Musical NewsMusicalNews
  Cerca

MusicalNews: le notizie che gli altri non hanno! - real news by true fans for hot peopleCOLLABORA CON NOI
 Editoriale
5 G: l'asta in corso a favore della telefonia, lontane le tv ...
 

www.fanzine.net
 Interviste
•18/10 - Toquinho: L'Italia è la mia seconda patria
•08/10 - L'incontro con il folk singer Luigi Grechi, tra Ferlinghetti e la fake news su Joan Baez ..
•04/10 - Il tempo giusto di Simona
(altre »)
 
 Recensioni
•23/10 - Ruggero de I Timidi: Giovani emozioni
•22/10 - Setti: Arto
•21/10 - Walter De Stradis - Nella testa di Antonio Infantino (Villani Editore) un bel libro sul migliore pittore, architetto, cantante, poeta, visionario, filosofo lucano...
(altre »)
 
 Comunicati
•23/10 - Flautissimo 2018 dal 23 ottobre al 9 dicembre con Bosso, Girotto e Marcotulli
•22/10 - John Mayall, nuovo album e concerto il 29 marzo a Parma
•22/10 - Gazzelle, il nuovo album si intitola Punk
(altre »)
 
 Rumours
•23/10 - Roscoe Mitchell con Rabbia e Trovalusci in concerto alla Sapienza
•22/10 - Michele Bravi presenta il libro Nella vita degli altri
•22/10 - Ernia, al via il 68 Tour
(altre »)
Recensioni
Pubblicato il 07/06/2018 alle 13:54:23
Francesco Camin: Palindromi (Lady Lovely Label / Goodfellas) dal Trentino un post rock interessante ...
di Paolo Polidoro
Mancano appena 24 ore all’uscita di Palindromi il nuovissimo disco del cantautore trentino Francesco Camin, basato su 8 nuove canzoni e sul suo concetto di ecosistema.

Mancano appena 24 ore all’uscita di Palindromi il nuovissimo disco del cantautore trentino Francesco Camin, basato su 8 nuove canzoni e sul suo concetto di ecosistema.

Questa scrittura sottile e per lunghi tratti disegnata a matita che per lunga parte restituisce un immaginario a noi ben noto pensando ai celebri successi di Niccolò Fabi solo con un’elettronica più imperante.

La canzone d’autore di Camin si conferma un lavoro d’autore e di artigianato delle parole, e quel suo amore infinito per gli alberi e quella loro vita silenziosa sembra trasparire senza filtri in queste 8 nuove canzoni, traspare nell’intimità della scrittura com’è intimo il rapporto con i giganti verdi, traspare nella leggerezza, complice anche la voce e la sua timbrica, leggera com’è leggero il vento che li accarezza.

Sono canzoni massicce, di contenuto e di equilibrio stabile, proprio come un albero delle montagne, dall’elettronica quasi underground in un post-rock d’ambiente come in “Abisso” o “Tasche” si passa senza soluzione di continuità nelle distese aperte di “Verde”.

Tra tutte, forse uscendo un poco dal guscio e dalla linea portante dell’estetica di questo lavoro, trovo che la chiusura affidata alla bellissima Un gioco sia il momento di massima espressione di tutto l’ecosistema verde dell’albero Camin.

Non svelo oltre, attendiamo il video di lancio e vi invitiamo all’ascolto di questo lavoro disponibile da domani in tutti i consueti canali digitali.






 Articolo letto 754 volte


Pagina stampabile