Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Mediaset pronta a portare sul canale 66 del digitale terrestre una sua radio
 

www.fanzine.net
 Interviste
•12/01 - Isabella Benaglia ci racconta i Thegiornalisti
•24/12 - Akroterion, ai confini delle tenebre.. partendo dallo storico black metal scandinavo
•18/12 - Guardiamoci dentro per trovare la felicita': intervista con Alessandro Lo Presti tra Bill Evans e Parigi, tra l'heavy metal ed Oliver ..
(altre »)
 
 Recensioni
•16/01 - Chaostar The Undivided Light (Season of Mist) – Caos fra le stelle
•15/01 - Una passeggiata nello spazio con gli Space Traffic: il rimedio all'intorpidimento.
•15/01 - Stona: Storia di un equilibrista
(altre »)
 
 Comunicati
•18/01 - Termina l'attività de Le luci della Centrale Elettrica
•18/01 - Gionnyscandal sabato 19 gennaio a Gulp Music (Rai Gulp)
•18/01 - Da oggi Fruit Joint + Gusto, nuovo progetto discografico di Dani Faiv prodotto da Machete
(altre »)
 
 Rumours
•18/01 - I Negrita in uscita con la raccolta I ragazzi stanno bene
•18/01 - 44 Gatti, esce la colonna sonora della serie animata
•17/01 - Radio Citta' Aperta Music Fest al Defrag di Roma dal 19 gennaio
(altre »)
Comunicati
Pubblicato il 14/05/2018 alle 23:00:47
Nothing is real. E se un bel giorno i Beatles tornassero? Il libro di Giorgio Cavagnaro
di Manuela Ippolito Giardi
Si intitola “Nothing is real – E se un bel giorno i Beatles tornassero?” il libro di Giorgio Cavagnaro edito da Chinaski Edizioni.

Si intitola “Nothing is real – E se un bel giorno i Beatles tornassero?” il libro di Giorgio Cavagnaro edito da Chinaski Edizioni.

Una sera del 2017, contro ogni verosimile logica storica, i quattro Beatles sono di nuovo riuniti insieme in una villa della campagna inglese, per una ragione misteriosa. Intorno a quest'idea, due attempati giornalisti-scrittori con la fissa dei Fab Four, un po' sfigati ma ancora pieni di entusiasmo creativo, decidono di lanciarsi nella scrittura di un soggetto cinematografico: il film che potrebbe riscattarli, in zona cesarini, da una vita da comprimari. Nella Roma becera del terzo millennio, traboccante di artisti mancati e arroganti mezze calzette, i due cercheranno le strade più imprevedibili per portare a termine il loro progetto. L'incontro casuale, su internet, con un enigmatico personaggio sembra all'improvviso rendere tutto più facile, ma la strada dei due amici verso un barlume della gloria che fu di Lennon e Mc Cartney è lunga e piena di sorprese. Perché... nothing is real.

Giorgio Cavagnaro è nato a Roma nel 1954. E’ architetto, giornalista e scrittore di racconti brevi, apparsi su “La Rivista Intelligente” e pubblicati da Perrone Editore, Memori Edizioni e Flanerì. Nothing is Real” è il suo secondo romanzo, scritto per Cinaski Editore, dopo “Il Sabotatore”, pubblicato nel novembre del 2017 da “Città del Sole Edizioni”.




 Articolo letto 563 volte


Pagina stampabile