Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
Il crollo di Twitter e Facebook: speculazione commerciale o ritorno ai rapporti umani reali?
 

www.fanzine.net
 Interviste
•15/08 - I Secondamarea presentano Slow in Agritour 2018
•09/08 - Santino il Precario sta proprio messo male, ma il videoclip del suo brano Vieni nella Daunia invece e' messo bene ...
•03/08 - Intervista ai Zizzania, rock band siciliana con i numeri per andare lontano
(altre »)
 
 Recensioni
•02/08 - Matteo Perifano - Uomo Europeo l'omaggio a Battiato, Branduardi e alla musica da camera
•02/08 - “Misantropi felici” è il nuovo video dei Pennelli di Vermeer
•31/07 - Zizzania - Eclissi (Vrec, 2018) Rock classico che diventa moderno
(altre »)
 
 Comunicati
•15/08 - Ariano Folkfestival dal 15 al 19 agosto con Bandabardo' e Calypso Rose
•10/08 - Kaiju: Smile Upon The Sea è il primo video estratto dall'omonimo album della band.
•08/08 - Radio Lausberg con Erriquez nel singolo Paraculo Caterì
(altre »)
 
 Rumours
•15/08 - Il Be Quiet di Giovanni Block approda su Rai Due, giovedì 16 agosto alle 23’50
•10/08 - Edoardo Bennato in concerto a Vulci, unica data nel Lazio
•08/08 - La giuria del Concorso Nazionale di Composizione Francesco Agnello presieduta anche quest'anno da Ennio Morricone
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 26/05/2018 alle 14:16:56
Inschemical: Inschemical (B Music Records) .. Tre ragazzi calabresi legati da un unico sogno e un unico amore ..
di Paolo Polidoro
Il rock dei calabresi Inschemical diviene spesso e volentieri pop in questo primo disco ufficiale: si tratta di un ep omonimo pubblicato dalla B Music Records.

Il rock dei calabresi Inschemical diviene spesso e volentieri pop in questo primo disco ufficiale: si tratta di un ep omonimo pubblicato dalla B Music Records.

Poco da dire quando si mette su un disco rock che in tutto e per tutto cerca di sfogliare i dettami classici di uno stile che, più che alla musica, ha dato tanto alla vita in genere.

Sono 8 inediti tendenzialmente scuri in volto, non pesanti o depressi di irresolutezza spirituale, ma ricchi di un’energia che cerca in ogni modo di venir fuori da una coltre fangosa che attanaglia la serenità del quotidiano.

Ecco un buon punto di vista per capire la letteratura musicale dei nostri: si parla di Controinformazione citando velatamente l’eroe Impastato di Cinisi, si richiama la pedofilia, la guerra ma anche la società civile o propriamente detta, quella del nostro quotidiano, dei padri single piuttosto che delle riflessioni di verità.

Non cercano la trasgressione per quanto in “Buio” troviamo una intro assai grunge che farebbe ben sperare gli amanti del genere, ma che alla fine si riveleranno solo accenni pronti a lasciar spazio alla tradizione nostrana.

Finalmente poi una bellissima chiusa orchestrata, tipica punta di diamante di produzioni che incontrano lo stile internazionale e la bella canzone italiana.

Gli Inschemical probabilmente hanno tanto ancora da maturare ma sono le idee chiare che si manifestano in composizioni semplici ed efficaci, anche povere di quella soluzione vincente ma decise di essere quello che sono, il Rock italiano non è certo il migliore, ma sa ben giocare la sua parte da protagonista.






 Articolo letto 504 volte


Pagina stampabile