Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Mediaset pronta a portare sul canale 66 del digitale terrestre una sua radio
 

www.fanzine.net
 Interviste
•12/01 - Isabella Benaglia ci racconta i Thegiornalisti
•24/12 - Akroterion, ai confini delle tenebre.. partendo dallo storico black metal scandinavo
•18/12 - Guardiamoci dentro per trovare la felicita': intervista con Alessandro Lo Presti tra Bill Evans e Parigi, tra l'heavy metal ed Oliver ..
(altre »)
 
 Recensioni
•16/01 - Chaostar The Undivided Light (Season of Mist) – Caos fra le stelle
•15/01 - Una passeggiata nello spazio con gli Space Traffic: il rimedio all'intorpidimento.
•15/01 - Stona: Storia di un equilibrista
(altre »)
 
 Comunicati
•18/01 - Gionnyscandal sabato 19 gennaio a Gulp Music (Rai Gulp)
•18/01 - Da oggi Fruit Joint + Gusto, nuovo progetto discografico di Dani Faiv prodotto da Machete
•17/01 - PFM canta De Andrè, terza data a Roma
(altre »)
 
 Rumours
•17/01 - Radio Citta' Aperta Music Fest al Defrag di Roma dal 19 gennaio
•17/01 - L'Emozione Non Ha Voce - Gianni Bella, Dalla Canzone all'Opera: un nuovo interessante libro ...
•16/01 - Mindie - Festival Nazionale del Musical Indipendente a Firenze: primi spettacoli Sabato 19 e Domenica 20 Gennaio ...
(altre »)
Notizie
Pubblicato il 11/05/2018 alle 14:03:55
Wrongonyou, pronto per il tour estero
di Manuela Ippolito Giardi
È un anno intenso per il cantautore romano dal sound internazionale Wrongonyou che, dopo aver dato alle stampe l’album d’esordio “Rebirth” (Carosello Records), è stato chiamato in tour in tutta Italia.

È un anno intenso per il cantautore romano dal sound internazionale Wrongonyou (nella foto di Michele Piazza) che, dopo aver dato alle stampe l’album d’esordio “Rebirth” (Carosello Records), è stato chiamato in tour in tutta Italia, sul palco del Concertone del Primo Maggio di Roma e al South by South West Festival in Texas riscuotendo ottimi consensi per l’energia e la sincerità del suo originale progetto neo folk in lingua inglese.

Ai microfoni di Radio 2, Wrongonyou ha annunciato le date del tour all’estero che lo vedrà impegnato in tutta Europa nel mese di maggio con il contributo di SIAE - S’Illumina: il 15 maggio al Pop In di Parigi (Francia), il 16 maggio al 93 Feet East Londra (UK), il 17 maggio al The Great Escape di Brighton (UK), il 19 maggio al Kazimier Garden di Liverpool (UK), il 20 maggio al Whelan's di Dublino (EIRE), il 21 maggio a Essen (Germania), il 22 maggio allo Yard Club di Colonia (Germania) e il 23 maggio al Mixtree di Amsterdam (Olanda).

Sarà un’estate di live anche in Italia! Queste le prime date confermate: il 26 maggio alla Chiesa di San Pietro in Castello in occasione di AP Festival ad Ascoli Piceno (AP), il 9 giugno a Ceccano (CR) per Ciociaria Open Air 2018, il 29 giugno all’Arci Colombofili di Parma per Paloma Rock Fest, il 7 luglio a Roccamondolfi (IS) in occasione di Rocka in Musica, l’11 luglio al Castello Sforzesco di Milano per Estate Sforzesca, il 28 luglio a Marina di Andrano (LE) in occasione di Barezzi Summer Luce,

il 25 agosto al Castello di C’Arte di Montelibretti (RM), il 30 agosto al Palio del Vecchio Mercato di Montebelluna (TV).

Con Wrongonyou sul palco la sua band composta da Gianmarco Ricasoli (chitarra), Graziano Sessa (basso) e Flavio Zampa (batteria).

“Rebirth” (Carosello Records) è uscito in cd e vinile, nella versione da 180 grammi (di migliore qualità perché garantisce una durata maggiore rispetto alle versioni più sottili e leggere). Il disco incarna perfettamente lo spirito dell’artista e la direzione che ha preso la sua musica nell’ultimo anno: un eclettico mix di folk ed elettronica, con un sound internazionale, fresco e contemporaneo.

La tracklist è divista in “[Re]birth”, con i 7 brani inediti al momento della pubblicazione dell’album, e “Birth”, con i 4 singoli che hanno preceduto il disco e che hanno particolarmente segnato la carriera dell’artista, tra i quali compare anche il pezzo che ha scritto per la colonna sonora de “Il Premio”, ultimo film di Alessandro Gassmann, nel quale ha anche recitato al fianco di attori del calibro di Gigi Proietti e Rocco Papaleo. Molti dei nuovi brani sono stati registrati a Los Angeles con Michele Canova.

Tracklist:

[RE]BIRTH: Tree, Prove It, Rebirth, Family of the Year, Son of Winter, Green River, Sweet Marianne.

BIRTH: The Lake, I Don’t Want To Get Down, Shoulders (feat Maurizio Filardo), Killer.

Wrongonyou, all’anagrafe Marco Zitelli, si è avvicinato alla musica folk grazie ad artisti internazionali come Bon Iver e Fleet Foxes. Da subito si è affermato come un giovane talento fuori dal comune, attento alla melodia e alla sperimentazione, che con la sua musica innovativa e autentica arriva dritto al cuore. Il cantautore si era fatto notare grazie ad alcuni suoi brani caricati su Soundcloud che avevano attirato l’attenzione prima di un professore di Sound Technology all’università di Oxford, che gli fece incidere i primi 4 singoli, e poi della Carosello Records con cui ha pubblicato il primo EP “The Mountain Man” (2016). Il cantautore romano dal sound internazionale ha calcato i palchi di grandi festival internazionali come Europa Vox in Francia, Eurosonic Noorderslag in Olanda, Primavera Sound in Spagna e Home Festival in Italia.




 Articolo letto 459 volte


Pagina stampabile