Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
5 G: l'asta in corso a favore della telefonia, lontane le tv ...
 

www.fanzine.net
 Interviste
•18/10 - Toquinho: L'Italia è la mia seconda patria
•08/10 - L'incontro con il folk singer Luigi Grechi, tra Ferlinghetti e la fake news su Joan Baez ..
•04/10 - Il tempo giusto di Simona
(altre »)
 
 Recensioni
•23/10 - Ruggero de I Timidi: Giovani emozioni
•22/10 - Setti: Arto
•21/10 - Walter De Stradis - Nella testa di Antonio Infantino (Villani Editore) un bel libro sul migliore pittore, architetto, cantante, poeta, visionario, filosofo lucano...
(altre »)
 
 Comunicati
•23/10 - Flautissimo 2018 dal 23 ottobre al 9 dicembre con Bosso, Girotto e Marcotulli
•22/10 - John Mayall, nuovo album e concerto il 29 marzo a Parma
•22/10 - Gazzelle, il nuovo album si intitola Punk
(altre »)
 
 Rumours
•23/10 - Roscoe Mitchell con Rabbia e Trovalusci in concerto alla Sapienza
•22/10 - Michele Bravi presenta il libro Nella vita degli altri
•22/10 - Ernia, al via il 68 Tour
(altre »)
Rumours
Pubblicato il 17/05/2018 alle 14:58:13
Maurizio Solieri è Dentro e fuori dal Rock’n’Roll
di Manuela Ippolito Giardi
Esce il 25 maggio, su CD, vinile e sulle piattaforme di digital download e streaming, per River Nile Records/Ala Bianca, distribuzione Warner, “Dentro e fuori dal Rock’n’Roll” il nuovo album di inediti di Maurizio Solieri.

Esce il 25 maggio, su CD, vinile e sulle piattaforme di digital download e streaming, per River Nile Records/Ala Bianca, distribuzione Warner, “Dentro e fuori dal Rock’n’Roll” il nuovo album di inediti di Maurizio Solieri lo storico chitarrista del Blasco, artista-musicista-compositore.

“Negli ultimi tre anni ho concepito e realizzato il nuovo lavoro dal titolo Dentro e fuori dal rock'n'roll" racconta Solieri“Dodici brani che spaziano dall'hard rock, al blues, agli strumentali che risentono degli stili musicali su cui ho formato la mia carriera. Tanta musica con un taglio internazionale ma dal cuore fortemente Italiano.”

Nel disco sono presenti sette brani strumentali e cinque canzoni cantate in italiano e in inglese.

“Dogsbody” e “You willbe my lady” vedono alla voce Michele Luppi (backing vocalist e tastierista dei Whitesnake di David Coverdale), autore anche dei testi dei due brani. “Dentro e fuori dal rock’n’roll”, è stata scritta insieme a Ettore Diliberto (voce del brano), artistacon cui Solieri ha girato l’Italia con la band Custodie Cautelari e la grande guitar-band “Notte delle chitarre”. “Io dico no”è un hard rock con venature mediorientali e vede, alla voce, Lorenzo Campani (autore anche del testo), interprete principale del musical “Notre Dame de Paris”. Infine, “Dimmi”, una pop song con testo di Fernando Proce, quasi a rinverdire i tempi di Proce &Solieri.

Questa la tracklist del disco:

1) IO DICO NO (M. Solieri, S. Bittelli, L. Campani)
2) DOGSBODY (M. Solieri, Michele Luppi)
3) POSSIBLE CRIME (M. Solieri)
4) YOU WILL BE MY LADY (M. Solieri, Michele Luppi)
5) HEAR MY CALL (M. Solieri)
6) DENTRO E FUORI DAL ROCK'N'ROLL (M.Solieri, E. Diliberto)
7) THE DREAM (M. Solieri)
8) THE RAIN (M. Solieri)
9) MATILDA (M. Solieri)
10) YOU"LL NEVER KNOW (M. Solieri, S. Bittelli)
11)DIMMI (M. Solieri, F. Proce)
12) SONG FOR A FRIEND (M. Solieri)

