Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Il crollo di Twitter e Facebook: speculazione commerciale o ritorno ai rapporti umani reali?
 

www.fanzine.net
 Interviste
•16/08 - Grazy ci racconta il tormentone dell'estate Kinder Pinguì
•15/08 - I Secondamarea presentano Slow in Agritour 2018
•09/08 - Santino il Precario sta proprio messo male, ma il videoclip del suo brano Vieni nella Daunia invece e' messo bene ...
(altre »)
 
 Recensioni
•02/08 - Matteo Perifano - Uomo Europeo l'omaggio a Battiato, Branduardi e alla musica da camera
•02/08 - “Misantropi felici” è il nuovo video dei Pennelli di Vermeer
•31/07 - Zizzania - Eclissi (Vrec, 2018) Rock classico che diventa moderno
(altre »)
 
 Comunicati
•15/08 - Ariano Folkfestival dal 15 al 19 agosto con Bandabardo' e Calypso Rose
•10/08 - Kaiju: Smile Upon The Sea è il primo video estratto dall'omonimo album della band.
•08/08 - Radio Lausberg con Erriquez nel singolo Paraculo Caterì
(altre »)
 
 Rumours
•16/08 - Madonna Day su TimMusic con 60 brani per i 60 anni della star
•10/08 - Edoardo Bennato in concerto a Vulci, unica data nel Lazio
•08/08 - La giuria del Concorso Nazionale di Composizione Francesco Agnello presieduta anche quest'anno da Ennio Morricone
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 14/05/2018 alle 23:00:47
Nothing is real. E se un bel giorno i Beatles tornassero? Il libro di Giorgio Cavagnaro
di Manuela Ippolito
Si intitola “Nothing is real – E se un bel giorno i Beatles tornassero?” il libro di Giorgio Cavagnaro edito da Chinaski Edizioni.

Si intitola “Nothing is real – E se un bel giorno i Beatles tornassero?” il libro di Giorgio Cavagnaro edito da Chinaski Edizioni.

Una sera del 2017, contro ogni verosimile logica storica, i quattro Beatles sono di nuovo riuniti insieme in una villa della campagna inglese, per una ragione misteriosa. Intorno a quest'idea, due attempati giornalisti-scrittori con la fissa dei Fab Four, un po' sfigati ma ancora pieni di entusiasmo creativo, decidono di lanciarsi nella scrittura di un soggetto cinematografico: il film che potrebbe riscattarli, in zona cesarini, da una vita da comprimari. Nella Roma becera del terzo millennio, traboccante di artisti mancati e arroganti mezze calzette, i due cercheranno le strade più imprevedibili per portare a termine il loro progetto. L'incontro casuale, su internet, con un enigmatico personaggio sembra all'improvviso rendere tutto più facile, ma la strada dei due amici verso un barlume della gloria che fu di Lennon e Mc Cartney è lunga e piena di sorprese. Perché... nothing is real.

Giorgio Cavagnaro è nato a Roma nel 1954. E’ architetto, giornalista e scrittore di racconti brevi, apparsi su “La Rivista Intelligente” e pubblicati da Perrone Editore, Memori Edizioni e Flanerì. Nothing is Real” è il suo secondo romanzo, scritto per Cinaski Editore, dopo “Il Sabotatore”, pubblicato nel novembre del 2017 da “Città del Sole Edizioni”.




 Articolo letto 477 volte


Pagina stampabile