, il bando scade il 31 maggio 2018
(altre »)
 
 Rumours
•25/05 - I Terzomando dal vivo venerdì 25 maggio all'Elegance Cafè di Roma
•24/05 - Mario Biondi rilegge Sade con Smooth Operator
•24/05 - Tiromancino, 18 anni per Due destini e una nuova versione con Alessandra Amoroso
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 07/05/2018 alle 17:02:32
Mauro Ermanno Giovanardi live con La Mia Generazione il 21 maggio a Roma
di Manuela Ippolito
lunedì 21 maggio, alle ore 21, all'Auditorium Parco della Musica (Sala Petrassi), ci sarà il concerto di Mauro Ermanno Giovanardi.

lunedì 21 maggio, alle ore 21, all'Auditorium Parco della Musica (Sala Petrassi), ci sarà il concerto di Mauro Ermanno Giovanardi.

“La Mia Generazione” è il racconto degli anni '90 firmato da Giovanardi, un pegno d’amore con cui l’artista vuole celebrare una stagione musicale irripetibile, quando sia l’industria discografica che il pubblico recepì il messaggio che l’idea di un rock cantato finalmente italiano, originale, libero da imitazioni di omologhe esperienze straniere, non fosse più un’eresia ma una realtà.

In questo disco Giovanardi ripercorre, evitando qualunque accenno nostalgico a quei tempi e con l’aiuto di ottimi musicisti (tra cui Davide Rossi), alcuni brani storici di Afterhours, Marlene Kuntz, Subsonica, Neffa, Casinò Royal e tanti altri, accompagnandosi anche ad alcuni protagonisti di quella stagione: Manuel Agnelli, Rachele Bastreghi, Emidio Clementi e Cristiano Godano e Samuel. Ognuno chiamato a interpretare un pezzo iconico della scena di quegli anni, in un gioco di specchi in cui nessun artista canta il proprio brano.

E così dal vivo sarà accompagnato in questo viaggio musicale dai suoi musicisti Marco Carusino (chitarre), Lele Battista (tastiere), Alessandro Gabini (basso) e Leziero Rescigno (batteria) e da alcuni ospiti che hanno duettato nel disco o hanno scritto i pezzi che ne fanno parte.

La data di Roma, sarà un concerto unico che vedrà anche degli ospiti di eccezione che hanno collaborato al disco o hanno comunque fatto parte di quella generazione: Rachele Bastreghi (Baustelle), che ha duettato nel disco e nel video “Baby Dull”, Raiz (Almamegretta), Marina Rei e Cristiano Godano (Marlene Kuntz) che nel disco duetta con Giovanardi ed Emidio Clementi nella cover dei C.S.I. “Forma e sostanza”.




 Articolo letto 296 volte


Pagina stampabile