Maurizio Solieri sarà questa estate in tour, ecco il calendario delle prime date confermate:

9 Giugno. Concordia( Modena)
16 Giugno. Crema(Cremona)
29 Giugno. Rock City Paliano (Frosinone),
30 Giugno. Montesilvano (Pesaro)
14 Luglio Caresana (Vicenza)
15 Luglio Mezzano di Primero( Trento)
19 Luglio Sansepolcro (Arezzo)
21 Luglio Farà Novarese ( Novara)
22 Luglio Bastida Pancarana(Pavia)
10 Agosto Auronzo di Cadore(Blella)
11 Agosto Pavullo nel Frignano (Modena
12 Agosto Terni (Notte delle chitarre)
1 Settembre Udine
7 Settembre Bergamo
29 Settembre Tarquinia

Maurizio Solieri, all’eta’ di 10 anni, folgorato dall’ascolto del primo disco dei Beatles comincia a tentare di suonare una chitarra acustica cercando di imitare i primi fraseggi dei gruppi beat modenesi Equipe 84 e Nomadi.

Scopre poi il rock-blues degli Yardbirds, dei Cream di Eric Clapton, Jimi Hendrix( che vedrà in concerto a 15 anni ) , Jeff Beck, John Mayall e segue l’evolversi della musica rock che via via si tinge di psichedelia, di sonorita’ piu’ hard, di progressive, di folk ,di jazz.

Forma i primi gruppi locali, si iscrive all’Universita’ (medicina), parte per il servizio miltare e nell’inverno del 1977, tramite l’amico e sodale Sergio Silvestri, conosce Vasco Rossi,dj e trainer della mitica Punto Radio(Zocca-Modena), tra le prime radio libere.

Nell’estate dello stesso anno arrivò a Zocca ed iniziò il programma “Jazz time”.

L’anno dopo a Bologna, negli studi Fonoprint, iniziò la collaborazione musicale con Vasco Rossi e Gaetano Curreri, futuro leader degli Stadio.

Arrivarono i primi successi nelle megadiscoteche dell’Emilia Romagna , nei festival estivi ed i dischi si succedevano uno dietro l’altro, si formava poco a poco uno zoccolo duro di fans fino al successo nazionale con “Vita spericolata”.

Lunghissimi tour, a meta’ anni 80 gia’ enormi palchi , tour bus , folle osannanti.

Intensa la collaborazione con Vasco sul piano compositivo. Nacquero brani ormai storici: “Canzone”, “Dormi, dormi”, “C’e’ chi dice no”, “Lo show”, “Ridere di te”e vari altri.

Costituì la Steve Rogers Band, che da backing band di Vasco inizio’ ad avere vita propria e a raggiungere una hit nel 1988 , “Alzati la gonna”, che decreto’ lo split con Vasco e la band continuò in autonomia.

Dopo qualche anno Solieri torna con Vasco Rossi. Grandi tour internazionali, concerti e belle canzoni scritte assieme fino ad un successivo stop a fine anni ’90.

L’incontro successivo con Fernando Proce (voce storica di RTL ) porta alla formazione del duo Proce-Solieri la cui prima ballata rock “Radio show”, diventa una radio-hit.

Nello stesso periodo, fonda la rock bandClass, con membri della Steve Rogers Band ed alla voce Vic Johson. E dopo tanto rock elettrico il progetto acustico : “Chitarre d’Italia”con FrancoMussida (PFM)e Dodi Battaglia( Pooh) finchè nel 1999 torna con Vasco Rossi e rimane fino al 2013 con saltuarie collaborazioni (Skin, concerto di Natale a Montecarlo, DolceneraFestival di Sanremo), Bianca Atzei.).

Successivamente l’album “Volume one”,parte strumentale e parte cantato da Michele Luppi, anche in duet con Solieri nel brano ”Please believe me”.

Ora, 2018, esce con Ala Bianca “Dentro e fuori dal rock'n'roll" in vinile, cd, file digitale.




 Articolo letto 483 volte


Pagina stampabile